La verità sui fondani illustri

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Sandrone, 4 Dicembre 2018.

  1. Sandrone

    Sandrone

    Utente

    Registr.:
    19 Lug 2017
    Messaggi:
    34
    Penso che sia ora di raccontarsi la verità sugli illustri fondani del passato:

    - Libero De Libero lasciò Fondi a 24 anni e non tornò mai più a viverci;
    - Felice Chiusano lasciò Fondi a 19 anni e non tornò mai più a viverci;
    - Domenico Purificato asciò Fondi a 19 anni e non tornò mai più a viverci;
    - Giuseppe De Santis lasciò Fondi a 18 anni e non tornò mai più a viverci.

    TUTTI sono sono andati via, TUTTI sono cresciuti altrove, TUTTI conservavano Fondi solo sulla loro carta di identità.
    Ora come allora i fondani di valore vanno TUTTI via.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  2. Daniele

    Daniele

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Set 2010
    Messaggi:
    235
    Che Fondi non sia molto generosa con i suoi figli questo è innegabile. Però credo che ricordarne la portata storica per quello che hanno fatto sia di sicuro un buon inizio. Che non vuol dire che il fondano medio capisce la lezione e ha maggiore rispetto di chi porta il buon nome di Fondi in giro, ma si dimostra di avere una coscienza che va oltre la piccola ripicca provincialotta
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  3. Sandrone

    Sandrone

    Utente

    Registr.:
    19 Lug 2017
    Messaggi:
    34
    C'è differenza tra ricordare e cercare di arrogarsi dei meriti per il semplice fatto d'esser stato luogo di nascita di personaggi che hanno goduto di un barlume di fama.
    Quanto al fatto di portare in giro il "buon nome di Fondi" devo rassicurarti sul fatto che NON accade.
    Tutti coloro che son via si guardan bene dal nominare la città da cui sono dovuti fuggire per mancanza di ogni prospettiva futura.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  4. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    130
    Non è del tutto vero che hanno dimenticato Fondi pur se sono andati via.
    Purificato ha regalato molte opere oltre ad aver creato un premio che veniva assegnato a Fondi e ad avere una casa in cui ha continuato a soggiornare durante le vacanze.
    Stessa cosa per De Santis, che girò a Fondi e vi tornava spesso, soprattutto per vedere l'amato fratello Sandro.
    De Libero era meno presente, ma fu il mentore di tutti gli altri conpaesani. Su Chiusano non so.
    Certo è che oggi da Fondi si va via e ogni volta che ci si torna è un colpo al cuore a vederla abbandonata, con le luci fioche, senza speranza e con i giovani che ciondolano senza alcun progetto.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.

Condividi questa pagina