Chiude il MOF: chiude Fondi !!

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da eolica, 6 Febbraio 2017.

  1. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    Lo statuto del mof non credo fornisca molti strumenti alla regione...
     
  2. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500

    Facci capire !

    Esiste o non esiste il Codice Civile che, per le società, prevede dei normali organi gestionali, fra cui un normale Consiglio di Amministrazione in cui, ogni socio, deve essere rappresentato e tutelato ??

    Perdonami, ma interlocuzioni così sfuggenti mi sembra mirino, forse involontariamente, a disattendere la gravità del tema posto in discussione per il quale, mentre si richiede una presa di posizione, seria, valida, rigorosa, e soprattutto decisa, da parte del Sindaco e di tutta la classe politica, ci si aspetterebbe anche una sollecitazione meno capziosa da parte di cittadini interessati al tema.
     
  3. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Il MOF deve essere legibus solutum. Gli statuti delle SpA non si applicano.
    Ignoro la quota della regione ma considerando i soldi che ci ha buttato dentro non deve essere così marginale ergo provvedesse a dare una guida alla società.
    Il vero problema però è che la politica in Italia è come un cancro che infiltra ogni meandro. Giammai in un altro paese europeo avremmo una sì grande commistione tra gestioni private e nomine politiche, anche e soprattutto perché l'alternanza nei consigli di amministrazione dovrebbe essere data dalla carenza di risultati non da un perverso spoil system.
     
    Ultima modifica: 9 Febbraio 2017
    A Uber piace questo elemento.
  4. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    192
    Nel caso del MOF non dovremmo parlare di Spoil System, ma di scalata a un bene pubblico fatta ovviamente all'italiana cioè non mettendo soldi propri ma quelli degli altri, che tra parentesi almeno inizialmente erano contenti di salassarsi, nelle ultime assemblee e elezioni del MOF sembra stiano rumoreggiando
     
  5. Uber

    Uber

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Lug 2014
    Messaggi:
    288
    SE (particella sgarubativa) le faranno....avverrà quello che è avvenuto con le elezioni ad Acqualatina!!!! sono stati eletti due di sforza italia. Una è l'ex comandante dei vigili di Sperlonga nominata da Cusani. Mi fermo qui. Sembrerebbe...che ci sia una richiesta presso il competente Ministero per cambiare il nome della città di Fondi riporto solo voci di corridoio...ma se tanto mi da da tanto...hanno buone possibilità!!!!
    ...
     
  6. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Il problema di Fondi sono da sempre i fondani. Se alle elezioni chi ha male amministrato continua a vincere, anzi a stravincere c'è poco da fare. Vi faccio presente che non è neanche colpa della minoranza se si perde 25 a 75, ma colpa di un sistema che drena voti in modo non normale.
    Anche volendo dire che la minoranza avesse un buon candidato non credo che si riuscirebbero ad eguagliare tali distanze, il che significa che la cittadinanza è allegramente sottomessa alla condizione di fatto in cui vive la città.
    Stessa cosa in Acqualatina. Per motivi professionali ho avuto conoscenza del modo in cui si sono finanziati (pegni sulle azioni dei comuni in favore di una banca), e la gestione a dir poco allucinante tenuta ad oggi.
    Basta pensare che Acqualatina è debitrice di tutti i comuni del circondario per svariate centinaia di migliaia di euro e gli stessi comuni si guardano bene dal richiedere detti pagamenti, non solo, pagano le bollette per l'acqua nelle fontane pubbliche.
    Nonostante ciò Fondi guidava la cordata per acquisire Acqualatina, ufficialmente per sottrarla ad una scalata da parte di Acea. Mi chiedo come e chi avrebbe avuto le capacità manageriali per gestire una società del genere e soprattutto se la nomina (necessariamente politica) avrebbe tenuto in alcun conto tali capacità nello scegliere il "manager" di turno.
    Al MOF, idem con patate, le elezioni le hanno sempre fatte, ma tutti votavano contenti Addessi, salvo mugugnare prima e dopo le elezioni.
    Di milioni pagati in affitti non se ne sono fatti nulla, non riescono ormai a pagare le spese correnti (sicurezza ed immondizia), nonostante ciò mi sembra che comandi ancora lui e che tale leadership non sia mai stata messa in discussione apertamente né da altre cordate private nè dalla regione o dal Comune.
    Fate voi se questa è una situazione normale.
     
  7. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    192
    All'ultima elezione al Mof si è arrivato al peggio: allo spoglio il vincitore non è risultato Addessi, però ha cincischiato un non chiaro riconteggio da rifare il giorno dopo, salvo poi portare a casa le stesse schede per custodirle (dice lui) in quanto presidente del seggio elettorale(;)), il giorno dopo da straperdente dall'urna ne esce vincitore, tutti a gridare lo scandalo, e lui imperturbabile mi sono visto il video della bagarre, qualcosa di imperdibile o_Oo_Oo_Oo_Oo_Oo_Oo_Oo_Oo_O
     
  8. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Solidarietà ai lavoratori in sciopero del mof. Vergogna per la clamorosa e rumorosa assenza del comune. Il tizio che siede sullo scranno più alto del comune si fa sentire solo per sparare banalità sulla crisi del mof. Quando un lavoratore viene licenziato perché si è rotto le palle di lavorare 14ore al giorno, il tizio tace. Auspico la chiusura del mof entro domani mattina. SALUTI.
     
  9. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Credo che non sia compito del sindaco infilarsi in mezzo alle storie di sindacati ed aziende. Le istituzioni che si occupano di ciò sono altre (ispettorati del lavoro per esempio). Il sindaco ha un milione di colpe ma questa mi sento di addossargliela.

    PS sono 40 anni che il MOF scuoia i lavoratori con orari da fabbrica cinese e ci svegliamo solo oggi? O ci rendiamo conto solo oggi che trattano gli italiani come trattavano gli albanesi 20 anni fa?
    PPS a quello che dice Cartisano farei la tara e visto che i giornali riportano solo quello che dice lui o quasi. Tra l'altro si parla di grande successo dalle foto erano 10 persone.
     
  10. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Non dico che che deve intervenire. Ma neanche tacere
    Per altro genere di lavoratori, ad esempio per i campeggi abusivi, questa ed altre amministrazioni omologhe hanno smosso mari e monti. Io non mi sveglio adesso, ma ti posso assicurare che quando deve venire un ispettore del lavoro lo sanno tutti con largo anticipo e si riempiono i bar della zona...
     
  11. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Il fatto che fossero solo dieci persone deve far riflettere...
     
  12. adico

    adico

    Utente

    Registr.:
    23 Apr 2008
    Messaggi:
    70
    Al fine giunse!!!

    In questo spazio il tema MOF ha avuto un ruolo importante ed in alcuni momenti
    aveva raggiunto toni di un certo livello dal punto di vista propositivo ma come
    spesso accade nella nostra comunità vince il "faccio finta di niente".

    La crisi del MOF ha origine agli inizi degli anni 90 con l'avvio di un processo
    di cambiamento che lasciava intravvedere nuovi percorsi e nuovi rapporti
    nell'ambito del commercio.
    Commercio inteso come rapporto tra chi pone sul mercato un prodotto e chi lo
    acquista in base a determinate esigenze che non sono mai le stesse.

    Ma nel mausoleo di Viale Piemonte avevano già occupato spazi di potere
    alcuni operatori caratterizzati esclusivamente da spocchia e presunzione; senza
    fare nomi il prete mancato Enzo Addessi.
    E figuriamoci che all'epoca tra tutti gli operatori era quello più all'avanguardia.
    Come non ricordare la coppia Presidente/Amministratore Lippa Gemmino con due M
    e il menzionato Addessi? Coppia già misuratasi nella gestione della squadra locale di calcio.

    Ma se fino a quel momento "correva l'acqua nell'orto" era comunque possibile cominciare ad
    intravvedere i segni del cambiamento. Iniziava a prendere spazio la RETE e la risposta fu quella
    di chiudere definitivamente la sala contrattazioni ( mai resa funzionale).

    La regola; fare in modo che non cambi nulla. La colpa degli operatori è stata quella
    di continuare a mettere " la ciammotta in mano alle creature"ed una creatura
    che all'epoca cominciava a trovare il proprio spazio era l'attuale Sindaco, un
    perfetto YES MEN.

    Dal calcio , al mercato e dal mercato al comune. Negli ultimi decenni abbiamo affidato
    il futuro di una intera comunità ad un manipolo di non acculturati incapaci di prevedere
    nuovi scenari e di disegnare nuove vie di sviluppo.

    E siamo arrivati funestamente al punto del REDDERE RATIONE.

    E la colpa? Dicono di ZINGARETTI ancora un cognome "diminutivo".

    Zingaretti per colpire Fazzone ed i sui accoliti portatori di voti non tutela Fondi;
    no al corridoio tirrenico, no all'ospedale, no al MOF.
    E' una strategia maledetta intesa a non rafforzare un probabile competitor
    alla prossima presidenza della regione ( Fazzone ancora non ha tolto le speranze).

    Questo il problema; abbiamo affidato le nostre sorti a quelle di un uomo che
    ha sicuramente come tutti pregi e difetti. Ma e' stato un rischio troppo grosso.

    E adesso ne paghiamo tutte le conseguenze.

    La storia purtroppo ce ne renderà conto ma già oggi è troppo tardi per porvi i necessari rimedi

    La morte del MOF sarà la morte di Fondi e di tutto il comprensorio.

    A Bologna nell'area del mercato fanno il FICO Eataly World ed a Fondi
    stiamo discutendo sulla crisi , sulle cariche vacanti, su Enzo Addessi e le elezioni
    manipolate e sui comunicati del sindaco De Meo. Il primo cittadino più
    silenzioso degli ultimi cinquant'anni.
     
    A Ziogaetano piace questo elemento.
  13. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Ottimo. Quando si dice la chiarezza.
     
    A picone piace questo elemento.
  14. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Non mi sembra che quel che tu dici sia troppo lontano dalle conclusioni a cui noi tutti eravamo giunti. Oserei dire purtroppo, visto che il reddere ratione in una situazione come quella che vive il MOF comporta la morte commerciale ed economica della città.

    Gli errori degli ultimi 25 anni sono macigni enormi che gravano sul futuro della città e forse sono difficilmente recuperabili, almeno nel breve termine.

    Sono anni che ci si naviga a vista, a volta senza neanche cognizione di causa, ora i soldi per i nuovi investimenti non ci sono né la Banca Popolare, visti gli ultimi bilanci può provare a sponsorizzare cordate di sorta per dare ossigeno all'economia. Francamente la vedo nera![/QUOTE]
     
    Ultima modifica: 13 Febbraio 2017
  15. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    192
    Finalmente qualcuno di vecchia data(e con una bella memoria storica), oltre ai soliti, dice pane al pane e vino al vino.
    Il problema per me ora è che fare.
    La situazione del Mof è difficile ma non da rovina, ci sono competenze e strutture che possono fare la differenza, d'altronde i fondani hanno sempre avuto la capacità di rigenerarsi, però bisogna metetre mano al coraggio.
    Tutto passa per un nuovo management, che faccia gli interessi del Mof, che non sia suddito né alleato di alcun politico, Fazzone o Zingaretti che sia, e che dia nuova linfa, convincendo gli operatori più in ritardo che bisogna darsi da fare, cercare nuove strade e non sdraiarsi letteralmente sugl allori, i tempi delle vacche grasse è finito, ci si rimbocchi le maniche e i commercianti comincino a fare quello che sanno fare: affari, non speculazioni di entrobordo.
    Sul fatto che non mi importi assicuro che non è così, il Mof è distante dalla mia vita lavorativa, ma non per mia scelta, e ci sono amici, parenti che vivono di commercio e vivrebbero in difficoltà i caso di chiusura del Mof, per cui non me ne rallegro e neanche mi è indifferente.
     
  16. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
    [/QUOTE]


    Perchè tiri in ballo la BPF? Non hai letto che secondo qualcuno è "off topic"? Che c'entra la Banca con il MOF????
    La banca è sana, sanissima.........non leggi i commenti, non vedi quanto è stato investito nella nuova sede??? Vedrai il prossimo bilancio come ti dimostreranno che la banca è sanissima e come il valore delle proprie quote vale anche più delle attuali 99 euro!!!
    BPF e MOF sono due cose diverse! Per caso hai mai visto un rappresentante del MOF in consiglio di amministrazione della BPF?? Giammai............sei pazzo! C'era......forse uno...............anche autorevole............c'era..appunto!!!
     
  17. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Perchè tiri in ballo la BPF? Non hai letto che secondo qualcuno è "off topic"? Che c'entra la Banca con il MOF????
    La banca è sana, sanissima.........non leggi i commenti, non vedi quanto è stato investito nella nuova sede??? Vedrai il prossimo bilancio come ti dimostreranno che la banca è sanissima e come il valore delle proprie quote vale anche più delle attuali 99 euro!!!
    BPF e MOF sono due cose diverse! Per caso hai mai visto un rappresentante del MOF in consiglio di amministrazione della BPF?? Giammai............sei pazzo! C'era......forse uno...............anche autorevole............c'era..appunto!!![/QUOTE
    ]

    Mio buon amico, debbo dirti, con franchezza, che il "paradosso" che utilizzi, peraltro in un contesto in cui anche discorsi semplici e lineari rischiano di affogare nella vergognosa indifferenza di una pubblica opinione anestetizzata e sicuramente incapace di reagire, mi sembra inopportuno, se non fuorviante.

    Senza timore, senza remore bisogna segnalare con forza, a chi lo vorrà intendere, che le sorti del MOF potrebbero essere anzi, a mio parere sono, strettamente legate alle sorti della "gloriosa" Banca Popolare di Fondi.

    Nessuno vuole disconoscere i grandi meriti che questo Istituto di Credito ha avuto per oltre un secolo, accompagnando, sostenendo l'economia del nostro territorio ma oggi la sua dirigenza dovrebbe prendere coscienza del fatto che il ruolo della Banca che gestisce non può rimanere un ruolo quasi notarile di presa d'atto del nuovo e diverso contesto nel quale, per colpa di una imbelle "classe politica" ( tutta, nessuno escluso) e di una inadeguata "classe dirigente" ( professionisti, imprenditori) stiamo avviando il nostro " Titanic" verso gli scogli di un naufragio.

    Proviamo, per favore, a cercare le coordinate giuste per riprendere, ognuno per quello che può, le fila di una vicenda nella quale gli: "l'avevo detto", "avevo ragione io", "ormai non c'è più niente da fare", non servono ad un tubo.

    I primi che vanno chiamati all'impegno sono, a mio sommesso parere, coloro che reggono ( male, a volte, malissimo) le sorti del nostro Comune, in primis il "silenzioso" come sinteticamente lo ha definito qualcuno, suo reggitore, il Sindaco Dott. Salvatore De Meo.

    Salvatore De Meo, non è solo inescusabilmente "silenzioso" ma rischia di diventare,se non si da una mossa, sciogliendo le sue catene di sudditanza, almeno psicologica, verso gli ambienti della sua esperienza lavorativa e verso il suo "Lord Protettore" di Palazzo Madama, che gli ha chiesto sinora di "credere, obbedire e combattere" più in suo nome e per le sue ambizioni elettorali che per gli interessi veri di questa città.

    Il Sindaco, dopo essersi chiarito le idee, chieda di convocare subito un Consiglio Comunale dedicato al problema MOF per mettere insieme un progetto, una proposta unica da presentare come Città di Fondi al sempre più lontano, dai problemi del nostro territorio ( sanitari o economici che siano) e quasi dispettoso dai confronti di Fondi e dei fondani, Nicola Zingaretti.

    Lo faccia presto e bene, glielo chiedo come cittadino perché, anche se non lo ho mai votato è, mio malgrado, anche il mio Sindaco e la gravità del tema in discussione, gli impone di dimostrare che è capace di essere all'altezza del compito.
     
    A picone piace questo elemento.
  18. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    Per proporre soluzioni dovremmo avere conoscenza dello statuto del mof...
    Si può avere?
    Altrimenti si rischia di parlare a vuoto...
     
  19. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
  20. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Perdonami amico, ma rischi di diventare veramente irritante : ci vuole la volontà di fare le cose, e le deve fare, in primis, chi ha ricevuto un mandato amplissimo per farle : il Sindaco.

    Esiste il Codice Civile che regola le Società, e tu continui a baloccarti sullo "Statuto", veramente incomprensibile il tuo comportamento !!
     

Condividi questa pagina