Archivio forum

Marina di Fondi :: Sviluppo del litorale, progetto dell’università
AutoreMessaggio
Emanuele

Webmaster
Reg: 11 Set 2000
Msg inviati: 2423
Sviluppo del litorale, progetto dell’università
Inviato il: 19 Gen 2007, 16:05
venerdì 19 gennaio 2007
Sviluppo del litorale, progetto dell’università
Terracina individuata tra i centri per avviare l’esperimento. Oggi l’incontro
di Rossella Bersani

TERRACINA — Il litorale deve essere visto come un «sistema» integrato. Questa l'idea di base dell'incontro che si terrà questa mattina alle ore 10.30 presso il Palazzo Tescola. In tale contesto verrà presentato il programma ICZM (Integral Coastal Zone Management). L' ICZM è un programma d'interventi per lo sviluppo del litorale del Lazio, che ha come mission lo sviluppo sostenibile del territorio e come obiettivo principale la messa a punto di una metodologia scientifico-sperimentale di programmazione/progettazione integrata. «L'azione sulla metodologia di gestione integrata della fascia costiera» dichiara l'assessore al turismo Pietro Serra «si richiama alla proposta dell'Agenzia Europea dell'Ambiente, da applicare negli Stati comunitari». Ed ancora: «La Regione Lazio, nella fase d'avvio, ha costituito una Commissione ICZM composta dai rappresentanti regionali di ambiente, bilancio e programmazione economica, dalle università e dall'Osservatorio dello Sviluppo del Litorale - Litorale S.p.A. In questo contesto le Università di Roma, della Tuscia e di Cassino, hanno realizzato uno studio e un'analisi del territorio, individuando i Comuni di Terracina, Fondi, Tarquinia, Montalto di Castro, Ostia/Foce del Tevere, come aree pilota. Lo studio costituisce la base di partenza dell'applicazione della metodologia ICZM». Un’iniziativa importante per potenziare e qualificare il turismo a Terracina, un settore che rappresenta da sempre un’importante fetta dell’economia cittadina ma che non riesce a spiccare il volo.

Marina di Fondi :: Sviluppo del litorale, progetto dell’università