- i nostri operatori non hanno a che fare con la criminalità -

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Francesco Fusco, 23 Luglio 2015.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.884
    -
    -
    - il Mercato Ortofrutticolo di Fondi (dove diversi beni immobili sono stati pignorati e messi all'asta giudiziaria (che vergogna): non vedo prese di posizioni e/o un dibattito su questo punto importante...) in rivolta: siamo operatori sani;
    -
    - dopo le dimissioni collettive degli eletti, quindi il Commissario e le nuove elezioni politiche: un plebiscito per dire qui siamo tutti onesti;
    -
    - ok ...
    -
    - se ciò che accade qui +/- accade nel resto del paese: allora non si deve più parlare di questi problemi perché forse siamo... nella normalità italiana;
    -
    - ok ...
    -
    -
     

    Allegati:

    • images.jpg
      images.jpg
      Dimensione del file:
      6 KB
      Visite:
      142
    Ultima modifica: 23 Luglio 2015
  2. frank

    frank

    Nuovo utente

    Registr.:
    29 Gen 2007
    Messaggi:
    26
    Non credo sia un rivolta, ma una semplice verità....
    Gli operatori sono sani e se qualcuno non lo è ben vengano queste operazioni di polizia.
    E poi mi sembra che sempre i soliti nomi del trasporto vengono interessati e non sono nemmeno di Fondi.
    Purtroppo quando si commenta questi fatti si è soliti parlare di monopolio e di controllo totalitario dei tarsporti del commercio al MOF. Sarà così?
    Tu Fusco cosa ne pensi?
     
  3. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    La cosa preoccupante è che gli operatori, per quanto giustamente risentiti per la generalizzazione che accomuna la parte sana del MOF con i delinquenti, non sembrano avere uguali preoccupazioni per il dissesto finanziario della società di gestione del MOF e di quella che ha realizzato l'ampliamento ( IMOF Spa).

    Un Mercato sano e ben gestito è sicuramente più impermeabile alle potenziali (inutile negarlo e vale per tutta Italia) infiltrazioni malavitose.

    Si sta perdendo troppo tempo, è ora di dare un accelerazione alla soluzione dei problemi finanziari e gestionali del MOF : insomma bisogna darsi una mossa, prima che sia troppo tardi !!!!
     
    Ultima modifica: 23 Luglio 2015
  4. Marcodebonis

    Marcodebonis

    Utente

    Registr.:
    13 Mag 2015
    Messaggi:
    50
    Classiche generalizzazioni che i giornali senza etica professionale sono solito fare.. I nomi sono sempre gli stessi e spesso neanche fondani, più del 99% delle persone che operano nel mof sono onesti e lavorano duramente per resistere ad una crisi mondiale senza un adeguato supporto delle istituzioni e senza nessuno ai vertici che abbia delle competenze riconosciute e valide..Generalizzare è come dire che tutti i rom sono cattivi e rubano esistono anche alcuni che lavorano..
     
  5. adico

    adico

    Utente

    Registr.:
    23 Apr 2008
    Messaggi:
    70
    So di rendermi antipatico ma fate fare una osservazione.

    Tg1 Telegiornale delle 20 e 30 " Fondi crocevia della mafia"

    Fondani.it Fusco-Eolica-Frank e MdeBonis "Operatori tutti sani- Coinvolti non di Fondi)


    Il primo vince 5.000.000 a 4

    Vogliamo parlarne?

    A chi tocca l'onere di accendere la luce e fare chiarezza?

    A chi spetta il compito di difendere l'onorabilità di una intera città?

    Qualcuno può rispondere a questi quesiti?

    Grazie
     
  6. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Provo a rispondere su quel termine di peso "Fondi crocevia della mafia" del tg1.

    Nonostante l'apparente quantità di ascoltatori,tenderei a minimizzare l'effetto di
    impatto della notizia di un canale di informazione che è un'azienda(per quanto pubblica),e come tale
    deve produrre share determinando utili,spesso a scapito della qualità del "prodotto".

    Mi tranquillizzerei pensando che di quei 5 milioni :

    1/3 non sa neppure dove sia ubicata Fondi.
    1/3 ignora il significato del termine "crocevia".
    1/3 pensa che la mafia,proprio non esista...

    Rimangono i 4 alfieri da te citati.
    Che vincono alla grande.

    Ecco a chi tocca difendere il buon nome della città,perchè vivaddio,sono LIBERI di
    poterlo fare.

    Nessun vincolo di audience,nessun asservimento al potere mediatico di turno....

    Un rispettoso saluto.
     

Condividi questa pagina