Domenica 16 dicembre 2018
Incontro Con La Posturologia Clinica
CIRCOLO SOCIALE ANZIANI "D. P." , Fondi, ore 8:30 - 13:30
Lo squilibrio posturale non è una patologia,ma lo specialista consapevole è in grado di riconoscere ed affrontare i problemi legati alla cattiva postura,mirando alla salute ed al benessere dell’individuo,in relazione al proprio stile di vita e all'età.
L'associazione F.I.D.A.P.A. (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari), sezione di Fondi-Lenola- Sperlonga, sempre vigile e sensibile alla vita della città, mostra, ancora una volta, il suo fattivo impegno, organizzando, per le mattinate domenicali del 9 e 16 Dicembre 2018, uno speciale incontro di POSTUROLOGIA CLINICA dalle ore 8,30 alle ore 13,30.
Le socie tutte si stanno adoperando, infatti, per offrire alla cittadinanza fondana VISITE SPECIALISTICHE GRATUITE che verranno eseguite dall'esimio concittadino Dr. Professor MASSIMO ANGIOLINI il quale, con la sua appassionata e sapiente competenza, si prodigherà in questa nobile azione altruistica. L'happening vanta il patrocinio del Comune di Fondi, il supporto della C.R.I. e l'accogliente ospitalità del Circolo Sociale Anziani “Domenico Purificato” che offre i suoi locali per le visite in Via S. Francesco.
Coloro che vogliano sottoporsi al controllo del sistema tonico posturale sono invitati a telefonare per la prenotazione.
Quando lo stile di vita è minato da disturbi e dolori quali mal di testa, dolori alla colonna cervicale e vertebrale, sindromi vertiginose, nevralgie del collo o del braccio, dolori alla colonna dorsale o lombare, dolori inguinali, alle anche, sciatalgie, ernie discali, dolori delle rotule, crampi, tendiniti, dolori dei piedi, eccetera, occorre porvi rimedio con una incisiva azione preventiva. Questo il fine dello screening.
Il Dr. Professor Massimo Angiolini, docente universitario nella Facoltà di Medicina e Chirurgia di Tor Vergata di Roma in Master di Posturologia clinica applicata ed in Master in Medicine naturali, visiterà i pazienti dai 10 ai 70 anni e più, secondo il protocollo bio-medico scientifico seguente:
1) Colloquio iniziale con anamnesi; 2) Valutazione della postura attraverso osservazione, esame obiettivo e diagnosi differenziata; 3) Valutazione dell’appoggio plantare attraverso esame podostatico e test articolari piede/caviglia; 4) Test biomeccanici colonna vertebrale; 5) Diagnosi consigli ed eventuali terapie.
L’associazione FIDAPA, dunque, sempre tesa a sensibilizzare la popolazione verso una miglior qualità della vita, auspica che l’evento sia proficuo.