Il cartello dei fotografi

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Sandrone, 20 Febbraio 2018.

  1. Sandrone

    Sandrone

    Utente attivo

    Registr.:
    19 Lug 2017
    Messaggi:
    148
    Carissimi,

    immagino che molti di voi sappiano quanti soldi vengano richiesti per il servizio fotografico di un matrimonio ma forse pochi sanno che quasi tutti gli amici fotografi chiedono lo stesso prezzo.
    Vi siete mai chiesti come mai?
    Una leggenda popolare narra che uno dei motivi possa essere un simpatico gruppo whatsapp in cui ci si aggiorna sui prezzi correnti in modo che tutti chiedano più o meno la stessa cifra e non ci sia concorrenza.
    Meraviglioso no? Beh ci sono due leggende ancor più divertenti!
    Un'altra leggenda popolare narra che ad ogni pubblicazione sull'albo pretorio parta la caccia allo sposino per assicurarsi di spolparlo per bene mentre l'ultima afferma che da ora in poi tutto questo verrà fatto alla luce del sole con un sindacato che tutelerà "la concorrenza" tra fotografi.
    Che meraviglia le leggende!
     
  2. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    135
    Considerando che oggigiorno si possono facilmente reperire altri fotografi con un giro su google credo che sia da polli farsi spennare con pretese fuori dalla grazia di Dio. Se poi anche il fotografo è status symbol è giusto venir cardati, del resto si paga anche il brand.

    Un giorno poi finirà come i negozi del centro che oggi piangono miseria e tempo addietro facevano carne di porco con prezzi scandalosi. La concorrenza arriva, soprattutto se si sparge la voce che nella ridente vallata ci sono polli pronti a pagare svariate migliaia di euro per 100 scatti e un filmino senza testa nè coda.
     
  3. Marcellone

    Marcellone

    Utente

    Registr.:
    5 Mag 2015
    Messaggi:
    57
    Non è per prendere le difese di questa categoria, ma sinceramente, preferirei spendere qualcosa in più, per avere un ricordo che mi durerà tutta la vita, invece di affidarmi a qualche improvvisato che fino a ieri faceva tutt altro, e che ora, grazie alle nuove tecnologie ed a una conoscenza più orientata al computer che non alla tecnica fotografica vera e propria, si inventa fotografo e fa prezzi più bassi...
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  4. masaniello

    masaniello

    Utente

    Registr.:
    7 Mag 2010
    Messaggi:
    76
    Per conoscenza diretta i fotografi fuori Fondi hanno tariffe molto più basse(almeno la metà) e non è che siano meno professionali, la tendenza dei fondani è però tesa a cercare il fotografo fondano alla moda.
    Il discorso del cartello fa male soprattutto ai più giovani, che non possono farsi strada
     
  5. Marcellone

    Marcellone

    Utente

    Registr.:
    5 Mag 2015
    Messaggi:
    57
    Chi sceglie un fotografo, solo perché va di moda, sceglie volontariamente di spendere soldi in più ,solo per essere accettato socialmente e crearsi, insieme ad altre cose, un aura di "figaggine" che evidentemente non ha. Per costoro, la selezione naturale basta e avanza.....
    Personalmente , anche io disdegno il fotografo di moda, altrimenti nel mio album ci saranno più foto sue che mie con mia moglie
    I personaggi d'avanspettacolo non mi piacciono.
    A fondi ci sono tantissimi fotografi professionali, basterebbe solo decidere con la propria testa e non sceglierlo perché si vuole per forza un passaggio su Facebook.
    Per i prezzi, non essendo arrivato ancora il mio momento, non sono informato.

    Per quanto riguarda il sindacato o associazione che sia, secondo me stanno facendo una cavolata.
    Da liberi professionisti, finiranno per farsi più facilmente "gestire"......a buon intenditor....
     
  6. saraaaa79

    saraaaa79

    Nuovo utente

    Registr.:
    16 Ago 2004
    Messaggi:
    4
    Basterebbe andare fuori Fondi e nemmeno troppo lontano.... professionalità a prezzi più onesti. Sperimentato personalmente.
     
  7. masaniello

    masaniello

    Utente

    Registr.:
    7 Mag 2010
    Messaggi:
    76
    Non hai capito il mio discorso.
    Il fatto che ci sia un cartello che imponga un prezzo standard fa sì che un fotografo che ha appena iniziato non può utilizzare la leva del prezzo per farsi conoscere e apprezzare, perché tutti preferiranno i soliti dicendo: perché dare 5000 euro a te che hai appena iniziato e non conosco molto del tuo modo di fotografare e non mi affido a un professionista che sono tanti anni sulla piazza allo stesso prezzo?
    E in fin dei conti poi si innesta un meccanismo per cui se arriva un fotografo pure bravo da Formia, che abituato a altre tariffe, ti propone il pacchetto full a 3000 euro pensi che qualcosa non va, è semplicemente il prezzo di Formia.
    Riguardo il discorso della associazione fotografi professionisti, se l'obiettivo è quello di fare cartello, sarà una associazione anonima, più che altro secondo me stanno serrando le fila nei confronti del fatto che c'è gente che si improvvisa fotografo di cerimonie e scippa loro il lavoro.
     
  8. Sandrone

    Sandrone

    Utente attivo

    Registr.:
    19 Lug 2017
    Messaggi:
    148
    Come dargli torto? Temono di perdere la loro gallina dalle uova d'oro e d'altronde in pochi altri posti ci sono dei cretini disposti a farsi derubare di 5.000 euro per le foto del matrimonio.
     
  9. masaniello

    masaniello

    Utente

    Registr.:
    7 Mag 2010
    Messaggi:
    76
    Ciò non impedirà di fare venire fotografi da altri paesi a venire qui, la professionalità è almeno la stessa
     
  10. quaqua69

    quaqua69

    Nuovo utente

    Registr.:
    14 Ott 2015
    Messaggi:
    26
    Sinceramente, spendere tutti questi soldi per dei ricordi "alla moda" che rimarranno dimenticati in qualche cassetto,mi sembra inutile. Tanto più che 1) la coppia in quel momento ha bisogno di soldi, 2) in caso di(non infrequente) divorzio verranno addirittura tagliate le foto per eliminare personaggi spiacevoli alla vista. Comunque ognuno può spendere i"propri" denari come gli pare. Tante volte i denari sono dei genitori che si indebitano anche per fare la classica "bella figura con la gente".
     

Condividi questa pagina