Doppio mercato domenicale Fondi - Monte San Biagio

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da IPPOMAN, 3 Aprile 2017.

  1. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    IMG_1171.JPG
    fondinotizie.net
    Doppio mercato: 70 ambulanti hanno firmato il ricorso al Tar e aderito alla manifestazione
    È partita a ritmi sostenuti l’organizzazione della manifestazione, che si svolgerà Giovedi 13 aprile p.v. lungo la SS. Appia, contro la istituzione del nuovo mercato settimanale a Monte S.Biagio, il quale incurante del movimento di protesta e della contrarietà anche del Sindaco di Fondi ha pubblicato anche il Bando per la gestione del nuovo mercato.

    Nei prossimi giorni saranno resi noti i dettagli del percorso e le modalità di svolgimento della stessa, che sono tutt’ora in fase di definizione in accordo con il Commissariato di P. S. di Fondi e con la Questura di Latina. Intanto sono incominciati i volantinaggi nel mercato settimanale di Fondi e durante la settimana saranno effettuati anche negli altri mercati settimanali di Terracina, di Formia, di Gaeta e di Sabaudia.

    Ed è partita anche a vele spiegate la raccolta delle firme per la presentazione del Ricorso al TAR avverso le Delibera di Giunta n.70/2013 con la quale il Comune di Monte S. Biagio ha istituito il “Mercato settimanale Sperimentale” nel piazzale antistante la Stazione Ferroviaria ed il Bando pubblicato il 29 marzo u.s.

    Sono infatti già 70 gli operatori, tra ambulanti e produttori agricoli del mercato settimanale di Fondi e del comprensorio, che hanno sottoscritto il Ricorso. Ciò nonostante che nella giornata di domenica scorsa fossero state numerose le assenze degli esercenti per via delle avverse condizioni meteorologiche. Tuttavia si può già affermare che la quasi totalità degli ambulanti e produttori agricoli del settore alimentare hanno aderito all’invito della nostra Associazione e siamo certi che complessivamente almeno la metà dei titolari di posteggio del mercato settimanale di Fondi sottoscriverà il ricorso. Circa i motivi del Ricorso, essi sono molteplici e saranno resi noti contestualmente alla presentazione dello stesso davanti al TAR del Lazio
     
  2. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Domanda: per quale motivo a un altro comune dovrebbe fregare qualcosa di un movimento di protesta e della contrarietà del Sindaco di Fondi? ognuno a casa propria fa quello che vuole. Siamo in uno stato liberale, e non nel regno di Fondi con un monarca che decide cosa debbano fare i comuni limitrofi. No?
     
  3. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    193
    Comunque questi di Monte San Biagio potevano risparmiarsela. Lo facevano di sabato e avrebbero lo stesso fatto concorrenza senza scontrarsi con Fondi, e poi, in fin dei conti, non so fino a che punto fare uno scontro frontale in questo modo, in un'area mercato già presente e strutturata da tempo
     
  4. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    322
    Viva il campanilismo su cui l'Italia è da sempre stata fondata e che ne rappresenta l'anima più antica e autentica!:rolleyes:

    Altro che sta' st.onzata della globalizzazione!:mad:
     
  5. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Mettiamola così, ma serve ancora il mercato domenicale?
    L'italia vive in un mondo relativo rispetto al resto del mondo. In tutta europa ti consegnano la spesa sulla porta di casa (non solo le multinazionali ma anche i piccoli negozi) e noi vogliamo ancora gli ambulanti.
    Qualche punto di riflessioneç
    1. ancora spingiamo per gli ambulanti che secondo me fanno concorrenza sleale ai negozianti "stanziali", visto che pagano molto meno rispetto a chi ha un negozio.
    2. molti dei venditori ambulanti del mercato di Fondi sono commercianti di altre città ergo i soldi se ne vanno allegramente altrove non vengono spesi sullo stesso territorio.
    3. il danno letale arrecato a Fondi, eccetto per i venditori di frutta e verdura e i pochi operatori che sono fondani e per il Comune che rastrellerebbe meno soldi dai commercianti quale sarebbe? Chi viene al mercato di Fondi non lascia soldi a Fondi per le ragioni di cui al punto due.
    Quando era in centro (altro scempio senza fine) almeno qualche caffè se lo prendevano nei bar e una camminata per il corso se la facevano, ora che sta fuori da qualsiasi zona commerciale non vedo il grande indotto che genererebbe. Magari mi sbaglio, ma forse è il caso di porselo il problema di considerare l'impatto di questa storia.
     
  6. zorro

    zorro

    Utente

    Registr.:
    7 Giu 2016
    Messaggi:
    120
    caro exiled
    la sua e' certamente una visione moderna di vedere le cose e da inglese ( in un altro post ha scritto che vive in inghilterra ) io invece sarei dell' idea di chiudere i grossi centri commerciali gestiti da multinazionali che accentrano in pochi la ricchezza di noi consumatori.
    invece con micro commercio la richezza sarebbe distribuita fra molti onesti lavoratori anche abulanti
     
  7. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Guardi Zorro,che questo "ritorno al passato" può venire interpretato come idea di "decrescita felice" e lei sa quanto questo modello faccia tremare i polsi a quelle stesse multinazionali....
     
  8. zorro

    zorro

    Utente

    Registr.:
    7 Giu 2016
    Messaggi:
    120
    io non la considero decrescita ma e' un modello di distribuzione delle risosrse fra tanti e non pochi
    quando avevamo questo modello stavamo meglio un po tutti
     
  9. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Caro Zorro,
    In verità nei centri commerciali i negozi non sono gestiti solo dalle multinazionali ma anche da privati che pagano l'affitto dei locali.
    La tua visione sulla suddivisione delle ricchezze è corretta solo che io preferirei vedere i negozi di Fondi pieni di gente la domenica invece che in quel suk arabo senza parcheggi.
    Nel mio posto esaltavo il fatto che il mercato dovrebbe essere un volano anche per i negozi stanziali e per i bar ma dove è ora è inutile in tal senso.

    Ti faccio presente che il mio commento era meramente economico e si incentrava sul fatto che non vedo il motivo per cui ci si debba strappare le vesti a Fondi per un mercato che apre a Monte San Biagio.
    Sembra più una scusa per abbassare i costi di stallo (vedi il manifesto di cui al primo post).
    Sull'effetto domino sull'economia fondana io francamente lo metto in dubbio per un paio di motivi:
    1) i soldi del mercato non rimangono se non in minima parte a Fondi;
    2) per la frutta e verdura (quelli sì per lo più fondani) si potrebbe ravvivare il mercato coperto, visto che lo hanno praticamente svuotato nel tempo.
     
  10. zorro

    zorro

    Utente

    Registr.:
    7 Giu 2016
    Messaggi:
    120
    caro exiled.,
    condivido gran parte delle tue osservazioni e precisamente sul luogo non adatto dove viene svolto oggi
    ( non porta benefici alle attivita' della citta')
    per quanto riguarda la distribuzione della ricchezza solo nel comune di fondi basterebbe rilasciare i permessi
    solo agli ambulanti residenti ( non so se e' possibile e corretto perche' tutti i comuni potrebbero fare altrettanto)
    pero' questo non toglie che il micro commercio e' preferibile alle grosse concentrazioni di attivita'
     
  11. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Credo che il protezionismo versione campanilistica sia in conflitto con un mezzo milione di norme anticoncorrenza :).

    Mi chiedo se il mercato ambulante sia un tipo di commercio concorrenzialmente corretto e se sia ancora necessario alle economie locali. Chiariamoci appartiene ad un passato in cui le città erano povere di negozi e l'ambulante portava merci non reperibili localmente oggi non mi sembra il caso. Ancora peggio se si pensa che tra Fondi e Monte San Biagio si fanno la guerra solo per i posteggi visto che ad entrambi i comuni quelle che effettivamente importa è solo l'occupazione di suolo pubblico.

    Quanto al microcommercio io sono a favore dei negozianti stanziali.
     
  12. Marcellone

    Marcellone

    Utente

    Registr.:
    5 Mag 2015
    Messaggi:
    52
    Il mio pensiero è che hanno distrutto il mercato settimanale nel momento in cui lo hanno portato fuori città.
    L'ambiguità dello stesso, nel centro cittadino, di domenica, con i negozi che rimanevano aperti (e rimangono aperti tutt'ora), ne facevano una opportunità unica ed un evento che non esisteva in tutta la regione.
    Portarlo al di fuori del centro ha evitato, all'intero bacino di utenti dei nostri paesi confinanti, di entrare in paese (il famoso caffè al bar di cui sopra).
    Monte San Biagio ha fatto una mossa giusta, da un certo punto di vista geniale(con noi fondani a pecoroni), perché con la stazione ferroviaria a 10(dieci!!) metri, sai da dove potranno arrivare i clienti?
    Il consumatore moderno vuole la comodità ! Cosa gliene frega di impazzire per un posto auto nei dintorni l'ospedale? Men che meno, riprendere l'auto e venire in piazza a fare una passeggiata.
    I nostri amministratori credo lo sappiano benissimo della imminente sconfitta del mercato nostrum....
     
  13. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    Che io sappia, correggetemi se sbaglio, il nuovo mercato settimanale di msb si dovrebbe fare di sabato...
    Il problema come al solito non è amministrativo, poiché, a mio parere il comune di msb ha il diritto di aprire il nuovo mercato, ma il problema è politico.
    Fondi, msb e Sperlonga sono le maggiori roccaforti di forza Italia, volete farmi credere che non hanno modo di trovare, se vogliono, una soluzione?
     
  14. Marcellone

    Marcellone

    Utente

    Registr.:
    5 Mag 2015
    Messaggi:
    52
    È vero, ci sarà di sabato, ma chi passa due giorni del weekend al mercato?
    O sceglie uno o l'altro, a mio avviso.
     
  15. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Diciamo anche che se il parcheggio lato "Teatro" è il biglietto da visita della nostra città allora è meglio che chiudiamo. é incredibile che non si riesca a mettere un po di asfalto in quel parcheggio che quando piove diventa una palude Vietnamita e quando invece fa caldo per ogni macchina che passa si alza una coltre di polvere che se respiri ti ci vuole un allergologo.
     
  16. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    193
    magari con un fondo europeo troveranno i soldi per asfaltare il parchegio
     
  17. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    Una volta era stato fatto un accordo che stabiliva che la società che gestisce le strisce blu si sarebbe fatta carico di asfaltare il parcheggio del mercato ma sinceramente non so che fine abbia fatto questo accordo...
     
  18. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    193
    Sì, c'è stato un contatto che impegnava entrambe le parti a un impegno reciproco, ma le parti non si sono avvicinate
     
  19. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    Si è fatta la manifestazione?
     

Condividi questa pagina