Da alcuni gg. quando si accede al servizio home banking di una Banca di Fondi...

Discussione in 'Del più e del meno' iniziata da Francesco Fusco, 13 Agosto 2017.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.887
    -
    da alcuni gg. quando si accede al servizio home banking di una Banca a Fondi, compare un avviso (succintamente)
    -
    invita a non inviare a terzi, fotocopie di propri assegni x transazioni su internet poi non andate a buon fine, poiché alcuni sono stati utilizzati da mali intenzionati x fare ass. uguali e fatti girare
    -
    domanda:
    -
    da poco tempo ho notato che diverse Banche di Fondi rilasciano gli assegni ai propri clienti con il "timbro digitale" (presente su ogni ass.)
    -
    ecco cos'è il "timbro digitale":
    -
    art. 23, comma 2 – bis, del C.A.D.:
    -
    “sulle copie analogiche di documenti informatici puo' essere apposto a stampa un contrassegno, sulla base dei criteri definiti con le regole tecniche di cui all'articolo 71, tramite il quale e' possibile accedere al documento informatico, ovvero verificare la corrispondenza allo stesso della copia analogica”
    -
    quindi sussiste ancora il pericolo ?
    visto che non viene "interrotta" la catena di validità legale tra documento informatico e documento analogico
    -
    -
    Buona domenica a Tutti...
    francesco fusco
    https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com

    Latina 13/08
    -
    -
     
    Ultima modifica: 13 Agosto 2017

Condividi questa pagina