Raccolta rifiuti porta a porta - Costo annuo 6 milioni di Euro

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Francesco Fusco, 10 Maggio 2016.

  1. Eta Beta

    Eta Beta

    Utente attivo

    Registr.:
    11 Mag 2015
    Messaggi:
    177
    L'informazione dei cittadini è stata lenta e inefficace a mio avviso. La gente non sa cosa fare e spesso abbandona l'immondizia dove c'era il cassonetto. Bisognava iniziare la differenziata da gennaio 2017 per far capire meglio alla gente, oppure iniziare la differenziata senza togliere i cassonetti almeno per 2/3 mesi. Molti anziani sono in difficoltà, perchè non riescono a comprendere le esatte modalità di conferimento e separazione dei rifiuti, insomma, iniziando improvvisamente si è creato un disagio enorme per le famiglie fondane da 50 anni abituate al cassonetto, tra l'altro in periodo estivo, con il caldo, ed in periodo di forte turismo.
     
  2. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Giustissimo, ma chi dobbiamo "ringraziare" per questo ?

    Chi ne pagherà i danni ?
     
  3. Eta Beta

    Eta Beta

    Utente attivo

    Registr.:
    11 Mag 2015
    Messaggi:
    177
    Non voglio pensare che la "raccolta differenziata" sia partita quasi improvvisamente per giustificare gli aumenti del 30% sulla tassa dei rifiuti, non lo voglio pensare. Mi pare giusto ricordare ai nostri amministratori che la città di Fondi appartiene ai Fondani e non a loro, pertanto, sono pregati, con largo margine di anticipo, di avvertire i cittadini di qualsiasi iniziativa intendono intraprendere, perchè i soldi sono dei cittadini e non i loro. Spero di essere stato chiaro, perchè servire la città è un privilegio da vivere come un dovere.
     
    Ultima modifica: 11 Luglio 2016
  4. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Gentile utente, come si fa a non convenire con la tua perorazione ?

    Rimane però il fatto che,se non si trovano i canali per manifestare civilmente, democraticamente, ma in maniera vivace e comprensibile contro questo comportamento di chi ci tratta come "sudditi", e non come cittadini-paganti, ci rimarrà lo sfogo, ma dovremo solo darci appuntamento alla prossima fregatura.
     
    Ultima modifica: 11 Luglio 2016
  5. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Chi più ne ha, più ne metta, per sbugiardare questi nostri amministratori imprevidenti e incapaci.
     
  6. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Imprevidenti, incapaci, e forse disinteressati alla cittadinanza...
     
  7. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    ho scritto: "l'amministrazione paga ....."
    era sottinteso che anche il RUP percepisce un compenso, gratis non lavora più nessuno, anche se in molti casi dovrebbero loro,
    rimborsare l'amministrazione
     
  8. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    plastica oggi ritirata alle 18,30 circa, ma questa è bella, ad un vicino di casa hanno ritirato solo la busta lasciata sul bidoncino, il bidoncino non
    lo hanno svuotato.......
     
  9. I LavorAttori

    I LavorAttori

    Utente

    Registr.:
    10 Giu 2013
    Messaggi:
    53
    Qualcuno mi sa dire fino a che ora i bidoncini per la differenziata possono restare fuori dai cancelli o portoni delle abitazioni? Qualcuno mi sa dire se per caso la ditta appaltatrice per la raccolta dei rifiuti urbani ha l'obbligo di ritirarli in determinati orari?
     
  10. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Forse dovrebbe dircelo chi ci governa, così prodigo di encomiastici "Comunicati Stampa", quando c'è da comunicare le cose considerate positive.

    Un'attività informativa di servizio sarebbe quanto mai gradita a noi tutti.
     
    Ultima modifica: 12 Luglio 2016
    A I LavorAttori piace questo elemento.
  11. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.791
    p.es.
    - nel centro storico devono essere lasciati (leggi: dai cittadini) alle h 6 di mattina e ripresi alle h 8 di mattina;
    -
    quindi entro questo intervallo dovrebbero essere svuotati dall'impresa (la migliore che ha vinto l'aggiudicazione);
    -
     
  12. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.791
    -
    Cari cittadini di Fondi
    -
    sembra che siamo diventati dipendenti dell'impresa di Fondi, Noi differenziamo, Noi lasciamo i secchi... ma non sempre passano per svuotarli...
    -
    si è unita con l'impresa spagnola per assumere una dignità europea.... ma sembra che rimane sempre la stessa impresa...
    -
    come cittadino sembra un fallimento questa raccolta differenziata...
    -
     
    Ultima modifica: 13 Luglio 2016
  13. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Francè, levalo questa "sembra", e chiama le cose con il loro nome : dobbiamo dire, con il rammarico di chi crede nella raccolta differenziata, ma con attenzione ai costi che, in queste due settimane di Luglio è, purtroppo, un fallimento, non "sembra".
     
    Ultima modifica: 12 Luglio 2016
  14. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    oggi è andata meglio, l'umido è stato ritirato nella mattinata
    finchè c'è vita c'è speranza ............... anche se chi di speranza vive disperato muore:rolleyes::rolleyes::rolleyes:
    sempre a pagamento però:(
    una domanda, ma i proventi della vendita del rifiuto riciclato, (plastica, carta, metallo etc etc) ma chi lo incassa? noi contribuenti e ce lo dividiamo?? :D:rolleyes::rolleyes:
     
  15. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Penso, ma dovrebbe dircelo chi ha accesso ed ha letto le "sudate" carte, che siano appannaggio della efficentissima impresa che si è aggiudicata la gara.

    Più che dividersi i proventi, pochi o tanti che siano, mi sarebbe piaciuto che il ricavato venisse trasformato in qualcosa di concreto per vedere e far vedere che uno "scarto", un "rifiuto" può essere utile in altra forma e in altra veste.

    Qualcosa di simile fece, se ben ricordo, anni addietro l'allora Sindaco di Latina Sen. Aimone Finestra, che fece "vedere" ai suoi concittadini come la plastica raccolta e riciclata poteva trasformarsi, come è peraltro avvenuto, in attrezzature di plastica dura, resistente per i parchi-gioco della città.

    Ma così non sarà, anche se io spero sempre di essere smentito dai fatti.
     
  16. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    per quello di mia conoscenza, almeno per la plastica, ci sono aziende che comprano il prodotto anche sporco, e dopo trasformazione lo rivende alle aziende che producono prodotti in plastica.
    Se il processo è ben eseguito, ovvero lavato e trattato è di ottima qualità, c'è un buon ricavo.

    http://www.plasturgica.com/quanto_vale_la_tua_plastica_.html
     
  17. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    pressapoco come l'euro ............ detto fatto ed ancora oggi ne paghiamo le conseguenze

    comunque la tecnologia aiuta, scaricate questa App "il rifiutologo" della Hera, scansiona il codice a barre sulla confezione e indica il tipo di rifiuto, molto utile

    P.S. .............vale per tuTti anche per i rincoglioniti
     
  18. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Per dare un'informazione completa ed evitare che qualcuno pensi che l'Hera sia una società svedese che opera nei fiordi della penisola scandinava :

    HERA (Holding Energia Risorse Ambiente) è una multiutility italiana. Opera in 265 comuni delle province di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Padova, ...
     
    Ultima modifica: 12 Luglio 2016
  19. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    apt ch papetl € 446,00 di Tari :(:(:(
    a questi prezzi la dovrebbero venire a ritirare dentro casa, e quel gran rincoglionito mi ha dato del testadibiiiiip, spero che ti sia arrivato il doppio del mio :rolleyes::rolleyes::rolleyes::rolleyes::rolleyes::rolleyes:
     
  20. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.791
     

Condividi questa pagina