Archivio forum

Fondi e i Fondani :: Per Altra Strada
AutoreMessaggio
ItalYoung

Reg: 6 Dic 2012
Msg inviati: 36
Per Altra Strada
Inviato il: 28 Nov 2014, 18:36
ItalYoung

Reg: 6 Dic 2012
Msg inviati: 36
Comunicato Stampa ItalYoung
Inviato il: 2 Dic 2014, 12:33

L’Associazione Culturale Giovanile ItalYoung in collaborazione con “Le Nuvole Teatro” diretto da Gianni Afola terrà il prossimo 4 Dicembre 2014 una manifestazione per la sensibilizzazione per la sicurezza stradale presso l’Auditorium Comunale San Domenico di Fondi in due appuntamenti: Matinèe ore 11:00 e Serale ore 21:00. L’invito è rivolto a tutta la cittadinanza.

Un tema attualissimo la cui drammaticità è più che teatrale poiché si tratta di un'urgenza a cui sembra impossibile dar risposte poiché i morti sulle strade non accennano a diminuire e a sconvolgere soprattutto perché spesso le vittime sono di giovanissima età.L’invito, rivolto soprattutto ai ragazzi delle scuole superiori per il quale sarà tenuto appositamente un appuntamento di mattina alle 11:00 presso l’Auditorium è quello di contribuire alla diffusione di una campagna informativa attraverso strumenti di divulgazione efficaci e aggiornati. Il teatro con i suoi personaggi portati in scena, che parlano ai giovani con il loro linguaggio, deve fare delle scelte, dove il rispetto delle regole è solo una possibilità. Piccole scelte di ogni giorno che possono avere, però, un'importanza decisiva.

Il progetto comunque non si estende alla pura e semplice rappresentazione ma,  grazie ad una più estesa collaborazione per favorire la sensibilizzazione di questo tema,  si terrà un dibattito con degli ospiti che hanno vissuto e che combattono ogni giorno con questi rischi: “L’Associazione Europea Familiari e Vittime della Strada – ONLUS”, “La Polizia Locale di Fondi”, “La Polizia Strada della Provincia di Latina” e “L’Assessorato alla Cultura del Comune di Fondi”

Lo spettacolo teatrale che verrà proposto è "Per Altra Strada" è uno spettacolo teatrale scritto e diretto da Barbara Amodio (artista di livello nazionale) per Le Nuvole Teatro già dedicato alla giornata Nazionale delle vittime sulla strada a Cisterna di Latina e poi, successivamente, riproposto nei teatri e nelle scuole in Italia. E’ una rappresentazione dalle tematiche forti che deve essere di esempio e far riflettere soprattutto i giovani che troppo spesso per la velocità o per un sorpasso azzardato, diventano vittime sulle strade .Il tema è quello della sicurezza stradale e il pubblico è soprattutto quello delle scuole, con un linguaggio che inform,a ma che soprattutto emoziona, suggestiona, con l'intento di porre un pensiero vigile nella mente dei giovani che osservano.

Il Presidente Danilo Pannozzo <<Attraverso la teatralità che racconta storie di ogni giorno, si può fare informazione dei rischi/effetti derivanti dall'uso delle sostanze alcoliche e degli stupefacenti alla guida dei veicoli, evidenziando i pericoli nelle serate di evasione e di divertimento soprattutto del fine settimana. Il tema delle vittime della strada è di interesse internazionale: circa 1,2 milioni di morti in tutto il mondo (fonte ONU) di cui a questi si aggiungono tra i 20 e i 50 milioni di feriti. Condividere questa problematica deve essere un impegno comune a sviscerare i problemi di quel fenomeno che porta i giovani a morire sul fronte del divertimento e poi tutti, giovani e meno giovani e intere famiglie, a distruggere i propri progetti di vita sull’asfalto, teatro di una guerra non dichiarata ed accettata con pacifica indifferenza>>

Fondi e i Fondani :: Per Altra Strada