La presa per il c…o : il parcheggio “fantasma”!!

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da eolica, 30 Ottobre 2015.

  1. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    E’ storia nota che per costruire la nuova Sede Comunale e la “ Grande Ciabatta” di Piazza De Gasperi, (che tanti oh! di meraviglia hanno strappato e strappano a indigeni e foresti), sono stati impiegati TANTI soldi nostri (dei cittadini) e POCHI soldi di un Consorzio di Imprese che, per rientrare di quanto investito (compreso il loro guadagno) venderanno ( e in parte lo hanno già fatto) i locali che costituiscono il corpo della “Grande Ciabatta” ed i box auto realizzati sotto la piazza, ma le Imprese Costruttrici hanno anche ottenuto in pagamento per 40 anni 40 i proventi dei parcheggi a pagamento sparsi sul nostro territorio (quelli con le strisce blu, chiamati volgarmente “stalli”).

    Le imprese del Consorzio per incassare quanto,e forse di più, di quanto hanno previsto secondo i loro calcoli insistono da tempo per aver sempre più strisce blu……. da mungere.

    Il Comune,aveva creato, secondo le Imprese, meno “stalli” del previsto e per questo era nato un contenzioso che è stato risolto circa un anno fa con una transazione.

    Nell’accordo transattivo era previsto anche un impegno da parte delle Imprese del Consorzio a realizzare un bel numero di “stalli” (leggi posti auto) nell’area adiacente al nuovo Mega Teatro Comunale: posti auto con strisce rigorosamente blu ma, secondo gli accordi, se le nostre informazioni sono esatte, senza pagamento per il loro utilizzo la domenica mattina, quando si tiene, lì di fianco, il Mercato settimanale.

    Veramente un bell’accordo, che avrebbe evitato a centinaia di cittadini fondani di affondare nel fango di inverno e mangiare polvere d’estate quando avessero utilizzato le piazzole che le, ormai famose, imprese del Consorzio dovevano approntare, asfaltando l’intera area.

    Ma…., c’è un MA, grande come un Teatro ( tanto per restare nella zona), i nostri “furbi” amministratori NON hanno preteso che nel famoso atto di transazione venisse fissato un termine entro il quale le imprese, dovevano attrezzare l’intera area, magari prevedendo anche salate penali a loro carico in caso di inadempienze e ritardi.

    Una scelta da veri……… “Volpini”.

    Firmato l’accordo, la controparte (le Imprese del Consorzio) NON ha sistemato e asfaltato l’area e il nostro Comune che fa: NIENTE.

    Anzi, in risposta ad una interrogazione del PD, l’interrogato ( il SINDACO) sembra che abbia detto che la controparte (le Imprese) non sono più intenzionate a rispettare l’accordo.

    Insomma una bella presa per il c…..o.

    Ma ai cittadini, anche quelli che ( 3 su 4) alle ultime elezioni hanno premiato chi governava e governa questa città sono contenti di essere, per l’insipienza dei loro amministratori di essere, come sempre, i destinatari di questo nuovo volo del ….cetriolo ??
     
    Ultima modifica: 1 Novembre 2015
    A quaqua69 piace questo elemento.
  2. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    Caro eolica, ormai la strada è fatta, non sentono più il dolore.....
     
  3. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    E poi sai come si dice? In queste circostanze è meglio stare fermi sennò si fa il gioco del nemico! Non so a voi, ma a me il solo tentativo, fa tremare!
     
  4. bollicine

    bollicine

    Utente attivo

    Registr.:
    16 Dic 2009
    Messaggi:
    101
    Ho letto che ogni anno la società incassa all'incirca 550000 mila euro dai parcheggi che moltiplicati per 40 anni più i proventi derivanti dalla vendita dei magazzini della ciabatta e i parcheggi sotterranei fanno proprio un bell'affare per l'investitore. peccato che i cittadini di fondi pagheranno vita natural durante. Gli zombi non fanno rivoluzioni!
     
    A qualitel piace questo elemento.
  5. Megghiare

    Megghiare

    Nuovo utente

    Registr.:
    21 Ott 2015
    Messaggi:
    22
    É allucinante! Che bell'affare...
    Domanda: chi sono gli investitori? Qualcuno sa qualche nome delle società?
     
  6. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Gentile amico/a, gli " investitori", come li chiami tu, puntano sempre a fare i loro interessi.

    Fare la storia della " finanza di progetto" che ha portato a questi risultati sarebbe lunga in questa sede, ma veramente poco edificante per la classe politica che da venti anni e passa guida questa città.

    Io ho voluto segnalare solo l'ultimo (l'ultimo ??) episodio di leggerezza amministrativa di chi, come i nostri attuali amministratori, avendo sottoscritto un atto di transazione con gli " investitori" non hanno saputo tutelare gli interessi collettivi ponendo clausole rigorose per il rispetto degli impegni da parte dei sunnominati " investitori".

    Sono complici, o solamente... fessi.

    In ogni caso le fregature le prende sempre la parte pubblica, cioè indirettamente noi cittadini.

    Questo fino a quando accetteremo passivamente questo modo di fare.



    P
    .S.-
    Per la tua curiosità : in tutta questa operazione, come in quella del costruendo Mega Teatro, la parte del leone l'ha fatta l'impresa Ciotola Costruzioni,in associazione temporanea di impresa con altri " investitori"
    .
     
  7. Megghiare

    Megghiare

    Nuovo utente

    Registr.:
    21 Ott 2015
    Messaggi:
    22
    Giusto quello che dici, ma la mia curiosità era giusto perché sapere é meglio che no.. e non sia mai che dietro a queste società... a buon intenditore...
     

Condividi questa pagina