Lettera Aperta ai cittadini di Fondi:avete smesso di discutere di politica aggiornamento 14/10/17

Discussione in 'Del più e del meno' iniziata da Francesco Fusco, 8 Ottobre 2017.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.306
    Cari cittadini​
    -
    lettera aperta ai cittadini di Fondi
    -
    avete smesso di discutere di politica di Fondi eppure su questa piazza democratica si sono affrontati e discussi tanti temi politici, anche importanti, di Fondi ... i temi non mancherebbero, anzi sarebbero abbastanza...
    -
    i partiti (ma questo vale anche a livello nazionale) si sono sgretolati perdendo il legame con la base... eppure nel passato, nel bene e nel male, rappresentavano valori e principi, muovevano e forgiavano le masse dei cittadini...
    -
    prima non erano santi ("si è sempre fatto") ma c'era un limite che non si doveva superare perché (Tutti) sapevano che avrebbe portato il sistema al colasso...
    prima quando una persona veniva arrestata si provava vergogna, c'era una disapprovazione generale, veniva allontanata..
    -
    viviamo un periodo di grave decadimento morale sociale e politico sotto gli occhi indifferenti di tutti...
    -
    buona domenica a Tutti...​
    -
    francesco fusco
    -
    -
    -
    https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com
    -
     

    Allegati:

    Ultima modifica: 9 Ottobre 2017
  2. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.306
  3. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.306
    Cari cittadini di Fondi
    -
    -
    una sbirciata veloce all'Albo Pretorio del Comune di Fondi
    -
    -
    per i cani randagi (ricovero e mantenimento, n. 2 coop.) si spende la somma di € -120.763,00- Iva Inclusa, che ora viene integrata di altri € -6.534,85-
    -
    si guasta in continuazione il semaforo sito in via Mad. delle Grazie, si spendono altri € -3.000,00- circa, manutenzione ordinaria (mi sembra sempre stessa ditta)
    -
    un pool n. 4 Avvocati in aiuto all'Avvocatura del Comune di Fondi, per ognuno di Loro € -5.000,00- oltre accessori di legge ( totale quindi +/- € -25.000,00-) oltre le spese vive
    -
    agli inizi di ottobre 2017 per acquisto di modelli di cartellini per il rilascio carte d’identità si spende circa € -1.000,00-
    ma dagli inizi di novembre 2017 non viene più rilasciata la Carta d’identità cartacea, ma la nuova Carta di Identità Elettronica
    http://comunedifondi.it/comune-informa.php?news=2559

    -
    ampliamento del cimitero di Fondi, avvenuta aggiudicazione, € -170.000,00-
    -

    teatro di Fondi, spesa complessiva € -6.149.752,99- viene dato l'ulteriore acconto di € -379.170,00- (periodicamente vengono dati acconti)
    -
    ecc. ecc.

    -
    adesso... buona giornata a Tutti

    cittadino francesco fusco
    -
    -
    -
    -

    https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
    dalla penna all'informatica, quando il processo è telematico

    -
    -
     
    Ultima modifica: 14 Ottobre 2017
  4. stumacato

    stumacato

    Utente

    Registr.:
    13 Ago 2012
    Messaggi:
    103
    agli inizi di ottobre 2017 per acquisto di modelli di cartellini per il rilascio carte d’identità si spende circa € -1.000,00-
    ma dagli inizi di novembre 2017 non viene più rilasciata la Carta d’identità cartacea, ma la nuova Carta di Identità Elettronica.​

    Mi ero ripromesso di non risponderle in quanto i suoi post.... si rispondono da soli come vede... ma giusto per evidenziare una cosa ovvia, che cioè che come è comune usanza, vengono riportate notizie senza la ben che minima cognizione di causa le rispondo:
    LE CARTE DI IDENTITA

    "Questi scellerati spendono fior fiore di soldi pubblici quando sanno benissimo che parte la carta elettronica!!!!!! sicuro hanno qualche intrallazzo con quelli che le vendono!!! soldi buttati!!!"

    Questo è quanto vuole far intendere chi non si è neanche preso la briga di porsi qualche domanda, ma le racconto le cose come stanno: sono stato in comune per rifare la mia e spiegando le mie esigenze mi hanno OVVIAMENTE E CORTESEMENTE risposto che è Sì PARTITA la carta elettronica, la quale impiega un tempo non da loro dettato, di circa 6/10 giorni lavorativi per essere spedita a casa o consegnata in comune, ma in caso di urgenze, ad esempio si smarrisce la carta e l'indomani si ha un volo, viene rilasciata la carta "vecchia", altrimenti mi spiega come farebbe lei in circostanze analoghe?

    Faccia un favore alla collettività, eviti post del genere, tanto il seguito che ha è cosa nota, elevarsi a "Don Chisciotte" va bene per un po', ma poi stanca, come è successo.

    Mi stia bene.
     

Condividi questa pagina