Mart. 06/11 ultimo g. x presentare la denuncia danni subiti dalle avverse condizioni atmosferiche

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Francesco Fusco, 3 Novembre 2018.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.563
    -
    http://www.comunedifondi.it/comune-informa.php?news=2829
    -
    anche telematicamente
    -
    i cittadini consapevoli
    intanto applicano prima della imminente scadenza (mart. 06/11/18)
    le leggi esistenti
    al fine di ottenere il ristoro dai danni cagionati dalle avverse condizioni atmosferiche
    -
     

    Allegati:

    Ultima modifica: 3 Novembre 2018
  2. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.563
    -
    http://www.governo.it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-26/10291
    -
    http://www.latinatoday.it/cronaca/fondi-maltempo-emergenza-lazio.html
    -
    -

    il Consiglio dei Ministri (08/11/18), su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nei territori delle Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto e delle Province autonome di Trento e Bolzano colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati a partire dal 2 ottobre 2018. Sulla base di una prima quantificazione dei fabbisogni relativi esclusivamente alla più stretta emergenza, è stata stanziata la somma di 53,5 milioni di euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali, per consentire gli immediati interventi di ripristino della viabilità e il completamento delle operazioni di soccorso e pronto intervento.

    Nei prossimi giorni, a tali risorse, si aggiungeranno altri 200 milioni di euro, che saranno stanziati in via amministrativa per un ulteriore primo intervento di emergenza, in attesa della definitiva quantificazione dei danni.
    -
    -
    -
    ... al Lazio 4 milioni di euro ... Terracina, Sperlonga e Fondi che hanno riportato danni ingentissimi in particolare per quanto riguarda le serre e le aziende agricole.“
    -
    -
     
    Ultima modifica: 9 Novembre 2018 alle 12:09

Condividi questa pagina