Forum Elezioni 2010 :: Un consigliere regionale per Fondi
pag. 1, 2  avanti...»
AutoreMessaggio
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Un consigliere regionale per Fondi
Inviato il: 6 Dic 2009, 16:26

Resto un pò perplesso perchè nessuno parla del rinnovo del Consiglio Regionale e di una eventuale candidatura per un fondano.

Poi, quello che mi sembra strano è che il PDL che ha una roccaforte quì a Fondi di circa 14.000 voti e quindi, con ottime posibilità di eleggere un consigliere regionale anche per la presenza dell'autorevole Coordinatore Provinciale, non sembra interessato alla cosa.

Domanda : perchè togliere al paese la possibilità di essere rappresentato nell'assise della Regione ?

Azimut

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Un consigliere regionale per Fondi
Inviato il: 6 Dic 2009, 19:52
azimut ha scritto:

Resto un pò perplesso perché nessuno parla del rinnovo del Consiglio Regionale e di una eventuale candidatura per un fondano.

Poi, quello che mi sembra strano è che il PDL che ha una roccaforte quì a Fondi di circa 14.000 voti e quindi, con ottime posibilità di eleggere un consigliere regionale anche per la presenza dell'autorevole Coordinatore Provinciale, non sembra interessato alla cosa.

Domanda : perché togliere al paese la possibilità di essere rappresentato nell'assise della Regione ?

Azimut



Forse perchè tutti sono troppo compromessi ed è meglio che non facciano rumore per un pò?
fafà
Reg: 2 Feb 2008
Msg inviati: 170
Inviato il: 7 Dic 2009, 16:20
Claudio ci manda Romolo...
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Fondi con più voti
Inviato il: 8 Dic 2009, 15:38

fafà ha scritto:
Claudio ci manda Romolo...

........cioè vuoi dire che i voti dei fondani devono servire per eleggere un candidato di Minturno ?

........ed ancora, che gli accordi politici nella PDL escudono Fondi perchè il Coordinatore Provinciale ha così stabilito ?

Ma a Fondi ci sono più voti che a Minturno,.....ma forse non si vuole dare spazio ad un'altro personaggio.

Azimut  

Mirella Sandri
Reg: 10 Dic 2007
Msg inviati: 85
Inviato il: 8 Dic 2009, 16:17

fafà ha scritto:
Claudio ci manda Romolo...

Romolo... ed Enrico (Tiero). Io voterei uno di Fondi. Perché quando il senatore non era neanche consigliere provinciale (ma vice presidente della provincia) i fondano si strinsero intorno al lui mandandolo alla regione.

Perché i fondani non debbono crescere ed occupare altri posti in alto? perché il senatore deve poter dire nella spartizione che ai fondani non è toccato nulla e che deve prendere lui.

azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Parisella consigliere regionale
Inviato il: 8 Dic 2009, 18:10

eppure il candidato giusto può essere l'ex sindaco Parisella.

Si può apprezzare o meno la persona, ma sicuramente dopo 20 anni di amministrazione pubblica potrebbe avere l'esperienza adatta per ricoprire il ruolo di consigliere regionale.

Azimut

stardust
Reg: 3 Dic 2009
Msg inviati: 268
Inviato il: 8 Dic 2009, 20:08

Azimut mi sorprendi...

Nulla quaestio sulla persona. Il mio è un giudizio politico. Ebbene ti sembra in questo momento l'ex Sindaco il candidato ideale per rappresentare Fondi al Consiglio Regionale...

Quantomeno per mera opportunità sarebbe consigliabile fare passo a questo giro, che dici.. sai le strumentalizzazioni.

azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Il consigliere regionale: una opportunità
Inviato il: 8 Dic 2009, 21:19
stardust ha scritto:

Azimut mi sorprendi...

Nulla quaestio sulla persona. Il mio è un giudizio politico. Ebbene ti sembra in questo momento l'ex Sindaco il candidato ideale per rappresentare Fondi al Consiglio Regionale...

Quantomeno per mera opportunità sarebbe consigliabile fare passo a questo giro, che dici.. sai le strumentalizzazioni.

Ti spiego il mio punto di vista.

Intanto, premetto che conosco appena l'ex Sindaco come persona e posso anche affermare che non sono d'accordo su molte cose fatte dalla precedente amministrazione  perchè potevano essere realizzate in maniera diversa e soprattutto meglio, come non condivido l'impostazione della sua gestione della cosa pubblica, avrei adottato altre priorità. 

Però ha amministrato ed ha esperienza e può raccogliere il consenso di gran parte del suo partito che a Fondi è il più votato.

Per quanto riguarda invece, eventuali aspetti relativi alla "contaminazione" di pubblici  amministratori , non escludo nulla, ma mi sento garantista, cioè, se non giudiziariamente provato, assolvo.

Però, sui soli sospetti, non si può penalizzare una intera città che ha le potenzialità elettive per avere un rappresentante nel consiglio regionale con tutti i conseguenziali vantaggi del caso.

Parisella è un amministratore di lungo corso, può anche non piacere come persona e come politico, ma obbiettivamente è forse l'unico che può farcela ed in provincia serve a poco. 

L'interesse superiore del paese va al di là di legittime forme di prudenza e deve farci considerare le prossime elezioni  come una opportunità non delegabile ad altri.

Comunque, ben venga la discussione che riesce ad individuare altri potenziali candidati, ma devono esserci referenze adeguate con chiare possibilità di successo e non un elenco di brave persone.

Azimut

 

 

andros
Reg: 16 Ott 2009
Msg inviati: 137
Inviato il: 8 Dic 2009, 23:37

azimut parli seriamente o stai scherzando?

dopo la pessima figura che ha fatto davanti alle telecamere di annozero e quindi davanti a molti italiani farebbe bene a ritirarsi a vita privata!oramai non può rappresentare altri che se stesso!

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 0:29
azimut ha scritto:

eppure il candidato giusto può essere l'ex sindaco Parisella.

Si può apprezzare o meno la persona, ma sicuramente dopo 20 anni di amministrazione pubblica potrebbe avere l'esperienza adatta per ricoprire il ruolo di consigliere regionale.

Azimut



Dì che sei tu Parisella.. nessun'altro farebbe una dichiarazione del genere... 20 anni di danni ed affossamento della città.
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Inviato il: 9 Dic 2009, 8:55
andros ha scritto:

azimut parli seriamente o stai scherzando?

dopo la pessima figura che ha fatto davanti alle telecamere di annozero e quindi davanti a molti italiani farebbe bene a ritirarsi a vita privata!oramai non può rappresentare altri che se stesso!

Nella tramissione di anno zero ricordo di aver visto solo il senatore.

E' a lui che va attribuita la brutta figura.

Azimut

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 9:24

antimateria ha scritto:


Dì che sei tu Parisella.. nessun'altro farebbe una dichiarazione del genere... 20 anni di danni ed affossamento della città.

No, non sono Parisella. Io ho posto un problema di opportunità per la città, non per la persona di cui condivido il giudizio espresso  sulla sua gestione, ma per il valore di un necessario riferimento  istituzionale che avrebbe.

Non vedo al momento altre possibilità e tra la rinuncia ad un consigliere regionale ed averne uno quantunque non unamimamente apprezzato, preferisco la seconda perchè utilitaristicamente può portare dei risultati.

Le discussioni servono a questo, ad aprire i ragionamenti e cercare nuove soluzioni, l'importante è volare alto, uscire dai personalismi e provare a ragionare in termini di interesse generale.

Comunque, quì la verità non ce l'ha nessuno, per cui ripeto, chi intravede possibilità diverse le prospetti, chissà che non si trovi un'altra soluzione più soddisfacente e più rappresentativa.  

Azimut

andros
Reg: 16 Ott 2009
Msg inviati: 137
Inviato il: 9 Dic 2009, 15:22
forse non hai visto bene la trasmissione ti invito a rivederla..è su you tube..fazzoine era in studio e sulla sua brutta figura concordo ma parisella era nei video ..tutto gagliardo invitava il giornalista di annozero a tornare il giorno dopo per un'intervista in cui avrebbe chiarito la sua posizione ed invece..quando torna o porte chiuse in faccia o un vaffan...dritto in faccia..
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Inviato il: 9 Dic 2009, 15:46

andros ha scritto:
forse non hai visto bene la trasmissione ti invito a rivederla..è su you tube..fazzoine era in studio e sulla sua brutta figura concordo ma parisella era nei video ..tutto gagliardo invitava il giornalista di annozero a tornare il giorno dopo per un'intervista in cui avrebbe chiarito la sua posizione ed invece..quando torna o porte chiuse in faccia o un vaffan...dritto in faccia..
 

Hai ragione. Pensavo ti riferissi solo ai presenti in studio.

Azimut

 

markfer

Reg: 19 Feb 2008
Msg inviati: 1451
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 15:58
antimateria ha scritto:


Dì che sei tu Parisella.. nessun'altro farebbe una dichiarazione del genere... 20 anni di danni ed affossamento della città.


antimateria questa è gente pericolosa.
fafà
Reg: 2 Feb 2008
Msg inviati: 170
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 16:16

markfer ha scritto:


antimateria questa è gente pericolosa.

...al punto che non esiste neanche il problema sulla persona di Romolo Del Balzo, referente regionale di Fazzone e candidato 'certo' alle regionali 2010, indagato con l'accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso (416 bis), corruzione e abuso di ufficio! Se non è Romolo allora è Tiero, fedelissimo che ce l'ha a morte con questo maledetto Parco Monti Ausoni! C'entrerà per caso il progetto andato in fumo al Salto di Fondi (ex Saif)? Ma tutto ciò non rappresenta poi questa grande novità!

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 17:14
markfer ha scritto:


antimateria questa è gente pericolosa.


E' più pericoloso abbassare la testa... c'è in gioco la nostra libertà e quella dei nostri figli, se ci si rassegna alla cultura clientelare ed illegale.
antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 17:17
azimut ha scritto:

No, non sono Parisella. Io ho posto un problema di opportunità per la città, non per la persona di cui condivido il giudizio espresso  sulla sua gestione, ma per il valore di un necessario riferimento  istituzionale che avrebbe.

Non vedo al momento altre possibilità e tra la rinuncia ad un consigliere regionale ed averne uno quantunque non unamimamente apprezzato, preferisco la seconda perché utilitaristicamente può portare dei risultati.

Le discussioni servono a questo, ad aprire i ragionamenti e cercare nuove soluzioni, l'importante è volare alto, uscire dai personalismi e provare a ragionare in termini di interesse generale.

Comunque, quì la verità non ce l'ha nessuno, per cui ripeto, chi intravede possibilità diverse le prospetti, chissà che non si trovi un'altra soluzione più soddisfacente e più rappresentativa.  

Azimut



E allora dimentichi che stai proponendo il capo dell'amministrazione dichiarata dalla legge per ben due volte da sciogliere per infiltrazioni mafiose, e che ha dichiarato guerra al Prefetto. Ti sembra un buon biglietto da visita?
fafà
Reg: 2 Feb 2008
Msg inviati: 170
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 17:55

antimateria ha scritto:


E allora dimentichi che stai proponendo il capo dell'amministrazione dichiarata dalla legge per ben due volte da sciogliere per infiltrazioni mafiose, e che ha dichiarato guerra al Prefetto. Ti sembra un buon biglietto da visita?

Ancora...cioè ma Romolo ci può andare e Luigi no? Allora trovamene uno migliore...

azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 18:35

antimateria ha scritto:


E allora dimentichi che stai proponendo il capo dell'amministrazione dichiarata dalla legge per ben due volte da sciogliere per infiltrazioni mafiose, e che ha dichiarato guerra al Prefetto. Ti sembra un buon biglietto da visita?

Cara antimateria, leggo da tuoi post sempre osservazioni acute e devo dire anche di contenuto eclettico perchè, spazi culturalmente in molti campi della conoscenza.

Però, ti invito a dare il giusto significato alle cose da me scritte. Io non ho proposto nessuno, ho solo fatto una ipotesi da cui intendevo che si rilevassero due cose :

- primo, che non mi sembra giusto che i giochi di potere regalino un consigliere regionale ad altri comuni che hanno meno potenzialità elettive del nostro paese;

- secondo, che dal mio punto di osservazione, l'unico che ha le potenzialità per rompere i giochi di potere già stabiliti sulla nostra testa, può essere solamente uno che appartiene alla loro stessa famiglia.

Mi dirai, che la persona è la meno adatta per i motivi che conosciamo, che l'eventualità riaccende i riflettori su una classe dirigente contestata, che le forzature creano attenzioni esterne negative anche sulla nostra città, tutto ciò è vero, però pone un problema.

Ed allora, come si esce da tutto ciò, accettando supinamente tutto quello che i capi decidono fuori dal paese e rimanendo impassibili davanti ai loro compiaciuti successi ?

A volte una provocazione fuori dal coro può essere molto più utile di tanta rumorosa inerzia.

Azimut 

   

rob

Reg: 22 Ago 2002
Msg inviati: 2159
Re: Il consigliere regionale: una opportunità
Inviato il: 9 Dic 2009, 19:01
azimut ha scritto:

Ti spiego il mio punto di vista.

Intanto, premetto che conosco appena l'ex Sindaco come persona

 

lo conosci appena??!!

la palle appendile sull albero di natale!!!!

alberto.jpg (3.1 Kb)
Visto o scaricato 366 volte.
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Re: Il consigliere regionale: una opportunità
Inviato il: 9 Dic 2009, 19:07
rob ha scritto:
azimut ha scritto:

Ti spiego il mio punto di vista.

Intanto, premetto che conosco appena l'ex Sindaco come persona

 

lo conosci appena??!!

la palle appendile sull albero di natale!!!!

Io non offendo nessuno, se non sei d'accordo puoi provare a rispondere.............. con educazione.

Un'offesa da un anonimo, è come acqua sul vetro, scivola via. 

Azimut 

rob

Reg: 22 Ago 2002
Msg inviati: 2159
Re: Il consigliere regionale: una opportunità
Inviato il: 9 Dic 2009, 20:46
azimut ha scritto:

Io non offendo nessuno, se non sei d'accordo puoi provare a rispondere.............. con educazione.

Un'offesa da un anonimo, è come acqua sul vetro, scivola via. 

Azimut 



allora ,oltre alle palle  mettici anche il puntale sull'albero di natale!!
images.jpg (1.08 Kb)
Visto o scaricato 345 volte.
antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 22:44
azimut ha scritto:

Cara antimateria, leggo da tuoi post sempre osservazioni acute e devo dire anche di contenuto eclettico perché, spazi culturalmente in molti campi della conoscenza.

Però, ti invito a dare il giusto significato alle cose da me scritte. Io non ho proposto nessuno, ho solo fatto una ipotesi da cui intendevo che si rilevassero due cose :

- primo, che non mi sembra giusto che i giochi di potere regalino un consigliere regionale ad altri comuni che hanno meno potenzialità elettive del nostro paese;

- secondo, che dal mio punto di osservazione, l'unico che ha le potenzialità per rompere i giochi di potere già stabiliti sulla nostra testa, può essere solamente uno che appartiene alla loro stessa famiglia.

Mi dirai, che la persona è la meno adatta per i motivi che conosciamo, che l'eventualità riaccende i riflettori su una classe dirigente contestata, che le forzature creano attenzioni esterne negative anche sulla nostra città, tutto ciò è vero, però pone un problema.

Ed allora, come si esce da tutto ciò, accettando supinamente tutto quello che i capi decidono fuori dal paese e rimanendo impassibili davanti ai loro compiaciuti successi ?

A volte una provocazione fuori dal coro può essere molto più utile di tanta rumorosa inerzia.

Azimut 

   



Certo; infatti non ti ho attribuito una volontà di supporto politico alla buonanima, ma trovo semplicemente improponibile il suo nome, al di là delle intenzioni. Per quanto riguarda Fondi, l'unica soluzione è sperare nei giovani (non asserviti).
antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 9 Dic 2009, 22:46
fafà ha scritto:

Ancora...cioè ma Romolo ci può andare e Luigi no? Allora trovamene uno migliore...



Un giovane qualunque: meglio un'idealista inesperto che un criminale navigato.
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 10 Dic 2009, 2:11

antimateria ha scritto:


Un giovane qualunque: meglio un'idealista inesperto che un criminale navigato.

Parole forti le tue, avrai i tuoi motivi.

Credo però, che dovremmo smettere di parlare di politica perchè, non si può fare la guerra con l'arma bianca contro i cannoni,  a meno non si abbia a disposizione un grande esercito per piantare la bandiera della rivoluzione sul comune.

Ma di queti tempi è difficile armare le masse di ideali rivoluzionari. Quindi, bisogna darsi una strategia diversa.

Proviamo a fare un gioco. Se hai un nemico grande, uno medio e tanti piccoli, alleati con il medio per battere il grande e poi con i piccoli  per sconfiggere il medio, a questo punto puoi provare a vincere da solo e cambiare le cose.

Ci vuole tempo e perseveranza, diversamente rimani a fare l'urlatore, magari in compagnia.

Era solo un gioco.

Azimut

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Parisella consigliere regionale
Inviato il: 10 Dic 2009, 7:32
azimut ha scritto:

Parole forti le tue, avrai i tuoi motivi.

Credo però, che dovremmo smettere di parlare di politica perché, non si può fare la guerra con l'arma bianca contro i cannoni,  a meno non si abbia a disposizione un grande esercito per piantare la bandiera della rivoluzione sul comune.

Ma di queti tempi è difficile armare le masse di ideali rivoluzionari. Quindi, bisogna darsi una strategia diversa.

Proviamo a fare un gioco. Se hai un nemico grande, uno medio e tanti piccoli, alleati con il medio per battere il grande e poi con i piccoli  per sconfiggere il medio, a questo punto puoi provare a vincere da solo e cambiare le cose.

Ci vuole tempo e perseveranza, diversamente rimani a fare l'urlatore, magari in compagnia.

Era solo un gioco.

Azimut



Nessuna ragione personale: solo capacità obbiettive nel considerare tutto quello che è successo, politicamente, a Fondi dal dopoguerra fino a oggi. E' necessario un punto di rottura, e questo può avvenire soltanto con i giovani.
azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Giovani e politica
Inviato il: 10 Dic 2009, 13:49

antimateria ha scritto:


Nessuna ragione personale: solo capacità obbiettive nel considerare tutto quello che è successo, politicamente, a Fondi dal dopoguerra fino a oggi. E' necessario un punto di rottura, e questo può avvenire soltanto con i giovani.

Vorrei tanto che tu avessi ragione, così potrei essere incluso anch'io.

Ma in politica vince, al di là dell'età, chi ha capacità di sintesi tra quello che esiste, non tra quello che si spera che sia.

Se guardi  indietro negli annali, scopri che Antonio Sepe aveva trentanni quando divenne Sindaco, Arcangelo Rotunno ne aveva 32 anni, Bruno Di Manno 36, Onoratino Orticello 39 e Luigi Parisella ha conquistato il potere a 26 anni. A meno che tu non ti riferisca ai ventenni, il punto di rottura potrebbe questa volta essere proprio una persona matura ed equilibrata.

Comunque, è sempre ottimistico investire nei giovani, purchè siano veramente preparati per evitare che diventino giovani fallimenti come quelli che il paese ha già visto.

Credo che non si inventa niente, ogni successo è frutto di anni di lavoro che nessuno purtroppo, vuole più fare e questo dimostra l'ampia improvvisazione.

Azimut

  

stardust
Reg: 3 Dic 2009
Msg inviati: 268
Inviato il: 10 Dic 2009, 14:20

Nomi e potere. potere e nomi..... e le idee, le proposte ... mah!

Azimut nonostante i tuoi sforzi e le tue..come dire.. "machiavelliche" considerazioni resta il fatto che, pur personalmente non condividendo le estremizzazioni ed i giudizi troppo tranchant di Antimateria,   Luigi Parisella,  oggi come oggi, è un candidato oggettivamente improponibile a rappresentare Fondi al prossimo Consiglio Regionale e questo ripeto per meri motivi di opportunità politica scevri da ogni giudizio sulla persona.

Saluti

azimut
Reg: 1 Ott 2007
Msg inviati: 151
Buon senso e carriera
Inviato il: 10 Dic 2009, 17:27
stardust ha scritto:

Nomi e potere. potere e nomi..... e le idee, le proposte ... mah!

Azimut nonostante i tuoi sforzi e le tue..come dire.. "machiavelliche" considerazioni resta il fatto che, pur personalmente non condividendo le estremizzazioni ed i giudizi troppo tranchant di Antimateria,   Luigi Parisella,  oggi come oggi, è un candidato oggettivamente improponibile a rappresentare Fondi al prossimo Consiglio Regionale e questo ripeto per meri motivi di opportunità politica scevri da ogni giudizio sulla persona.

Saluti

Grande il Principe !

Ci sono due piani di giudizio, uno fondato sul buon senso, sui ragionamenti e sulle opportunità per il paese e l'altro che ha come riferimento l'occupazione del potere come carriera professionale.

Noi ragioniamo della prima, altri realizzano la seconda. Per una volta facciamo un'inversione raccogliendo una notizia di piazza.

La candidatura di Parisella a consigliere regionale stà dividendo e sfasciando il PDL ed i suoi alleati.

Ora, trai tu le conclusioni !

Azimut

pag. 1, 2  avanti...»
Forum Elezioni 2010 :: Un consigliere regionale per Fondi