Un sito INUTILE

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Sandrone, 19 Settembre 2018.

  1. Sandrone

    Sandrone

    Utente

    Registr.:
    19 Lug 2017
    Messaggi:
    57
    Sbircio quasi quotidianamente fondani.it e lo trovo ormai INUTILE.

    Mi chiedo se ormai a Fondi non vivano solo avvocati o attori di caratura internazionale.
     
  2. stumacato

    stumacato

    Utente

    Registr.:
    13 Ago 2012
    Messaggi:
    105
    Purtroppo è stata l’inevitabile conseguenza di un forum diventato ad uso quasi esclusivo, di una persona del genere, una volta si parlava di tutto, ormai sono solo elogi a celebrazioni, ostinazione alla partecipazione di non si sa quale politica magari esistita in un remoto passato(che ricorda tanto i mulini a vento) e via via su questa linea.
    È un peccato!
     
  3. Luca spasso

    Luca spasso

    Nuovo utente

    Registr.:
    26 Apr 2018
    Messaggi:
    11
    Sandrone...illuminaci con qualche sua perla di saggezza.
     
  4. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.649
    intervengo, facendo un esempio purtroppo fra tanti, per collegarmi a questa discussione;

    a un paese vicinissimo a Fondi, sembra che è stato costruito un edificio pubblico con materiali scadenti e senza fondamenti;
    molte persone, nonchè professionisti, hanno lavorato in quel cantiere;
    poi le persone esterne che dovevano controllare la regolarità dell'opera;

    è credibile che nessuno ha visto nulla ? ...
    è stato costruito un edificio che potrebbe crollare e causare la morte di molte persone;

    il problema quindi è che non esiste più una coscienza sociale, dei principi sani di vita, i soldi fanno da padrone disprezzando la vita di altre persone; la discussione pubblica dei problemi e la vita politica si sono appiattiti;
    -
    -
    -
    - p.es.:
    -

    https://www.ilmessaggero.it/latina/imprenditori_arrestati_per_risparmiare_scuola_senza_fondamenta_a_sperlonga-3983801.html
    -
    https://www.latina24ore.it/prima-pagina/149100/arresti-tiberio-2-sperlonga-latina/
    -

    https://www.latina24ore.it/prima-pagina/149127/arresti-sperlonga-esposto-raffaele-trano/
    -
     
    Ultima modifica: 20 Settembre 2018
  5. brandt

    brandt

    Utente attivo

    Registr.:
    3 Giu 2015
    Messaggi:
    184
    Avvoca', come al solito inopportuno, in questa discussione non c'entra una mazza il suo intervento.
    Tornando a bomba sul topic: questo sito e' vero che ha avuto giorni di gloria, ma e' vero anche che nacque ai tempi di irc e Messenger, ed ha attraversato tutta la rivoluzione social, si potrebbe quasi definire un sopravvissuto.
    Secondo me non ha saputo adeguarsi e trasformarsi per tempo, ad esempio spostandosi su una piattaforma social, trovo che la pagina di Ermanno "Fondi: segnalazione e denunce pubbliche" ( https://www.facebook.com/groups/fondisegnalazioniedenuncepubbliche/ ) svolga bene la funzione che un tempo era di questo Forum, che rimane un ritrovo di nostalgici.
     
  6. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    233
    Avv mi consenta: Argomento fuori luogo .....e le persone esterne che dovevano controllare che ci azzeccano
     
  7. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    134
    Ad essere sinceri, questa pagina a differenza dello sfogatoio di Fondi Segnalazioni e denunce, finché Ettore Capasso è stato attivo aveva un funzione seria e più posata. Mi spiego, venivano affrontati temi che nella velocità del social si perdevano, era una specie di blog. Ora è abbandonato a chi lo "spamma" con post nonsense e senza seguito.

    Le discussioni sugli usi civici sono un bel ricordo, ma non perché il forum non funzioni di per sé ma perché non ci sono più coloro che lo animavano.

    Quanto all'autopromozione aggiungerei che siamo ai limiti del ridicolo, e soprattutto che la stampa locale deve stare davvero alla canna del gas per dare sfogo a determinati articoli che sanno davvero di delirio narcisistico più che di informazione.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  8. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    193
    Non sono stato un utente della prima ora, ma ne sono utente comunque da abbastanza anni, la riduzione degli accessi al sito è evidente, la spinta l'ha data il social e l'edonismo degli utenti di Facebook, ma secondo me il problema di questo sito è stato il fatto che alla fine, con la morte di Ettore, è mancato l'ultimo residuo di impegno degli utenti, il forum un po' dovrebbe rinnovarsi non nella forma grafica, ma dei contenuti, le esternazioni lasciamole a fessbuk, magari una discussione anche sanguigna, ma rispettosa delle persone, con fatti e non slogan farebbe risorgere il sito
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  9. Sandrone

    Sandrone

    Utente

    Registr.:
    19 Lug 2017
    Messaggi:
    57
    Ettore era un faro, è innegabile, ma era anche e sopratutto un uomo che ha avuto il coraggio di dire tutto ciò che a Fondi si tace per convenienza, renitenza o semplice impotenza.
    Personalmente mi rifiuto di pensare che i fondani non abbiano più bisogni o idee ma preferisco pensare che non nè parlino neppure in un forum che gli offre l'anonimato.
    Comunque la si voglia leggere è una situazione tragica.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  10. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.649
    -
    oltre al caro amico Eolica ...
    -
    anche altri hanno sollevato problemi fondani, solo due esempi, i Consiglieri Fiore e Trani
    -
    credo che anche il sottoscritto ha sollevato nel tempo diverse problematiche fondane ...
    -
    il sito è utile, anzi è una meravigliosa piazza virtuale di vera democratica diretta (che potrebbe dare fastidio forse a qualcuno)
    -
    il problema, meglio il dramma fondano, come diceva Eolica, è che l'elettroencefalogramma è tristemente piatto ...
    -
    francesco fusco
    -
     
    Ultima modifica: 22 Settembre 2018

Condividi questa pagina