Forum Elezioni 2010 :: Le primarie: irrinunciabile strumento di democrazia
AutoreMessaggio
decrescita
Reg: 14 Feb 2007
Msg inviati: 572
Le primarie: irrinunciabile strumento di democrazia
Inviato il: 24 Dic 2009, 17:55

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'

Circolo  Intercomunale  Fondi-Lenola-M.S.Biagio-Sperlonga “P. Impastato”

www.sinistrafondi.it


COMUNICATO STAMPA

 

LE PRIMARIE, IRRINUNCIABILE STRUMENTO DI DEMOCRAZIA

 

A pochi mesi dalle elezioni, i partiti del centrosinistra fondano non hanno ancora individuato un proprio candidato per la carica di Sindaco da contrapporre al candidato del centro-destra, Salvatore De Meo,  designato con il consueto metodo verticistico a stabilire una continuità con l’amministrazione uscente autoscioltasi  per non incappare nell’ormai inevitabile scioglimento che si profilava da parte del Consiglio dei Ministri per infiltrazioni malavitose nella macchina amministrativa.

Sinistra Ecologia e Libertà ritiene che il centrosinistra deve differenziarsi dai propri avversari politici fin dalla modalità di scelta del proprio candidato, attraverso il coinvolgimento più ampio possibile dei cittadini a cui è necessario e urgente riconoscere il diritto di scegliere, abbandonando definitivamente logiche obsolete che impongono nomi calati dall’alto. Logiche che sempre più spesso si dimostrano lontane dalla volontà popolare e causa di inevitabili sconfitte elettorali.  

E’ ormai evidente che una mera sommatoria dei partiti, uniti dalle sole contingenze elettorali, difficilmente stimola la mobilitazione necessaria a vincere le elezioni, né garantisce la coesione della coalizione e quindi la capacità di amministrare in maniera efficiente e stabile della stessa.

Noi riteniamo le primarie uno strumento fondamentale di partecipazione,  che legittimano in modo indiscutibile il candidato vincitore, e arginano il rischio di astensione. Rischio tanto più alto nel nostro Comune, a causa della traumatica conclusione della consiliatura.

Le primarie di coalizione diventano, quindi, un irrinunciabile strumento per il rilancio dell’iniziativa politica del centrosinistra, e segno della diversità e distanza di questo dalla destra gestita in modo padronale nel nostro paese.  Irrinunciabile ancor più alla luce della pratica positiva che ormai da anni ha segnato le migliori esperienze di governo locale del centrosinistra.

Sulla scorta di tutte queste considerazioni, invitiamo i partiti del centrosinistra, il mondo dell’associazionismo progressista cattolico e laico, semplici cittadini  a riunirsi entro la fine dell’anno per definire i punti programmatici essenziali, le modalità e la data di svolgimento delle primarie, e soprattutto ad individuare personalità che in modo inequivocabile rappresentino un elemento di rottura con logiche e pratiche obsolete e diano un segnale di novità e di speranza al disperso elettorato del centrosinistra.

Riteniamo questo il solo percorso praticabile, democratico e coinvolgente, dal quale potranno scaturire una candidatura e una proposta capaci di mobilitare l’entusiasmo e la partecipazione degli elettori, facendoci uscire dallo stallo in cui le riunioni di pochi Grandi Elettori sembrano ormai averci condannato, alimentando un clima diffuso di disagio e delusione fra la gente che vorrebbe riconoscersi e rilanciare un percorso diverso da quello intrapreso negli ultimi anni.

 

Fondi, 24 dicembre 2009

Il Portavoce

Umberto Barbato

www.sinistrafondi.it


brfiore
Reg: 12 Giu 2007
Msg inviati: 687
Condivido, ma diamoci dei tempi certi
Inviato il: 24 Dic 2009, 19:05
Condivido pienamente le motivazioni che portano il Circolo di Sinistra Ecologia e Libertà a chiedere alle forze politiche del centrosinistra, alle associazioni, ai singoli cittadini che possono riconoscersi in un programma comune per le amministrative del marzo 2010, di tenere le primarie di coalizione per individuare nel modo più democratico, condiviso e trasparente possibili il candidato a sindaco della coalizione. Era stato il Circolo del Partito Democratico a proporre questa strada fin dai primi incontri che si sono svolti. E' ora il momento di darsi tempi certi per arrivare a consolidare la proposta politica del centrosinistra, che deve vedere insieme tutte le sue componenti: IDV, PD, SEL, Rifondazione Comunista, Verdi,i Socialisti, liste civiche progressiste e tutte quelle realtà dell'associazionismo impegnate nel sociale. Basta con l'attendere l'annuncio messianico di una qualche candidatura che possa superare "di fatto" il percorso necessario delle primarie di coalizione. Anche perchè, ne sono sicuro, queste candidature non esistono. Propongo ad Umberto e a tutti gli altri rappresentanti del centrosinistra di convocarsi per lunedì 28 dicembre. Lo chiedo come cittadino, lo chiedo come militante del PD, lo chiedo come membro del Comitato permanente di lotta alle mafie.
Bruno Fiore
antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Condivido, ma diamoci dei tempi certi
Inviato il: 24 Dic 2009, 21:04
brfiore ha scritto:
Condivido pienamente le motivazioni che portano il Circolo di Sinistra Ecologia e Libertà a chiedere alle forze politiche del centrosinistra, alle associazioni, ai singoli cittadini che possono riconoscersi in un programma comune per le amministrative del marzo 2010, di tenere le primarie di coalizione per individuare nel modo più democratico, condiviso e trasparente possibili il candidato a sindaco della coalizione. Era stato il Circolo del Partito Democratico a proporre questa strada fin dai primi incontri che si sono svolti. E' ora il momento di darsi tempi certi per arrivare a consolidare la proposta politica del centrosinistra, che deve vedere insieme tutte le sue componenti: IDV, PD, SEL, Rifondazione Comunista, Verdi,i Socialisti, liste civiche progressiste e tutte quelle realtà dell'associazionismo impegnate nel sociale. Basta con l'attendere l'annuncio messianico di una qualche candidatura che possa superare "di fatto" il percorso necessario delle primarie di coalizione. Anche perché, ne sono sicuro, queste candidature non esistono. Propongo ad Umberto e a tutti gli altri rappresentanti del centrosinistra di convocarsi per lunedì 28 dicembre. Lo chiedo come cittadino, lo chiedo come militante del PD, lo chiedo come membro del Comitato permanente di lotta alle mafie.
Bruno Fiore


Bentornato sig. Fiore!!!
pensatore libero
Reg: 28 Dic 2008
Msg inviati: 63
Siete sicuri che le Primarie siano la soluzione giusta?
Inviato il: 25 Dic 2009, 17:23

Cari  amici, se pensate che con le primarie si possano risolvere tutte le criticità della possibile coalizione di Centrosinistra, fate pure. Ma permettetemi di esprimere qualche perplessità. Innanzitutto, stando così le cose, è necessario considerare il fatto che qui non si tratta di decidere chi sarà il Sindaco di Fondi ma al massimo chi sarà il consigliere eletto con massima certezza insieme ad altre 2-3 persone (sempre che si debbano eleggere 24 consiglieri) individuate dagli elettori. Quindi, state pensando ad uno sforzo molto consistente per decidere a priori chi sarà uno dei 3-4 consiglieri del Centrosinistra?

 

Oltretutto, dalle primarie uscirà il nome che l’apparato del PD deciderà debba essere il loro consigliere sicuro e, stando così le cose, la decisione la prenderà Alberto Soccodato, magari in accordo con Fazzone. Prevedendo una partecipazione di 800-1000 persone sarà molto facile decidere il risultato finale. Di più, i soggetti sopra menzionati eleggeranno anche un secondo consigliere e forse un terzo grazie al loro consistente apparato di amicizie (il termine sarebbe un altro). La cosa certa è che nessuno di Sinistra e Liberta potrà andare in Consiglio Comunale.

 

Ci potrebbe essere un secondo scenario con l’entrata in campo di un rappresentante del noto studio medico capeggiato da Fernando Di Fazio o di Arnaldo Faiola sostenuto dagli stessi medici senza frontiere. Anche in questo caso avrebbero partita vinta con  tutti i problemi di rapporti che si creerebbero il giorno dopo.

 

Io vi propongo di ragionare invece in termini di strategie, cioè di agire in modo da scompigliare il campo della politica fondana. Usciamo dai rigidi schemi partitici. Non si ha nulla da perdere, peggio delle previsioni sopradescritte cosa vi può essere?

In questa seconda ipotesi si potrebbero intraprendere due percorsi diversi. Prima possibilità: tentare di creare una lista (o più di una) con figure tutte fuori da consueti apparati, che sappia porsi in posizione critica anche nei confronti dello stesso centrosinistra, insomma, una cosa nuova (penso al modello Gaeta). Seconda possibilità: cercare di  colloquiare con qualcuno che pur essendo vicino al centrodestra, in questo momento è fuori dal  PDL fondano. In questo caso si punterebbe a creare le condizioni per giungere almeno al ballottaggio. In tutti è due questi ultimi scenari si avrebbe l’opportunità di dare una serena spallata a Fazzone e company. Oltretutto, le ultime due opzioni potrebbero anche non essere alternative tra loro ma percorribili insieme.

 

Un’altra questione riguarda la contemporaneità delle elezioni regionali. I partiti del centrosinistra fondano hanno partecipato alle varie iniziative, io direi loro malgrado, che hanno prodotto una pessima notorietà per la nostra città. Iniziative utili più a far crescere il Centrosinistra a livello Nazionale e Regionale che Locale. Il Centrosinistra Fondano ha pagato un prezzo esagerato a servizio del Centrosinistra Nazionale. Tutto questo potrebbe essere bilanciato da azioni che possano far crescere (in prospettiva futura)  il centrosinistra fondano. Penso ad esempio ad una candidatura nel listino regionale (andrebbe a recuperare la possibile perdita di immagine causata dalla creazioni di liste non di partito di cui sopra). Non sarebbe male anche un candidato tra i cinque che, a livello provinciale, nel PD, si contenderanno l’elezione a consigliere regionale. Basta portare acqua a gente di Latina o al vecchiume rampante modello Mazzarrino!  Come pensate che gli elettori vi pensino come soggetti in grado di contrastare lo strapotere di Fazzone o quantomeno di costituirne una valida alternativa, se non siete in grado di pesare neanche all’interno dei vostri stessi partiti a livello regionale e provinciale?

 

Se lo scopo delle primarie,  e di tutte le azioni che il centrosinistra metterà in campo per le imminenti scadenze elettorali, è decidere se i prossimi consiglieri debbano essere Massimo Di Fazio, Bruno Fiore, Paolo Giardino o Umberto Barbato veramente significa non avere prospettive. In tal caso gli stessi elettori del centrosinistra non andranno a votare o addirittura voteranno per l’amico o il parente presente in una delle tante liste collocate a destra.

 

Badate bene, i miei sono ragionamenti che hanno una prospettiva strategica e che non prescindono dalla feroce critica a ciò che di pessimo ha fatto la destra per il nostro paese a partire dal mancato argine (se non la connivenza in alcuni casi) all’avanzare dei poteri delinquenziali ecc. Penso, altresì, che il centrosinistra abbia gestito male le azioni di contrasto al pessimo modo di governare da parte del centrodestra. Poi se volete parliamo anche di nomi. Anzi, in una mia precedente discussione, dedicata provocatoriamente ad una giunta di salute pubblica, alcuni nomi li ho già fatti.

 

Buon Natale e Buona Rinascita a tutti Voi

brfiore
Reg: 12 Giu 2007
Msg inviati: 687
Le scorciatoie in politica non esistono
Inviato il: 25 Dic 2009, 21:13

 Pensatore Libero propone:

"Io vi propongo di ragionare invece in termini di strategie, cioè di agire in modo da scompigliare il campo della politica fondana. Usciamo dai rigidi schemi partitici. Non si ha nulla da perdere, peggio delle previsioni sopradescritte cosa vi può essere?

In questa seconda ipotesi si potrebbero intraprendere due percorsi diversi. Prima possibilità: tentare di creare una lista (o più di una) con figure tutte fuori da consueti apparati, che sappia porsi in posizione critica anche nei confronti dello stesso centrosinistra, insomma, una cosa nuova (penso al modello Gaeta). Seconda possibilità: cercare di  colloquiare con qualcuno che pur essendo vicino al centrodestra, in questo momento è fuori dal  PDL fondano. In questo caso si punterebbe a creare le condizioni per giungere almeno al ballottaggio. In tutti è due questi ultimi scenari si avrebbe l’opportunità di dare una serena spallata a Fazzone e company. Oltretutto, le ultime due opzioni potrebbero anche non essere alternative tra loro ma percorribili insieme."


Provo anch'io a ragionare in termini di strategia politica, ma partendo dalla convinzione che, in ogni caso, mi rifiuto di mandare all'aria (uso un eufemismo) il Partito Democratico e le altre forze politiche del centrosinistra, secondo la tua teoria che "a Fondi ti voterebbero (è tutto da dimostrare) solo se non sei riconoscibile come democratico o di sinistra". Se poi il problema è che non voterebbero il sottoscritto o gli altri candidati della coalizione del centrosinistra perchè ci siamo macchiati della "grave colpa" di aver condotto una battaglia contro le mafie, perchè abbiamo gridato con tutte le nostre forze che la macchina amministrativa era (ed è) inquinata da un sistema clientelare, mafiogeno e deliquenziale, allora il problema diventa di chi è in grado di rappresentare il centrosinistra. E, se permetti, io desidero che coloro che devono guidare l'opposizione a Fondi vengano scelti dagli elettori del centrosinistra.

Io non escludo che si possa e si debba, nel caso di ballottaggio ( e bisogna vedere come si arriva al ballottaggio, con quali scarti di voti), trovare un accordo di programma con Franco Cardinale e le sue liste, ma rinunciare fin da subito a presentare liste di coalizione del centrosinistra con un unico candidato a sindaco, a me sembrerebbe la definitiva scomparsa del Partito Democratico e delle altre forze di centrosinistra. 

Io ho contribuito, insieme ad altri, a far nascere il Partito Democratico a Fondi. Non sarò mai tra coloro che, per una "scelta strategica", lo cancellerà come forza politica.


Bruno Fiore


 

pensatore libero
Reg: 28 Dic 2008
Msg inviati: 63
Altre rflessioni
Inviato il: 26 Dic 2009, 12:47


Il mio ragionamento non prevede la scomparsa del Pd e degli altri partiti della sinistra dalla competizione elettorale, tutt'altro. Scompigliare il quadro politico significa portare avanti una serie di azioni tendenti a rafforzare il Cantrosinistra. In questa prospettiva sarà importante individuare un Candidato Sindaco fuori dai consueti schemi, ma comunque esperto di pubblica amministrazione e di politica, non per forza un unto dal Signore, uno, insomma, che dalle vostre primarie non verrebbe mai fuori. Significa, come ho detto, creare liste esterne ai  partiti, coinvolgendo gente delle associazioni, del mondo delle arti e delle professioni. Del resto il centro destra fa questo da 15 anni e non mi pare che quando si è andati  alle elezioni regionali, politiche, europee i voti non siano ritornati a FI, AN, UDC ecc, anzi, negli anni si è visto un effetto moltiplicatore. Formare liste come "Progetto Fondi" e "Litorale Fondano" è servito a creare delle identità che apparentemente costituiscono un'alternativa a Fazzone ma che poi servono solo a compattare le varie anime dandogli una propria riconoscibilità.

 

Cercare l'accordo con Cardinale al Ballottagio significa accettare che quest'ultimo arrivi al secondo turno, perchè il Pd e SL con le loro due listette non arriveranno mai al secondo turno. Cardinale ha più voti della sinistra e i risultati delle provinciali lo dimostrano. Se il ragionamento è fare le primarie per poi appoggiare Cardinale a me sembra una bestemmia. E' molto diverso trovare l'accordo prima rispetto a fare da vassalli a chi è già vincitore dopo. Se un accordo si facesse prima, con Cardinale o con altri , si potrebbe influire sui programmi, sulle strategie e sugli uomini.

 

Fare le primarie è coerente con una linea politica tendente ad arroccarsi attorno al proprio zoccolo duro, per evitare ulteriori emorragie. Qui siamo di fronte ad una situazione in cui il centrosinistra non può perdere più di quello che grazie ad una serie di azioni sciiagurate, portate avanti dalle dirigenze dal 1990 in poi, ha già perso. Ora è il momento di aprirsi, di cercare il consenso fuori dal proprio uscio.

 

Io ricordo bene il tentativo che già 8 anni fa un gruppetto di illuminati sognatori propose a tutti i partiti del Centrosinistra, ricordo in particolare una infuocata riunione presso Palazzo Fedro. Quell'azione, nei suoi propositi iniziali, aveva alcune similitudini rispetto a ciò che oggi vi propongo io. Alla fine, sempre per la paura di perdere ulteriormente, ma soprattutto per il timore di qualche mediocre dirigente di non riuscire a salvare se stesso, tutto naufragò.

 

Da quella che voleva essere una montagna scaturì un topolino quale fu la lista "Per un'altra Fondi", ma solo per colpa di chi, già allora, non riusciva a vedere oltre la punta del proprio naso. Quella lista, riducendosi ad una semplice unione tra Rifondazione, Comunisti italiani, Verdi e qualche associazione fallì i grandi progetti iniziali, pur eleggendo il proprio candidato sindaco. Invece l'emorragia dei partiti più grandi continuò oltre ogni previsione.

 

Pensare che solo l'azione portata avanti sulla questione infiltrazioni mafiose possa stravolgere il quadro politico locale e accettabile solo da persone che non hanno alcun idea di ciò che si dice in piazza, nei bar, nei mercati, tra la gente.

 

La mia previsione di ieri sul numero di eletti del centrosinistra è stata troppo ottinimistica, se si considerano bene i vari movimenti in corso, si arriva alla conclusione che il PD eleggerà Massimo di Fazio e Bruno Fiore e SeL nessuno.

 

Ora che vi ho detto questo, fatevi pure le primarie!

 

 


 

brfiore
Reg: 12 Giu 2007
Msg inviati: 687
Vogliamo confrontarci?
Inviato il: 26 Dic 2009, 17:41
Capisco benissimo dove vuole andare a parare il ragionamento di Pensatore Libero che, chiaramente, non accetto in nulla, ma non capisco un certo livore e un senso di biasimo, quando parla di "listette" del PD e di SEL, considerandosi come mente illuminata e che "ha capito tutto della politica locale". Io diffido sempre di coloro che pensano di avere una qualche capacità di comprensione infallibile della realtà. Specie quando fanno riferimento alle voci della piazza, dei bar e della gente. Caro P.L. riesci con estrema facilità a mischiare qualche verità lapalissiana tipo " liste come "Progetto Fondi" e "Litorale Fondano" sono servite a creare delle identità che apparentemente costituiscono un'alternativa a Fazzone ma che poi servono solo a compattare le varie anime dandogli una propria riconoscibilità", a stravolgimenti dei pensieri altrui quando affermi "fare le primarie per poi appoggiare Cardinale a me sembra una bestemmia". Io credo nelle primarie di coalizione, credo nella coalizione di centrosinistra, credo che l'unica alternativa di governo della città possa essere data da chi non accetta di vivere e praticare la politica come l'arte macchiavellica di comandare ad ogni costo. Il Partito Democratico, fino ad oggi, ha fatto questa scelta. Io la condivido. Spero che P.L. si faccia la sua lista di illuminati e voglia confrontarsi con le proposte del centrosinistra, così come farà, senza inutili barriere partitiche, con il centrodestra.
antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Vogliamo confrontarci?
Inviato il: 27 Dic 2009, 0:49
brfiore ha scritto:
Capisco benissimo dove vuole andare a parare il ragionamento di Pensatore Libero che, chiaramente, non accetto in nulla, ma non capisco un certo livore e un senso di biasimo, quando parla di "listette" del PD e di SEL, considerandosi come mente illuminata e che "ha capito tutto della politica locale". Io diffido sempre di coloro che pensano di avere una qualche capacità di comprensione infallibile della realtà. Specie quando fanno riferimento alle voci della piazza, dei bar e della gente. Caro P.L. riesci con estrema facilità a mischiare qualche verità lapalissiana tipo " liste come "Progetto Fondi" e "Litorale Fondano" sono servite a creare delle identità che apparentemente costituiscono un'alternativa a Fazzone ma che poi servono solo a compattare le varie anime dandogli una propria riconoscibilità", a stravolgimenti dei pensieri altrui quando affermi "fare le primarie per poi appoggiare Cardinale a me sembra una bestemmia". Io credo nelle primarie di coalizione, credo nella coalizione di centrosinistra, credo che l'unica alternativa di governo della città possa essere data da chi non accetta di vivere e praticare la politica come l'arte macchiavellica di comandare ad ogni costo. Il Partito Democratico, fino ad oggi, ha fatto questa scelta. Io la condivido. Spero che P.L. si faccia la sua lista di illuminati e voglia confrontarsi con le proposte del centrosinistra, così come farà, senza inutili barriere partitiche, con il centrodestra.


E a me non mi ringrazia per il bentornato?
brfiore
Reg: 12 Giu 2007
Msg inviati: 687
Ciao Antimateria
Inviato il: 27 Dic 2009, 12:26
Scusami se non ti ho salutato. Approfitto per coinvolgerti nella discussione. Sono interessato a conoscere il tuo parere.

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Ciao Antimateria
Inviato il: 27 Dic 2009, 15:51
brfiore ha scritto:
Scusami se non ti ho salutato. Approfitto per coinvolgerti nella discussione. Sono interessato a conoscere il tuo parere.



Beh, non vorrei che un "eccesso di confronto democratico" facesse giungere alle prossime amministrative una sinistra disunita, senza un candidato comune e priva di un'unità d'intenti atta a fronteggiare la parte opposta...
pensatore libero
Reg: 28 Dic 2008
Msg inviati: 63
Ancora riflessioni
Inviato il: 30 Dic 2009, 20:01

Egregio Brfiore,

solo per chiarimento, volevo precisare che Pensatore Libero non ha alcuna lista di illuminati da presentare. Il mio unico intento è dare un contributo alla discussione politica e mi dispiace se, esprimendo ciò che penso, ho potuto farti intendere sensi di biasimo e livore. Non credo di essere il detentore di verità assolute tanto meno di possedere “capacità di comprensione infallibile della realtàe nemmeno di “avere capito tutto della politica” (non l’ho mai scritto).

Sono solo preoccupato per come vanno le cose nella politica fondana. Se il Centrosinistra, nel suo insieme, non riesce a raccogliere oltre il 15-20 % dei consensi ne va della democrazia nella nostra cittadina. Infatti, con soli 3-4 rappresentanti in Consiglio Comunale, in 15 anni non si è riusciti a portare avanti alcuna vera azione di contrasto allo strapotere Fazzoniano. Tanto è vero che ben poco di ciò che è emerso dal lavoro della Commissione d’Accesso era stato messo in evidenza dalle opposizioni in precedenza. Una opposizione debole rende fragile le maggioranze e quel che è accaduto e sta accadendo in questi giorni, a proposito delle divisioni a Destra, lo dimostra.

Le tue risposte piccate mi fanno pensare che interpreti le mie osservazioni come degli attacchi sul piano personale. Purtroppo non ho il piacere di conoscerti di persona, anche perché ho qualche anno in più, ed ho trascorso un bel po’ della mia vita lontano da Fondi. Del resto, per quanto riguarda la tua onesta, coerenza e coraggio penso che nessuno possa dire nulla. Qui si stava solo cercando di esprimere la propria opinione in modo libero e costruttivo.

 

Ti prego, invece, se continuerai a fare il segretario del PD, come mi auguro, di tenere un po’ più in conto ciò che si dice in piazza, nei bar, tra la gente.

Ivan
Reg: 5 Gen 2009
Msg inviati: 42
Primarie etc...
Inviato il: 31 Dic 2009, 14:00
Mi sembra una discussione interessante. Io penso che se si fossero volute organizzare le primarie sarebbe stato necessario partire molto prima. Non per l'impossibilità di organizzarle, ma perchè le primarie sottendono un confronto democratico che deve svolgersi nel tempo, per non ridursi a mero esercizio onanistico e dal dubbio effetto coinvolgente. Inoltre per quanto riguarda le liste e listarelle è evidente che spesso si corre ai ripari "riempiendole" e che sarebbe, secondo me, più saggio avere i veri candidati in liste unitarie anche in considerazione del fatto che parliamo di amministrative. In ogni caso il "problema" primarie si primarie no sembra essere stato superato in queste ore con un accordo importante di tutto il centrosinistra. 
PG65

Reg: 25 Gen 2009
Msg inviati: 260
...e quale sarebbe,di grazia,l'importante accordo?
Inviato il: 31 Dic 2009, 15:21

...e,se possibile saperlo,in quale osteria o bar sarebbe stato stilato?

buon 2010 a tutti

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Ancora riflessioni
Inviato il: 31 Dic 2009, 16:35
pensatore libero ha scritto:

Egregio Brfiore,

solo per chiarimento, volevo precisare che Pensatore Libero non ha alcuna lista di illuminati da presentare. Il mio unico intento è dare un contributo alla discussione politica e mi dispiace se, esprimendo ciò che penso, ho potuto farti intendere sensi di biasimo e livore. Non credo di essere il detentore di verità assolute tanto meno di possedere “capacità di comprensione infallibile della realtàe nemmeno di “avere capito tutto della politica” (non l’ho mai scritto).

Sono solo preoccupato per come vanno le cose nella politica fondana. Se il Centrosinistra, nel suo insieme, non riesce a raccogliere oltre il 15-20 % dei consensi ne va della democrazia nella nostra cittadina. Infatti, con soli 3-4 rappresentanti in Consiglio Comunale, in 15 anni non si è riusciti a portare avanti alcuna vera azione di contrasto allo strapotere Fazzoniano. Tanto è vero che ben poco di ciò che è emerso dal lavoro della Commissione d’Accesso era stato messo in evidenza dalle opposizioni in precedenza. Una opposizione debole rende fragile le maggioranze e quel che è accaduto e sta accadendo in questi giorni, a proposito delle divisioni a Destra, lo dimostra.

Le tue risposte piccate mi fanno pensare che interpreti le mie osservazioni come degli attacchi sul piano personale. Purtroppo non ho il piacere di conoscerti di persona, anche perché ho qualche anno in più, ed ho trascorso un bel pó della mia vita lontano da Fondi. Del resto, per quanto riguarda la tua onesta, coerenza e coraggio penso che nessuno possa dire nulla. Qui si stava solo cercando di esprimere la propria opinione in modo libero e costruttivo.

 

Ti prego, invece, se continuerai a fare il segretario del PD, come mi auguro, di tenere un pó più in conto ciò che si dice in piazza, nei bar, tra la gente.



Nei bar soltanto prima che comincino a bere. :-)
brfiore
Reg: 12 Giu 2007
Msg inviati: 687
Ecco la novità: il centrosinistra ha un candidato a Sindaco
Inviato il: 31 Dic 2009, 17:25
E' stato raggiunto l'accordo tra tutte le forze politiche del centrosinistra sul nome del candidato a Sindaco. Si tratta della professoressa Maria Civita Paparello, dirigente scolastica delle Scuole medie "Don Milani" e "Garibaldi". La prof.ssa Paparello è il primo candidato donna, se non vado errato,  alla carica di Sindaco di Fondi. E' una dirigente scolastica apprezzata per la sua professionalità. E' una donna impegnata nel sociale e partecipe, da sempre,  della vita della nostra città. La sua disponibilità alla candidatura a Sindaco ha trovato limmediato ed unanime apprezzamento da parte delle forze politiche del centrosinistra che, in tal modo, hanno valutato come superato il percorso delle "primarie di coalizione".  Attorno alla candidatura della prof.ssa Maria Civita Paparello le forze politiche della coalizione sapranno costruire quel consenso vasto, fatto di singoli cittadini, associazioni, imprenditori; necessario per dare alla nostra Fondi la grande opportunità di una rinascita sociale, economica e culturale, dopo un lungo quindicennio di oscurantismo e clientelismo, conclusosi con le dimissioni della vergogna della maggioranza di centrodestra. Ringrazio, personalmente, la prof.ssa Paparello per quanto potrà fare per il bene di Fondi.  Auguro a lei, e a tutti i fondani, che il 2010 si apra all'insegna di un forte e rinnovato impegno per il bene della nostra collettività.
Bruno Fiore
pensatore libero
Reg: 28 Dic 2008
Msg inviati: 63
Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 18:12

Prendo atto che molti altri si siano resi conto che le primarie non servivano e che la possibilità di individuare un candidato di valore esisteva!

...a questo punto, se fanno pure la lista degli "illuminati", sbancano...!                    

(mi piace provocare)

Un primo importante passo sembra fatto. Speriamo bene. Sopratutto, auguriamoci che anche a destra escano fuori figure di valore!

Ne va della democrazia in questo bistrattato Paese.

 

Lillo
Reg: 6 Mag 2007
Msg inviati: 340
Re: Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 20:00
pensatore libero ha scritto:

Prendo atto che molti altri si siano resi conto che le primarie non servivano e che la possibilità di individuare un candidato di valore esisteva!

...a questo punto, se fanno pure la lista degli "illuminati", sbancano...!                    

(mi piace provocare)

Un primo importante passo sembra fatto. Speriamo bene. Sopratutto, auguriamoci che anche a destra escano fuori figure di valore!

Ne va della democrazia in questo bistrattato Paese.

 

 

Ok, vedremo se questa candidatura "illuminata" saprà tirare fuori dal pantano la sinistra fondana, complice di aver pigiato l'acceleratore sulla diffamazione, sul fatto di godere acchè la città fosse sparata sui media Nazionali, complice per aver gonfiato il tutto con manifestazioni di respiro nazionale, proprio per gettare il nome della città nelle fauci mediatiche della disinformazione. Farà una marcia indietro come ha già fatto Franco Cardinale a proposito?

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 20:08
Lillo ha scritto:

 

Ok, vedremo se questa candidatura "illuminata" saprà tirare fuori dal pantano la sinistra fondana, complice di aver pigiato l'acceleratore sulla diffamazione, sul fatto di godere acchè la città fosse sparata sui media Nazionali, complice per aver gonfiato il tutto con manifestazioni di respiro nazionale, proprio per gettare il nome della città nelle fauci mediatiche della disinformazione. Farà una marcia indietro come ha già fatto Franco Cardinale a proposito?



Distorisione della realtà: il nome della città di Fondi è stato distrutto dall'operato di quei politici che ha reso necessario 2 richieste di scioglimento per infiltrazioni mafiose; nome che è entrato nella storia per essere il primo esempio della criminalità che sconfigge lo Stato, quando il Governo ha ignorato le indicazioni di un Prefetto, due commissioni d'accesso, la DDA ed un Ministro (prima che subisse gli ordini dall'alto).
Lillo
Reg: 6 Mag 2007
Msg inviati: 340
Re: Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 20:27

antimateria ha scritto:


Distorisione della realtà: il nome della città di Fondi è stato distrutto dall'operato di quei politici che ha reso necessario 2 richieste di scioglimento per infiltrazioni mafiose; nome che è entrato nella storia per essere il primo esempio della criminalità che sconfigge lo Stato, quando il Governo ha ignorato le indicazioni di un Prefetto, due commissioni d'accesso, la DDA ed un Ministro (prima che subisse gli ordini dall'alto).

Antimateria, mi auguro che tu viva a Fondi e non all'estero. Cardinale ha sentito la necessità di scusarsi con la cittadinanza per tutto quello che ha vomitato il suo amico editore. E ti assicuro che sono tantissima gente che è di sinistra e che può anche essere d'accordo sul fatto che a Fondi la mafia la faccia da padrona, ma non su come è stata gestita la fase "pubblicitaria" dal PD fondano. 

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 20:42
Lillo ha scritto:

Antimateria, mi auguro che tu viva a Fondi e non all'estero. Cardinale ha sentito la necessità di scusarsi con la cittadinanza per tutto quello che ha vomitato il suo amico editore. E ti assicuro che sono tantissima gente che è di sinistra e che può anche essere d'accordo sul fatto che a Fondi la mafia la faccia da padrona, ma non su come è stata gestita la fase "pubblicitaria" dal PD fondano. 


L'opposizione non ha fatto altro che il proprio lavoro, cioè quello di tener vivo il caso che gli altri hanno cercato di minimizzare o insabbiare, arrivando addirittura a minacciare di denunciare il Prefetto o dicendogli che era un dilettante... hai dimenticato? Se gli interessati fossero stati vermente incolpevoli, avrebbero lasciato fare tranquillamente senza fare squaliide piazzate presso manifestazioni che loro stessi avevano autorizzato. La verità è che speravano in una sollevazione popolare in difesa dell"onore della città" che non è avvenuta. Che qualcuno dell'opposizione abbia cercato di approfittarsene per propaganda, non cambia i fatti... pensaci bene: se l'amministrazione non avesse compiuto questo casino, a cosa si sarebbe attaccata la sinistra? E' la politica....
Lillo
Reg: 6 Mag 2007
Msg inviati: 340
Re: Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 20:53

antimateria ha scritto:
 
se l'amministrazione non avesse compiuto questo casino, a cosa si sarebbe attaccata la sinistra? E' la politica....

Ecco, appunto. Un caso eclatante di ammissione di avvenuta speculazione politica. Infatti al di fuori del fatto di gettare fango, di proposte... nulla. Hai ragione, si sono attaccati alla mafia. Penso che presto si attaccheranno anche al tram.... 

antimateria
Reg: 16 Set 2008
Msg inviati: 1683
Re: Evviva!
Inviato il: 31 Dic 2009, 23:24
Lillo ha scritto:

Ecco, appunto. Un caso eclatante di ammissione di avvenuta speculazione politica. Infatti al di fuori del fatto di gettare fango, di proposte... nulla. Hai ragione, si sono attaccati alla mafia. Penso che presto si attaccheranno anche al tram.... 



Non usare solo una parte del mio discorso per portare l'acqua al tuo mulino: a parte la speculazione, ricorda sempre questo: Amministrazione Parisella = 2 richieste di scioglimento per infiltrazioni mafiose. Il resto è robetta.
filipppo
Reg: 8 Gen 2009
Msg inviati: 910
Inviato il: 3 Gen 2010, 12:10

Come mai lo strumento delle primarie, unico strumento per garantire la democrazia, non è stato più utilizzato?

nel centro destra se si trova la soluzione si diche che è dittatura, nella sinistra invece di cosa si tratta?

come mai bruno fiore non è stato più considerato? e crescenzo fiore? e massimo di fazio? e paolo giardino? e arnaldo faiola? e fernando di fazio? e raffaele de bonis? 

scusate hanno optato per una degnissima persona che però di politica non ne ha mai fatto in termini veri di amministrazione, in caso di vittoria chi saranno i suoi collaboratori? 

e come mai non hanno considerato l'avv. giancarlo di manno?  

PG65

Reg: 25 Gen 2009
Msg inviati: 260
...a fili' ! ...che fai,rosichi?
Inviato il: 3 Gen 2010, 13:34

nel momento in cui ,non solo si propone alla scena politica una persona capace e competente,nuova alla politica praticata, ma anche esponente di quel tanto acclamato universo femminile, altrimenti altrove sacrificato se non addirittura messo in secondo piano,che fai tu fili'?...ti chiedi come mai il centro sinistra abbia avuto tanto coraggio?

semplicemente perche' veramente cerca il bene del paese !

....ed una volta tanto,considerare "eletta" una candidata dalla indubbia preparazione, superiore a quella di chi l'ha preceduta,anche da parte tua fili',fa che non diventi un pregio al quale forse non sei abituato(considerando i tuoi punti di riferimento politici.)

per quanto mi riguarda,mi congratulo per la scelta effettuata dal centrosinistra finalmente compattato e colgo l'occasione per inviare un "in bocca al lupo" alla designata PAPARELLO MARIA CIVITA,alla quale non faro' mancare tutto il mio appoggio ed il mio impegno nei suoi confronti.

per il resto,fili'...ognuno poi i suoi rappresentanti se li sceglie!

...e anche tu avrai quelli che ti meriti.

ad maiora.

Forum Elezioni 2010 :: Le primarie: irrinunciabile strumento di democrazia