E' arrivata la fine del nostro ospedale?

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da gbocci, 22 Maggio 2015.

Etichette:
  1. gbocci

    gbocci

    Utente

    Registr.:
    22 Feb 2008
    Messaggi:
    84
    Son d'accodo, Adesso ad urne chiuse il buon Zingaretti potrebbe dire la verità...tanto peggio di così il PD non avrebbe potuto fare,
     
  2. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    ...come direbbe qualcuno che conosco...
    ...a chi hai vutat tu?...a tizio? ...embe' che vu da me? Vattenn da iss!!;)
     
  3. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Non so quali ripercussioni avrà sulle sorti del nostro ospedale,ma dalle ultime notizie sui fatti di
    Roma capitale stanno emergendo elementi che potrebbero coinvolgere,sia pur indirettamente,la figura
    del presidente Zingaretti...Qualcuno già ne chiede le dimissioni.
     
  4. adico

    adico

    Utente

    Registr.:
    23 Apr 2008
    Messaggi:
    70
    Ci risiamo.

    Con cadenza trimestrale le discussioni in questo spazio cadono sul tema OSPEDALE.

    E ogni volta si scatena la solita bagarre con chi dà le colpe a tizio , chi a caio.

    Possibile che non ci si renda conto che non c'è spazio per il nostro ospedale, come non c'è spazio
    per quello di Terracina, come non c'è stato spazio per quello di Priverno e per quello di Gaeta.

    Non si tratta di colpe ma di un sistema sanitario che non può più funzionare da quando sono
    state istituite le ASL. Badate bene AZIENDA Sanitaria Locale, A Z I E N D A

    Stiamo parlando di una A Z I E N D A.

    Come tutte le aziende per vivere , prosperare e non fallire deve chiudere il bilancio non in perdita.
    Ed allora cerchiamo di fare un passo avanti per cercare di capire:

    -un reparto di Ostetrica e Ginecologia ha bisogno di "fare" circa 900 parti per raggiungere
    il pareggio ed a Fondi e zone limitrofe non si superano i 500 parti. Questo obbliga quelli di Terracina
    a venire a partorire a Fondi se si vuole tenere aperto un reparto in zona.

    -il reparto di Chirurgia ha bisogno, per sopravvivere, di circa 750 interventi . E ringraziando Iddio i locali non coprono il fabbisogno.

    -Pediatria circa 400 ricoveri ed io spero che i nostri bambini non ne abbiano bisogno

    -Ortopedia ha bisogno di oltre 800 interventi e non possiamo farci carico di romperci un braccio
    a ruota.

    Non voglio andare oltre ma tutto questo significa che non c'è futuro per i due ospedali perchè nessuno
    dei due può raggiungere l'autonomia economico-finanziaria.

    Zingarello o Favzon , Polverella o Marazzito non potevano e non possono fare niente.

    Latina DEA di 1° livello e Formia Dea di 2° livello. Punto e basta.

    Questo non vuol dire un calo del livello di assistenza perchè a Fondi e Terracina vanno
    attrezzati dei Punti di Primo Soccorso efficaci ed efficienti.

    Il Primo Soccorso non va confuso con il Pronto Soccorso.

    Il Primo Soccorso deve offrire la migliore assistenza per "stabilizzare" il paziente e trasferirlo
    nell'apposito reparto, che non si troverà al primo, al secondo o al terzo piano
    a a Formia o a Latina dove il paziente va trasferito in autoambulanza o in Elisoccorso.

    "Questo è PANTANO" E chi afferma cose diverse o non capisce o fa finta di non capire.

    E comunque sta provando a prendere per il cosiddetto C..o amici, compari, parenti e conoscenti.
     
  5. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Il discorso non fa una grinza.Gli ospedali ci saranno solo nei grandi centri urbani,perchè ci sono "i numeri".
    Benissimo.Ma ste ASL,se sono aziende LOCALI (e non centralizzate),sono pubbliche o private?
    Dipendono o no dalla Regione ?
    E vuoi vedere che con questa logica di accorpamento,chiuderanno i nostri per farne di nuovi di ospedali,laddove
    ci sono più nascite e gambe rotte?
    Scusa le domande,io non faccio finta di non capire,mi autoinserisco fra gli ignoranti...
     
  6. chicco

    chicco

    Utente

    Registr.:
    15 Mag 2005
    Messaggi:
    396
    Sta per terminare l'estate e a quanto pare nulla e' cambiato (anzi è peggiorato) per il nostro ospedale.
    Leggevo questa mattina che Caporossi è cordoni hanno incontrato il comitato pro ospedale di Terracina e li hanno rassicurati!
    Ma non avevano fatto la stessa cosa qualche settima fa anche con il comitato pro ospedale di Fondi?
    Mentre incontrano e rassicurano i comitati fanno anche provvedimenti a nostro danno ed infatti il tanto sventolato day surgery che avrebbe dovuto fare del nostro ospedale una eccellenza della provincia non parte ed anzi si prevedono solo 7 posti a fondi e 15 posti a Terracina.
    Assurdo. Dicono una cosa e fanno completamente il contrario.
    Si continua a far finta che a fondi non ci sia un reparto di ostetricia al quale è obbligatorio garantire a supporto h24 l'emergenza con servizi ed uomini veri in laboratorio, radiologia, cardiologia....
    Invece per Fondi hanno pensato di mettere i POCT ossia una specie di computer che dovrebbe analizzare il prelievo di sangue ma su cui tutti sono d'accordo che non funzionano. Non solo! Nessuno riesce a sapere se costa di più la gestione dei POCT oppure mettere uomini veri nei laboratori.
    La cosa strana è che a Fondi gli infermieri ( che dovrebbero utilizzare i POCT) si sono rifiuti di utilizzarli e di fare la formazione ed allora la ASL ha chiamato infermieri di altri ospedali pagando loro straordinari or 250 euro a notte!
    Ma questi soldi non li potevano usare per orate lo straordinario ai tecnici di lavoratorio?
    Ma se i POCT funzionano davvero perché non li usano a Terracina e a Formia?
    Tante cose non quadrano....
     

Condividi questa pagina