Forum Elezioni 2010 :: Les jeux sont faits: riflessioni.....
AutoreMessaggio
stardust
Reg: 3 Dic 2009
Msg inviati: 268
Les jeux sont faits: riflessioni.....
Inviato il: 2 Apr 2010, 13:37

Allora :

vediamo se riusciamo a risvegliare un po' questo forum sull'analisi del voto...quanti silenzi da parte di molti....di troppi !!

Avrei adesso gioco facile a ricordare le mie previsioni:

1 - De Meo Sindaco di Fondi al primo turno con una percentuale compresa tra il 52/56 % = centrata.

2 – Cardinale terzo = centrata.

3 – assoluta insipienza della strategia politica a dir poco fallimentare di Franco Cardinale = amaramente centrata.

Lo dico con sincero dispiacere.

Chi si vuole divertire può anche andare a rileggersi i miei post.....

Ebbi a scrivere: Franco Cardinale una fortuna dilapidata tra elezioni provinciali e comunali per fare cosa? Il consigliere comunale di opposizione! Ma la cosa che lascia più amareggiati è che si porta dietro in consiglio il peggio del peggio del “vecchiume” Fiore, Turchetta, Forte... ne valeva la pena?

Fosse entrato almeno quel Luigi Parisella un giovane capace e dotato di grande entusiasmo...ma niente, resterà fuori anche lui, peccato! Mi dispiace caro Franco sei stato usato e spremuto come un limone....l'imprenditoria è una cosa, la politica un'altra....ti avevo avvertito!

4 – De Meo Sindaco di Fondi con una squadra rinnovata = centrata, non completamente ma è un fatto che oltre 2/3 della nuova maggioranza è composta da nuovi. Ora aspettiamo la composizione della Giunta Comunale per un giudizio definitivo.


In definitiva: a Fondi da ormai oltre 20 anni a questa parte ogni 4 fondani 3 votano al centrodestra ed 1 al centrosinistra. Cambiano le persone, i protagonisti ma la sostanza è sempre quella: la Paparello prende i voti di Fernando di Fazio, De Meo poco meno di quelli di Luigi Parisella. La proporzione è sempre, qualcosina in più o in meno, 15.000 centrodestra 5.000 centrosinistra il resto sono chiacchiere.

Il vero successo è quello di De Meo. Se ai voti del PDL si sommano quelli della lista Io Sì, una semplice costola del PDL, la ex Forza Italia aumenta addirittura i consensi rispetto al 2006 confermando una supremazia larga ed indiscussa.

L'armata di Progetto Fondi, la micidiale corazzata di Giorgio Fiore, prende a malapena gli stessi consensi del 2006 ed è addirittura superata dalla lista di Io Sì che prende ben 3 consiglieri: una batosta epocale altro che chiacchiere !!!

E fossi per il duo Tom e Jerry della politica nostrana rifletterei anche sulle preferenze: Turchetta da oltre 600 voti a poco più di 250, Fiore da 750 a 400 bel risultato complimenti !! E' vero a livello di preferenze è stata una ecatombe per tutti. Ma almeno gli altri non si sono sbizzarriti in previsioni stellari rivelatesi alla prova dei fatti delle palle stratosferiche : Liste di Cardinale 6000/7000 voti, Cardinale Sindaco 8000 voti......a ruota libera proprio!!

La gente a Fondi non è stupida !! Il vero colossale errore di Cardinale è stato quello di allearsi con questa gente e ne ha pagato amaramente lo scotto. Non ci si allea e non si va a chiedere il voto spacciando per il nuovo chi ipocritamente sputa nel piatto dove fino a ieri ha mangiato, caro Franco!! Se tu ti fossi presentato da solo con una tua lista completamente costituita da giovani e nuovi della politica avresti raccolto un consenso in proporzione molto superiore ma soprattutto ti saresti accreditato come il “vero” nuovo, creandoti le basi per giocarti in un futuro una chance probabilmente decisiva. Questa è strategia e lungimiranza politica, hai commesso invece troppi, troppi errori.

Venendo alla Paparello: sinceri complimenti ! Ha accettato la sfida, si è battuta con grande determinazione, denotando anche un certo stile e perchè no eleganza, non solo nell'abbigliamento. Strategia politica buona, esattamente il contrario di Cardinale. Porta con se in Consiglio due giovani di belle speranze Giancarlo di Manno (veramente una grande affermazione la sua !) e Luigi De Luca. Quanto agli altri....aspettiamo. Un solo consiglio mi sento di dare alla Preside: si sforzi di fare quello che, purtroppo, non fece l'amministrazione uscente con la passata amministrazione regionale di opposto colore politico: impostare una politica di confronto serio, pacato e costruttivo sulle tante cose da fare, controllare e verificare punto per punto l'attività della maggioranza ma evitando i toni giustizialisti alla Pedica per intenderci, tra l'altro sonoramente e giustamente bocciato dai fondani.

Ultima nota positiva: finalmente la presenza in Consiglio Comunale di una componente femminile, ben 4 donne cosa mai verificatasi in precedenza.

Auguri a tutti e buon lavoro !!

Fondi ed i fondani vi aspettano alla prova dei fatti.

Ad maiora.


qualitel

Reg: 15 Gen 2004
Msg inviati: 2562
Avec le jeux " ce se sont faits!! " (maccheronico)
Inviato il: 2 Apr 2010, 13:51

Le mie riflessioni

 

il_voto_dei_fondani.jpg (27.5 Kb)
Visto o scaricato 1073 volte.
Il voto dei Fondani e ...la sottile metafora della vita!!
elenamunno
Reg: 23 Feb 2008
Msg inviati: 1332
Qualitel come Forattini !
Inviato il: 2 Apr 2010, 17:17

Sono combattuta dalla sintesi esatta a mio dire di Stardust, che ritengo verosimile ed attendibile, anche se la parte ragazzaccia di me, invece di fronte alla vignetta di Qualitel non riesce ad essere impassibile, si ammettiamolo tutti non è il politico che mi preoccupa, in fondo sono degli ottimisti, instancabili lavoratori, credono nel gruppo, vogliono il potere, mi preoccupa la gente che vuole la politica fatta in un certo modo ovvero mieritrice.

I non politici ovvero quelli che contano sui politici vogliono favoritismi, sperano in cuor loro che per i voti dati, loro si dannino l'anima, con il voto di scambio, dietro tutto questo cercare di allattarsi per andare avanti, esiste ancora l'etica morale, che Stardust tenta di esprimere nei suoi interventi, è un politico nato, questo traspare da i suoi interventi, un grande conoscitore di politica in questo caso fondana.

Elena Munno

stardust
Reg: 3 Dic 2009
Msg inviati: 268
Inviato il: 4 Apr 2010, 1:41

Sinceramente mi aspettavo qualche intervento in più, oltre quelli di qualitel e elenamunno che ringrazio.

Possibile che i numerosissimi sostenitori di Progetto Fondi e Franco Cardinale che hanno letteralmente impazzato sul forum fino a martedì 30/03/2010  non abbiano nulla da dire all'indomani del responso elettorale? Così come quelli di Maria Civita Paparello?

Voglio dire: si può fare in maniera seria e pacata una analisi del voto ? E' possibile che non ci siano altri utenti/elettori interessati ad una discussione in tal senso ? Eppure è un tema di stretta attualità o no ?

Oppure più di qualcuno su questo forum pensa seriamente che oltre il 55% degli elettori fondani siano tutti servi incapaci o peggio collusi con la mafia e altre amenità del genere che sento ancora sostenere da qualche parte?

eolo
Reg: 25 Feb 2010
Msg inviati: 100
Re: Qualitel come Forattini !
Inviato il: 4 Apr 2010, 13:16
elenamunno ha scritto:

Sono combattuta dalla sintesi esatta a mio dire di Stardust, che ritengo verosimile ed attendibile, anche se la parte ragazzaccia di me, invece di fronte alla vignetta di Qualitel non riesce ad essere impassibile, si ammettiamolo tutti non è il politico che mi preoccupa, in fondo sono degli ottimisti, instancabili lavoratori, credono nel gruppo, vogliono il potere, mi preoccupa la gente che vuole la politica fatta in un certo modo ovvero mieritrice.

I non politici ovvero quelli che contano sui politici vogliono favoritismi, sperano in cuor loro che per i voti dati, loro si dannino l'anima, con il voto di scambio, dietro tutto questo cercare di allattarsi per andare avanti, esiste ancora l'etica morale, che Stardust tenta di esprimere nei suoi interventi, è un politico nato, questo traspare da i suoi interventi, un grande conoscitore di politica in questo caso fondana.

Elena Munno


cara Elena sono d'accordo pienamente con te i cittadini vogliono solo favoritismi da questa classe politica, sicuramente perchè si trovano in condizioni di disagio economico quindi cercano un lavoro o per qualche favore in campo edilizio, mi chiedo se questo sistema nasca dal cittadino, che si trova disagiato o è stato creato ad arte dalla politica per controllare le masse, praticamente se sia nato prima l'uovo o la gallina, io propendo di più per la seconda ipotesi e ne sono  preoccupato.
ti saluto
eolo
elenamunno
Reg: 23 Feb 2008
Msg inviati: 1332
La politica va seguita sempre non solo ogni tanto !
Inviato il: 4 Apr 2010, 21:27

Vedi Eolo, non essere preoccupato più di tanto, le diverse fasi politiche che si succederanno, vedranno una diversa angolazione della politica, il passato sia da monito, la superficialità non la farà da padrona, sempre che si il cittadino si interessi della politica.

Il futuro sindaco, si è espresso non poco tempo fa sul nostro interesse che veniva meno sulla politica, citando una frase che ritengo adeguata al discorso che volevo esporti, affermando se noi non ci interessiamo della politica la politica si interesserà di noi.

Noi, forse c'è ne interessiamo poco, oppure solo quando ne parlano i giornali, ecco il sito di fondani si interessa di politica è comunque uno strumento di misura, come di confronto nel panorama politico fondano.

X Stardust, quelli che impazzavano sul sito non hanno una buona conoscenza di esso, si sono affacciati alla finestra di Fondani, solo per avere uno strumento in più, credere in loro stessi era per loro indispensabile, per noi era un dovere di ospitalità, che si è limitato da solo, nel tempo che serviva, in fondo il gioco della politica e ben altro, è fatto di capacità, intrinseche, fatto da scale gerarchiche, di potere verticistico.

La lunga scalata in vetta al consiglio, richiede un gioco di squadra addestrata dalla guida, questo comunque è tutto opinionabile se vuoi !

Santa Pasqua, amici internauti Elena 

Purple

Reg: 11 Giu 2004
Msg inviati: 494
Inviato il: 4 Apr 2010, 23:17
stardust ha scritto:

Possibile che i numerosissimi sostenitori di Progetto Fondi e Franco Cardinale che hanno letteralmente impazzato sul forum fino a martedì 30/03/2010  non abbiano nulla da dire all'indomani del responso elettorale? Così come quelli di Maria Civita Paparello?

beh forse perchè in realtà erano sempre la stessa persona

dandy
Reg: 14 Mar 2010
Msg inviati: 56
Inviato il: 5 Apr 2010, 15:20
stardust ha scritto:

Sinceramente mi aspettavo qualche intervento in più, oltre quelli di qualitel e elenamunno che ringrazio.

Possibile che i numerosissimi sostenitori di Progetto Fondi e Franco Cardinale che hanno letteralmente impazzato sul forum fino a martedì 30/03/2010  non abbiano nulla da dire all'indomani del responso elettorale? Così come quelli di Maria Civita Paparello?

Voglio dire: si può fare in maniera seria e pacata una analisi del voto ? E' possibile che non ci siano altri utenti/elettori interessati ad una discussione in tal senso ? Eppure è un tema di stretta attualità o no ?

Oppure più di qualcuno su questo forum pensa seriamente che oltre il 55% degli elettori fondani siano tutti servi incapaci o peggio collusi con la mafia e altre amenità del genere che sento ancora sostenere da qualche parte?

Beh, è evidente che serpeggia un senso di delusione tra chi sperava in un esito diverso, pensa sia fisiologico un calo nella partecipazione al forum; immagino che con l'inizio dell'attività amministrativa e le nomine degli assessori si tornerà agli antichi splendori (speriamo con toni meno aspri).

Torno ad affermare che è mancato Cardinale a spostare parte del voto di destra per portare De Meo ad un ballottaggio insidioso; inoltre, l'effetto Commissione d'accesso sembra essere stato minimo, e questo mi ha profondamente sorpreso. Immagino che l'interpretazione di taluni sia che fosse tutto un bluff, una manovra di parte.

Riguardo alla percentuale di De Meo, pesa sicuramente l'ideologia (la provincia di Latina sta a destra come Reggio Emilia sta a sinistra, con la differenza che i compagni di Reggio sanno amministrare un pò meglio) che fa rima con ignoranza, poi pesano le promesse lavorative, a questo aggiungerei la volontà di mantenere un sistema di potere che tanto piace ad alcuni e tanto danno ha fatto alle casse comunali. Mi piacerebbe tantissimo, tra un pò, quando De Meo ci informerà sulla strada che intende seguire per il necessario risanamento, confrontarci in questa sede (magari con l'aiuto di Esperto Finanziario che può darci ottime spiegazioni), per verificare il pensiero dei seguaci riguardo alle azioni scelte. Io dico che ci sarebbe da divertirsi. Buona Pasquetta a tutti

adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 337
W la piazza
Inviato il: 5 Apr 2010, 22:42
E' trascorsa una settimana dalle elezioni e   " la piazza virtuale" ancora non è riuscita a ripulirsi
da chi ha inteso frequentarla con l'obiettivo di pescare voti ma che ha ottenuto un sensibile
rifiuto. Ma ci sono alcuni segni di rianimazione e voglio dare il mio contributo ad un'analisi
che potrebbe portarci a delle considerazioni non proprio positive.

Partiamo dall'analisi dei risultati per ogni lista  fatta da una angolazione diversa:

1) alcune liste presentano una moltitudine di candidati che hanno avuto da 0 a 5 voti.
   Questo è un segnale di assoluta gravità perchè dichiara ad alta voce che il "partito"
   non conta tra le sue fila nemmeno trenta persone rappresentative. Quello che fa specie
   è che due casi lampanti sono stati il Partito Democratico e la Destra di Storace.
   Per la destra qualche giustificazione è plausibile ma per il PD ( ex PCI ) questo dato
   è di estrema gravità e deve far riflettere tutta la cittadinanza. Su 30 candidati 17
   ( da Pamela Magni in giù)  presentano da 5 a zero voti.  " L'ossl sant d Z' Gabriel
   si stanno rivoltando nella tomba".  Da questo punto di vista superano l'esame il PDL , IoSì,
   Lido di Fondi, Udc, Uniti per Fondi e Civita per Fondi.

2)molti ex consiglieri ( uscenti) hanno visto dimezzati i voti di preferenza raccolti nell'ultima
   tornata elettorale. Gli unici ad avere una conferma numerica sono stati Di Manno Bush ed
   il buon Arnaldone Faiola.( e forse anche Padula)

3)i capigruppo Di Fazio Massimo e Lucio Biasillo sono stati "puniti". Forse la bocciatura di Lucio
   è strategica , quella di Massimotto , invece, è veramente "cocente". Per tutti e due dobbiamo
   rammaricarcene perchè è un segnale negativo.

4)i consiglieri e gli assessori che hanno cambiato casacca non hanno ottenuto nessuna gratifica,
   confermando che l'incoerenza , in politica, non paga.

5)si registra una cattiveria di primo grado!. Molti giovani capaci e con un profilo accettabile
   sono stati buttati nella mischia ( soprattutto da Progetto Fondi) e fino all'ultimo erano convinti
   di una straordinaria affermazione. Al risveglio si sono accorti di essere stati usati per "portare
   acqua" al mulino di Giorgio Fiore e Turchetta ( due tipi veramente non all'altezza".
   Basterebbe questo motivo a giustificare , come invita Stardust , le dimissioni dei due.
   A me spiace soprattutto per Mauro Alfonso , per D'Andrea e per Luigi Parisella.

6)il Trippatosta d'Ambrogio che ha impazzato nella piazza virtuale ha confermato i suoi 135 voti  
    che non sono bastati prima e non bastano oggi. Negli ultimi giorni aveva raggiunto la convinzione
   del superamento dei 500 voti e del sicuro assessorato ; colpito dalla sindrome del candidato si    
   aggira con aria smarrita , parlando da solo e chiedendosi il perchè dell'insuccesso.
   Lo chiedesse al mitico Giorgio. Pare he non l'abbiano votato nemmeno i numerosi nick
   utilizzati su Fondani.it
 
  
Riguardo ai risultati finali , ma non per l'atteggiamento di chi dice "l'avevo detto" , richiamo
chi ne avesse l'interesse, a rileggersi i sondaggi pubblicati in tempo non sospetto e che da molti
sono stati criticati. Tutto era previsto e scritto; niente di nuovo.

Adesso abbiamo qualche elemento in più e  la voglia di confronto è destinata a crescere.
Speriamo che Cavcnacc  abbandoni il grassetto e sia apra ad un confronto costruttivo ( in caso
contrario spero che abbandoni definitivamente la piazza).

Auguro a tutti una nuova stagione  degna di essere vissuta con il sorriso sulle labbra!

trippatosta

Reg: 24 Set 2007
Msg inviati: 2628
Re: W la piazza
Inviato il: 6 Apr 2010, 1:36

adico ha scritto:
6)il Trippatosta d'Ambrogio che ha impazzato nella piazza virtuale ha confermato i suoi 135 voti  
    che non sono bastati prima e non bastano oggi. Negli ultimi giorni aveva raggiunto la convinzione
   del superamento dei 500 voti e del sicuro assessorato ; colpito dalla sindrome del candidato si    
   aggira con aria smarrita , parlando da solo e chiedendosi il perché dell'insuccesso.
   Lo chiedesse al mitico Giorgio. Pare he non l'abbiano votato nemmeno i numerosi nick
   utilizzati su Fondani.it
 
  

Adico è sempre il solito e non si smentisce mai. Forse non sa quanti sono 135 voti, e per giunta presi controcorrente. Con meno voti abbiamo persone che siederanno in Consiglio comunale. Il superamento dei 500 voti e del sicuro assessorato al sottoscritto oltre che bugia sono sarcasmo di bassa maniera. Per l'aria smarrita non è esattamente così. Ho la convinzione e certezza delle defaiance che ci sono state durante la campagna elettorale da parte nostra, e più che smarrito sono arrabbiato oltre che amareggiato. Ma sono cose che non interessano a nessuno se non tra il sottoscritto e chi di dovere.

adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 337
Chi la fa l'aspetti!
Inviato il: 6 Apr 2010, 7:27
Vedi caro Trippatosta , i proverbi non sbagliano mai.

Hai aggredito verbalmente, hai giocato sporco, hai pensato di essere un politico navigato
e sei stato clpito anche tu dalla sindrome del candidato.

Sei stato utilizzato come una pedina , una sciocca pedina ed hai pagato in prima persona.

Pensavi veramente di essere il più furbo della compagnia? Vatti a rileggere i tuoi post
degli ultimi due mesi e ti renderai facilmente conto dei motivi per i quali non sei stato
eletto.
Sei  fondamentalmente falso e di quei falsi che ad ogni piè sospinto dichiarano ad
alta voce la loro trasparenza nitida. Sei fra quelli che si sono buttati in politica convinti di averne le qualità mentre non sanno nemmeno declinarne il termine. Sei stato capace di riconoscere
al nano Giorgio Fiore una statura fuori dal normale. Siete della stessa razza e non meritate, tutti e due, di rappresentare nemmeno voi stessi. La differenza è che il buon Giorgione siederà in consiglio e tu resterai in piedi, senza nessuno che ti dia più ascolto.

Cerca di fare tesoro dell'esperiena negativa e cambia registro. Vedrai che si vive meglio!
elenamunno
Reg: 23 Feb 2008
Msg inviati: 1332
A.........dico, non mettere tutti i puntini, sia magnanimo
Inviato il: 6 Apr 2010, 12:10

X A......dico, dici cose che tutti abbiamo sotto gli occhi, un'analisi versosimile, posso aggiungere qualcosa che la tua lungimiranza forse dico forse ti è sfuggita.

Citi per primo i componenti delle liste elettorali, che hanno raccimolato pochi voti, non tutti sono portatori sani.

In secondo metti il successo di alcuni candidati in primis Di Manno, Arnaldo Faiola, Padula, le contrade sono forti nel caso Busch, Faiola rappresenta la tenacia che serve all'opposizione, Padula forse perchè è credibile come ex dissidente.

Sulla non elezioni di Massimo Di Fazio forse perchè nessuno crede che lui è di sinistra, sulla strategia di Biasillo avrei qualche dubbio, un coordinatore che non esce ha fatto il suo tempo, che resti attaccato al carro dei vincitori non c'è nessun dubbio, intanto si è beccato la prima sconfitta, poi si vedrà, a noi poco importa del suo enturage, che è bello che sistemato, per adesso, dovrà darsi da fare di più, senza ostentare troppa sicurezza, sicurezza che comincia ad essere compromettente. 

Di quelli che sono dissidenti poca importa, andranno alla deriva, oppure risaliranno sul ponte, neanche importa più di tanto, la loro avventura li ha resi più fragili e deboli.

Dei giovani usati, anche avrei da dire qualcosa, la loro esperienza non è stata del tutto negativa, si deve pur cominciare, che i Fondani hanno paura del nuovo l'abbiamo capito fin troppo.

In ultimo parli del  nostro Trippatosta messo all'angolo, secondo me, lui non condivideva le scelte del capo, ma non avendo forse alternativa, per il suo essere fedele oltre ogni cosa, si è lasciato andare, vedremo pensava, il suo vedremo è stato visto come indecisione e stanchezza di vedute.

Elena 

fondix
Reg: 17 Dic 2009
Msg inviati: 260
Re: Les jeux sont faits: riflessioni.....
Inviato il: 6 Apr 2010, 14:35
stardust ha scritto:

Allora :

vediamo se riusciamo a risvegliare un po' questo forum sull'analisi del voto...quanti silenzi da parte di molti....di troppi !!

Avrei adesso gioco facile a ricordare le mie previsioni:

1 - De Meo Sindaco di Fondi al primo turno con una percentuale compresa tra il 52/56 % = centrata.

2 – Cardinale terzo = centrata.

3 – assoluta insipienza della strategia politica a dir poco fallimentare di Franco Cardinale = amaramente centrata.

Lo dico con sincero dispiacere.

Chi si vuole divertire può anche andare a rileggersi i miei post.....

Ebbi a scrivere: Franco Cardinale una fortuna dilapidata tra elezioni provinciali e comunali per fare cosa? Il consigliere comunale di opposizione! Ma la cosa che lascia più amareggiati è che si porta dietro in consiglio il peggio del peggio del “vecchiume” Fiore, Turchetta, Forte... ne valeva la pena?

Fosse entrato almeno quel Luigi Parisella un giovane capace e dotato di grande entusiasmo...ma niente, resterà fuori anche lui, peccato! Mi dispiace caro Franco sei stato usato e spremuto come un limone....l'imprenditoria è una cosa, la politica un'altra....ti avevo avvertito!

4 – De Meo Sindaco di Fondi con una squadra rinnovata = centrata, non completamente ma è un fatto che oltre 2/3 della nuova maggioranza è composta da nuovi. Ora aspettiamo la composizione della Giunta Comunale per un giudizio definitivo.


In definitiva: a Fondi da ormai oltre 20 anni a questa parte ogni 4 fondani 3 votano al centrodestra ed 1 al centrosinistra. Cambiano le persone, i protagonisti ma la sostanza è sempre quella: la Paparello prende i voti di Fernando di Fazio, De Meo poco meno di quelli di Luigi Parisella. La proporzione è sempre, qualcosina in più o in meno, 15.000 centrodestra 5.000 centrosinistra il resto sono chiacchiere.

Il vero successo è quello di De Meo. Se ai voti del PDL si sommano quelli della lista Io Sì, una semplice costola del PDL, la ex Forza Italia aumenta addirittura i consensi rispetto al 2006 confermando una supremazia larga ed indiscussa.

L'armata di Progetto Fondi, la micidiale corazzata di Giorgio Fiore, prende a malapena gli stessi consensi del 2006 ed è addirittura superata dalla lista di Io Sì che prende ben 3 consiglieri: una batosta epocale altro che chiacchiere !!!

E fossi per il duo Tom e Jerry della politica nostrana rifletterei anche sulle preferenze: Turchetta da oltre 600 voti a poco più di 250, Fiore da 750 a 400 bel risultato complimenti !! E' vero a livello di preferenze è stata una ecatombe per tutti. Ma almeno gli altri non si sono sbizzarriti in previsioni stellari rivelatesi alla prova dei fatti delle palle stratosferiche : Liste di Cardinale 6000/7000 voti, Cardinale Sindaco 8000 voti......a ruota libera proprio!!

La gente a Fondi non è stupida !! Il vero colossale errore di Cardinale è stato quello di allearsi con questa gente e ne ha pagato amaramente lo scotto. Non ci si allea e non si va a chiedere il voto spacciando per il nuovo chi ipocritamente sputa nel piatto dove fino a ieri ha mangiato, caro Franco!! Se tu ti fossi presentato da solo con una tua lista completamente costituita da giovani e nuovi della politica avresti raccolto un consenso in proporzione molto superiore ma soprattutto ti saresti accreditato come il “vero” nuovo, creandoti le basi per giocarti in un futuro una chance probabilmente decisiva. Questa è strategia e lungimiranza politica, hai commesso invece troppi, troppi errori.

Venendo alla Paparello: sinceri complimenti ! Ha accettato la sfida, si è battuta con grande determinazione, denotando anche un certo stile e perché no eleganza, non solo nell'abbigliamento. Strategia politica buona, esattamente il contrario di Cardinale. Porta con se in Consiglio due giovani di belle speranze Giancarlo di Manno (veramente una grande affermazione la sua !) e Luigi De Luca. Quanto agli altri....aspettiamo. Un solo consiglio mi sento di dare alla Preside: si sforzi di fare quello che, purtroppo, non fece l'amministrazione uscente con la passata amministrazione regionale di opposto colore politico: impostare una politica di confronto serio, pacato e costruttivo sulle tante cose da fare, controllare e verificare punto per punto l'attività della maggioranza ma evitando i toni giustizialisti alla Pedica per intenderci, tra l'altro sonoramente e giustamente bocciato dai fondani.

Ultima nota positiva: finalmente la presenza in Consiglio Comunale di una componente femminile, ben 4 donne cosa mai verificatasi in precedenza.

Auguri a tutti e buon lavoro !!

Fondi ed i fondani vi aspettano alla prova dei fatti.

Ad maiora.



1 hai falsato i risultati dei voti a tuo piacimento
2 tutti i vecchi consiglieri sono calati con i voti
3 oltre 400 voti controcorrente sono tantissimi senza contare i voti persi per inserire votanti in lista
4 se inserito nel pdl ampiamente il + votato...
jeffrey_lebowski

Reg: 9 Nov 2007
Msg inviati: 2459
Re: Les jeux sont faits: riflessioni.....
Inviato il: 7 Apr 2010, 1:34
stardust ha scritto:

Avrei adesso gioco facile a ricordare le mie previsioni:

1 - De Meo Sindaco di Fondi al primo turno con una percentuale compresa tra il 52/56 % = centrata.

2 – Cardinale terzo = centrata.

3 – assoluta insipienza della strategia politica a dir poco fallimentare di Franco Cardinale = amaramente centrata.

Lo dico con sincero dispiacere.


Bravo.
Mi dà tre numeri?
stardust
Reg: 3 Dic 2009
Msg inviati: 268
Re: Les jeux sont faits: riflessioni.....
Inviato il: 7 Apr 2010, 16:06
jeffrey_lebowski ha scritto:

Bravo.
Mi dà tre numeri?

Certo.

2  = Tom (Giorgio Fiore ) e Jerry (Egidio Turchetta)

5 = gli anni di ottima consiliatura che auguro a De Meo

17 = la disgrazia per Cardinale & C. 

elenamunno
Reg: 23 Feb 2008
Msg inviati: 1332
Lui nel darti i numeri brilla di luce propria !
Inviato il: 7 Apr 2010, 23:57

X jeffrey lebowski, questo è il momento del luccicchio della stella del sito il nostro Stardust.

Elena

 

fondix
Reg: 17 Dic 2009
Msg inviati: 260
Inviato il: 8 Apr 2010, 20:40
Star per quale motivo non rispondi?? forse non hai piu nulla da dire? Noi abbiamo perso con onore, voi avete vinto con mezzi illeciti, ed a dire queste parole sono state persone che si sono candidate con la vostra coalizione.
Orgoglioso di far parte di un gruppo che ha riportato la democrazia a Fondi!!! Il popolo sovrano ha scelto, tale scelta va rispettata ma non condivisa, si prospettano altri 5 anni (se il consiglio non crolla)
di guerre mediatiche, ricatti, imbrogli, posti di lavoro senza rispetto della meritrocrazia  e lecchini che per favore ricevuto baceranno i piedi al capo!!!! Buona fortuna!!!
Esperto finanziario
Reg: 15 Giu 2009
Msg inviati: 112
Re: Les jeux sont faits: riflessioni.....
Inviato il: 9 Apr 2010, 5:57
Accolgo il suo invito ed esprimo le mie opinioni.

Il suo discorso è incentrato sul fatto che il politico/partito che riceve il maggiore consenso sia la scelta migliore.

E su questo punto cade tutta la sua divertente discussione tramutandola agli "occhi dei più" come irrazionale, non concreta.

Basta analizzare la storia e l'attualità per avere la prova schiacciante di come il maggior consenso non significa affatto garanzia di successo nei risultati.

Hitler fù il più votato ma poi trascino la germania in guerra e nel disastro economico, senza contare le innocenti vittime frutto della sua idiozia.

Berlusconi continua ad essere il più votato ma il debito pubblico è sempre salito nei suoi governi, la ricchezza prodotta ha sempre sottoperformato la media europea e il risultato del 2009 è il peggiore dagli anni 70(da quando si è iniziata a calcolarla), la forbice tra poveri e ricchi è quella più cresciuta in europa, tasso di occupazione tra i più basi in europa, redditi delle famiglie in forte calo con una riduzione che nn si verificava dal '90 ecc ecc.

In virtù della sua irrazionale logica quindi il politico più eletto nelle elezioni comunali a fondi è il miglior politico?

Io non scommeterei 10 centesimi sull'intelligenza di chi ha preferito sostenere un candidato politico che ha gravi carenze economiche, giuridiche, ecc.

E se il più eletto a fondi presenta queste gravi carenze, ciò smonta la tesi relativa all'intelligenza, a meno che lei non è convinto che il politico migliore sia il più impreparato.

La mia logica nel valutare la migliore scelta politica risiede invece sui risultati del passato in termini di maggiore o minore benessere collettivo, e proprio in virtù di ciò mai avrei sostenuto una coalizione fallimenatare sotto il profilo economico e persino legale.

Mai avrei sostenuto un candidato a sindaco che a causa di pesanti accuse di collusione con la camorra si è strumentalmente auto-dimesso per poi ricandidarsi qualche mese più tardi.

Mai avrei sostenuto la candidatura di un sindaco appoggiato da un senatore indagato(esiste quindi il dubbio sulla sua innocenza o colpevolezza) per raccomandazioni.

Naturalmente ciascun cittadino è libero di sostenere qualsiasi candidato, sia esso onesto e preparato o condannato ed incompetente.



carmela
Reg: 15 Gen 2009
Msg inviati: 59
Esperto finanziario
Inviato il: 9 Apr 2010, 13:12
penso che non c'e' piu niente da aggiungere!!!!!!!
pugnale rosso
Reg: 3 Giu 2009
Msg inviati: 240
Re: Les jeux sont faits: riflessioni.....
Inviato il: 9 Apr 2010, 13:18
stardust ha scritto:

Certo.

2  = Tom (Giorgio Fiore ) e Jerry (Egidio Turchetta)

5 = gli anni di ottima consiliatura che auguro a De Meo

17 = la disgrazia per Cardinale & C. 

MANCA LA RUOTA!!!!
Forum Elezioni 2010 :: Les jeux sont faits: riflessioni.....