- Sport Village 2015. Approvazione rendiconto -

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Francesco Fusco, 23 Ottobre 2015.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.002
  2. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Francè, ha ragione, ma quello pubblicato non è il “vero” rendiconto.

    Mi spiego.

    Con Delibera n.1 del 29/6/2015 ( la prima della nuova Giunta) si varava il Fondi Sport Village 2015.

    - Era previsto, in prima battuta, un contributo di € 10.000 e l'allaccio Enel ( si presume a carico del Comune);

    - L'utilizzo gratuito di transenne, sedie e palco ( si presume di proprietà comunale);

    - L'utilizzo gratuito di Piazza De Gasperi, dove sarebbero stati installati n. 15 Stands, e del terrazzo del Castello Baronale per il torneo di burraco.

    Con Delibera n.12 del 7/7/2015 agli organizzatori del Fondi Sport Village

    - Veniva concesso agli organizzatori anche il Palazzetto dello Sport e l’autorizzazione a far circolare il trenino turistico per bambini ( con pagamento a carico dei genitori- n.d.r.)

    Con Delibera n.45 dell’11/ 8/2015 agli organizzatori del Fondi Sport Village,

    - Avendo nel frattempo richiesto ed ottenuto dei soldi dalla Regione, il contributo agli organizzatori veniva aumentato da 10.000 a 12.000 euro.

    Riepilogando:

    La meritoria, senza ironia, “Associazione Sportiva Dilettantistica “ ASD Sport Events”, della quale saremmo felici di conoscere tutte le altre attività dilettantistiche svolte, realizzate nel tempo, oltre al gradevole Fondi Sport Village e della quale, ne siamo certi, prima di affidarle il gravoso incarico, chi di dovere ha verificato : attività pregresse nel campo dello sport dilettantistico, affidabilità e capacità organizzative ha avuto un mandato pieno e fiduciario.
    Con tutti i “benefits” concessi (energia elettrica, spazi pubblici, sedie, stands etc.etc.), oltre al contributo, finalmente fissato infine in € 12.000 (dodicimila), la sunnominata ASD doveva farci passare gioiose serate all’insegna dello sport.

    - Abbiamo poi scoperto che per realizzare la manifestazione il Comune si è accollato altri 8.000 euro di spesa per “ Impianto e assistenza servizio audio e luci” affidato alla ditta “RS di De Simone Michele & C:”

    Tutto" l’ambaradan" è costato alla fine 20.000 euro ( 12.000 +8.000) di “ soldi pubblici” (perché è bene sempre tenere a mente che chi amministra usa sempre "soldi pubblici") .

    Questi i fatti, dai documenti ufficiali del Comune, che sollecitano queste riflessioni-domande:


    1) Se all’impianto audio, luci e varie ha pensato, vedendo giustamente retribuita per il suo lavoro con € 8.000 ( Fatt. n. 7 del 3/9/2015) la ditta “RS di De Simone Michele & C”;


    2) Se l’energia elettrica l’ha pagata il Comune ( cioè noi cittadini, che abbiamo beneficiato dello spettacolo);


    3) Se le sedie,gli spazi pubblici, le pedane, il palco lo ha messo il Comune ( cioè sempre noi cittadini);


    Quali sono stati i costi sostenuti e, si spera, documentati al Comune, prima di emettere la fattura di incasso ( la n. 1 del 1/9/2015) dalla società organizzatrice “ ASD Sport Events” ???


    La società sportiva dilettantistica che è, lo ricordiamo, senza scopo di lucro, ha incassato qualcosa per la pubblicità, anche sonora diffusa, per imprenditori fondani e non, durante la manifestazione, ha incassato qualcosa per l’uso degli Stands promozionali posizionati, da imprenditori fondani e non,in Piazza De Gasperi, ha incassato altri proventi per la partecipazione di singoli e squadre alle competizioni sportive (tutte) realizzate nella "Settimana dello Sport ???


    Vedi , Caro Francesco, questo sarebbe stato il “Vero” rendiconto da pubblicare.

    Speriamo che qualcuno che rappresenta i cittadini in Consiglio Comunale, lo chieda e lo renda pubblico.

    Noi siamo grati ai volenterosi organizzatori della bella manifestazione ( che sembra aver ormai sostituito la gloriosa e indimenticata HandFest) ma, poiché si usano “soldi pubblici”, vorremmo saperne di più, e pensiamo di averne diritto come cittadini-contribuenti.
     
    Ultima modifica: 23 Ottobre 2015
  3. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    Eolica, ma tu sei proprio malfidato :), ci dovresti però aggiungere quelli della provincia e quelli della regione... Se l'uccellino mi ha riferito bene, adesso, proverò ad avere quelle delibere, ma giusto per curiosità e per pubblicarle.... Sperando nella attendibile fonte. Giusto per capire, senza cattiveria e malignità!
     
  4. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Sono pronto al confronto e curioso di sapere e conoscere questi aspetti di cui tu parli, anche se non capisco cosa c'entrano Provincia e Regione, se non per il fatto che quest'ultima ha sborsato i 12.000 euro ( Soldi Pubblici) ed il Comune ne ha deciso la destinazione.

    Mi piacerebbe solo sapere se tu, sempre molto acuto e curioso, ti poni le stesse domande che, con grande serenità e altrettanta chiarezza ( almeno spero) ho posto io,ma penso che, conoscendo bene le cose, si porrebbero e si porranno ora molti cittadini ( quelli in buona fede, ovviamente, e non certo i galoppini o, peggio,quelli direttamente interessati).
     
    Ultima modifica: 11 Ottobre 2016
    A qualitel piace questo elemento.
  5. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.002
    -
    anche questa discussione cadrà nel dimenticatoio collettivo e si chiuderà il sipario in questo paese silente...
    -
    - download (1).jpg
    -
    -
    ora potete dormire sonni tranquilli...
    -
    -
    images (1).jpg
     
  6. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Chi dorme non sono solo i cittadini distratti e avviliti dai loro problemi, o forse contenti perché è questo tipo di amministrazione opaca che hanno privilegiato con il loro voto massiccio e chiaro per una parte politica.

    Quella che avvilisce, sconforta e indigna è la colpevole indifferenza della cosiddetta " opposizione", che non solo è colpevolmente assente sui veri nodi della civica amministrazione ( svendita del demanio civico, incapacità a liquidare, dopo venti anni, le pratiche dei condoni edilizi, che tengono fermi milioni di euro, che potrebbero essere destinati ad una seria gestione dell' arredo urbano ed alla realizzazione di urgenti opere di urbanizzazione,oltre che ad una riduzione delle imposte comunali ), ma si occupa di problemi marginali senza una reale attenzione al corretto uso del pubblico denaro.

    Il silenzio sulle confuse vicende della gara ( già annullata da Tar) per la pubblica illuminazione è un altro esempio di colpevole disinteresse di chi avrebbe, al contrario di noi semplici cittadini, libero accesso a tutte le carte del "papocchio elettrico" che andrebbero analizzate in un chiaro, pubblico confronto con i cittadini.

    Ma, come diceva il Don Abondio di manzoniana memoria, chi non ha il coraggio ( non sono in discussione le capacità ) non se lo può dare !!!!
     
    Ultima modifica: 25 Ottobre 2015
  7. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    sport.JPG non so se può essere utile alla discussione, ma cifra +, cifra -....
     
  8. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
  9. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    oppure....

    sport 2.JPG
     
  10. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
  11. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
  12. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
  13. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
  14. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Quello che incuriosisce sull' ultima tabella è il " costo totale progetto", pari, nientepopodimenoche,Euri 35.600, coperti per " soli" 12.000.

    A questo punto le domande sono almeno due :

    1) Se gli organizzatori non hanno "lavorato in perdita", dovrebbero aver coperto la differenza fra i " costi " (35.600) ed il contributo ( 12.000) e cioè, ben 23.600 euro, con altri proventi ( sponsor, pubblicità e varie) : e allora cosa costa al Comune di Fondi che eroga il contributo richiedere e pubblicare, allegandolo alla determina di approvazione il "vero" rendiconto ?????

    2) Chi ha ricevuto il " preventivo" di costi ( Comune o forse anche la munifica Regione Lazio) lo ha esaminato, confrontandolo poi con il " vero" rendiconto, che in un Paese serio, quando si parla di soldi pubblici, dovrebbe essere confortato da documentazione, come minimo copia fatture con attestato di conformità ( con sanzioni penali,se si dicono bugie) delle stesse ?

    Sappiamo che forse non ci risponderà nessuno, piochè anche i sonnacchiosi consiglieri di opposizione non hanno interesse ad avere queste risposte, ma le facciamo lo stesso, almeno per non passare per fessi.
     
  15. Mirella Sandri

    Mirella Sandri

    Nuovo utente

    Registr.:
    10 Dic 2007
    Messaggi:
    18
    embè? Che c'è di strano? Ma voi lo sapete quante giornate di lavoro e impegno ci sono volute per l'organizzazione? E le notti insonni? Fatela voi se ne siete capaci!
     
  16. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.002
    -
    GRAZIE EOLICA
    -

    " ... Sappiamo che forse non ci risponderà nessuno, piochè anche i sonnacchiosi consiglieri di opposizione non hanno interesse ad avere queste risposte, ma le facciamo lo stesso, almeno per non passare per fessi ... "
    -
    -
     
  17. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Mi spiega, per favore, la gentile utente " Mirella Sandri",cosa c'è di strano, visto che si usano soldi pubblici, che qualcuno chieda, e chi di dovere presenti, un chiaro e pubblico preventivo e un altrettanto chiaro, pubblico, e documentato, consuntivo.

    Nota a margine:

    Se chi ha ideato la cosa ( ma non è che ci volesse molto a pensarla, benché opportuna ed a me personalmente gradita) ci ha messo impegno e sacrificio, mi sembra giusto che questo impegno ( ma dovrebbe bastare la gioia di fare qualcosa che piace, o no ?) venga ripagato anche in denaro.

    Ma poiché si tratta di soldi pubblici, chi sceglie chi viene poi pagato per il disturbo ?

    Si chiede solo TRASPARENZA, un requisito, un merito, una promessa, un impegno che TUTTI coloro che si sono presentati alle ultime elezioni hanno proposto ai loro potenziali elettori.

    Ora che gli elettori hanno liberamente scelto, possiamo chiedere a chi governa questa città di mettere in atto, concretamente, questa proclamata, sbandierata TRASPARENZA ???
     
  18. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    uff', ju sudor' s'ha spr'cat'....

    Signora Mirella Sandri, qui si parla di trasparenza che dovrebbe derivare dall'uso di denaro pubblico, ma dato che per forma caratteriale, chi non è figlio di un Dio Minore, è portato a pensare di poter agire come vuole, deve però tener conto dei contribuenti. Lo so che certe appartenenze politiche fanno si che alto sia la prepotenza e la supponenza di determinati personaggi nel non interpretare bene il ruolo di cittadino prima (dimostrabile quando vuole) e di politico dopo... però, la sua difesa d'ufficio sinceramente non mi serve, sa, a me servirebbe la risposta di chi ancora non ha pubblicamente rendicontato nemmeno le spese elettorali, e da ciò si intuisce che la vicinanza e l'appartenenza formano un determinato DNA, che sa, in noi umili e modesti figli di un Dio inesistente, ci fa sorgere il dubbio di Andreottiana memoria, e cioè che a pensare male, a volte ci si piglia! Comunque le fa onore il fatto che almeno lei ha risposto ;-). Che poi, l'anno prossimo ben farebbero a chiamarlo solo "Torneo di Calcetto"! Amen!
     
    Ultima modifica: 27 Ottobre 2015
    A IPPOMAN piace questo elemento.
  19. Mirella Sandri

    Mirella Sandri

    Nuovo utente

    Registr.:
    10 Dic 2007
    Messaggi:
    18
    la trasparenza non si può discutere ben venga un rendiconto dettagliato quando sono in ballo soldi pubblici. Penso che gli organizzatori non abbiano nulla da nascondere. Resta però il fatto che a parlare non si fa fatica rimboccarsi le maniche e agire e lavorare si fa fatica. Eolica c'è qualcosa che hai fatto per Fondi?
     
  20. lupacchiotto

    lupacchiotto

    Nuovo utente

    Registr.:
    1 Set 2015
    Messaggi:
    28
    stiamo hai livelli dei ragazzini io ho fatto tu che hai fatto,se non erro si parla dei soldi dei cittadini,permetti che sappiamo che fine hanno fatto?e lecito?
    so per certo che varie iniziative locali si fanno carico delle spese (sponsor e lotterie) cosa ha di diverso lo sport village?sappiamo l'esponente politico che ne fa parte(vedi campagna elettorale) ma non significa approfittarsene per prendere soldi pubblici!!!
    e poi chiedere e lecito rispondere e cortesia!!!!
     
    A IPPOMAN e qualitel piace questo messaggio.

Condividi questa pagina