Archivio forum

Fondi e i Fondani :: Giù la maschera!!!!
pag. 1, 2  avanti...»
AutoreMessaggio
adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Giù la maschera!!!!
Inviato il: 10 Nov 2014, 21:45
Chi frequenta questa piazza virtuale sa che non sono un collezionista di manifestazioni di simpatia anche se , obtorto collo, gli stessi che mi danno dell' "accidioso" mi danno ragone. Ma non ha nessuna importanza perchè preferisco essere antipatico ai "soliti noti" che "predicano bene e razzolano male" ma continuare a fare tutto il possibile per lanciare un grido di allarme e, contestalmente, individuare la strade per uscire fuori dalla palude che circonda tutti noi. Io mi rivolgo a quelli come me che hanno figli che fanno parte della generazione cancellata ( dai 20 ai 30 anni) , a tutti i giovani di questa generazione ed a quelli della generazione successiva. Mi dispiace ragazzi ma i prossimi 10 anni saranno veramente duri perchè la crisi è ancora agli inizi ma alla fine ne verremo fuori e non per merito della politica. Statene certi!!!!!! Mi rendo conto che la discussione che sto aprendo è molto delicata e che farà giustamente "incazzare" tutti quelli che hanno la pazienza o la follia di leggere questi post. Ma tant'è!!! Per non essere pedissequo e noioso andrò per gradi ma Vi assicuro che un pezzo alla volta anche un elefante può essere mangiato. Un pezzo alla volta. Premessa n. 1 Da troppi anni e da parte di ogni sagrestia viene individuato come strategico un corretto ed efficace sviluppo turistico, unico fattore capace di generare posti di lavoro e relativo benessere economico. Rimini una volta ed il Salento oggi insegnano che è possibile. Bene , molto bene! Domenica scorsa, non ieri , ma la settimana scorsa è apparso sul Messaggero un trafiletto che parlava del Gabbiano Blu. Vi assicuro che non si tratta di una mutazione genetica del famoso volatile. Vi confesso che ho sperato che si trattase di un refuso. Questa mattina , invece, al Gabbiano Blu veniva concesso uno spazio maggiore sulla pagina locale di Latina Oggi. Gabbiano Blu è il nome di una società , i cui soci conosceremo nella prossima puntata, alla quale l'amministrazione guidata dall'ineffabile De Meo ha pensato di concedere l'uso dello spazio sul litorale dove anni fa insisteva il Camping Gabbiano. Qualcuno può pensare che questo sia l'inizio dello sviluppo turistico concepito dal sindaco meno rumoroso degli ultimi trent'anni. Non è così, ve lo posso garantire. Si tratta di un tassello importante per affossare il futuro e di un maleodorante ritorno al passato. Vi anticipo che sono in condizione di portare alla luce tutti i particolari della storia trentennale legate ad uno degli episodi più bui della storia politico-amministrativa-economica della nostra città. Con tanto di nomi e cognomi e con particolari che superano abbondantemente il limite della legaltà. Ma ho già approfittato troppo della vostra disponibilità alla lettura e vi dò appuntamento al prossimo episodio di una vera e propria fiction.
bollicine
Reg: 16 Dic 2009
Msg inviati: 381
Inviato il: 10 Nov 2014, 23:12
e sulla base di cosa è stato concesso a quella società e non ad altri?  comunque ci risiamo governare con una popolazione come la nostra insensibile a tutto è gioco da bambini! resta il fatto che i prossimi anni di questa città saranno un disastro! continueremo ad emigrare in lidi migliori! 
che delusione!

veggente
Reg: 30 Set 2014
Msg inviati: 195
Inviato il: 11 Nov 2014, 12:11
Perdonatemi ma qual'è la differenza rispetto al camping "compianto" e chiuso? Qual'è la differenza rispetto a tutti gli abusi presenti a centinaia sul litorale?

Io ne trovo solo una: questa iniziativa è almeno LEGALE. Si potrà contrastare sul piano politico (io ne ho una pessima opinione) ma almeno non è un ulteriore abuso.

Prima di guardare la "pagliuzza" nell'occhio dell'amministrazione attuale (che detesto) guarderei le travi negli occhi della maggior parte dei fondani.
Uber
Reg: 7 Lug 2014
Msg inviati: 93
Attenzione!
Inviato il: 11 Nov 2014, 13:01
Seguirò con molta attenzione quello che scriverete e concordo con quello che ha scritto all'apertura di questa discussione. Solo un ricordo, quando leggevo che 150 lavoratori avevano perso il posto di lavoro, poiché Fondi non è New York, ho cercato di saperne di più.... la maggioranza delle persone che lavoravano al camping erano persone dipendenti dal comune o in nero e il tutto all'interno era abusivo. Ritorno al mio discorso iniziale...se non ci ribelliamo al principe e buttiamo giù i vari vassalli e valvassori e una parte della gleba che lo sostiene non cambieremo MAI Nulla. Posso essere vecchio, come qualche giovincello ha scritto, forse anche acciaccato, ma pronto a qualsiasi battaglia politica da intraprendere...ricordando sempre "il nemico del mio nemico è mio amico" ed il resto è Noia. 
adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Attenzione!
Inviato il: 12 Nov 2014, 8:54
Caro Uber tu hai dichiarato grande attenzione a questa discussione ma, come puoi vedere, non frega un c...o a nessuno. Nemmeno un cenno da parte del buon Bruno che, molto probabilmente , potrebbe illuminarci. Ho ha un conflitto di interessi!!! Non c'è niente da fare caro amico saggio........e vecchio.
Fratello
Reg: 12 Mar 2012
Msg inviati: 461
Inviato il: 12 Nov 2014, 9:24
Scusate ma poiché sono un poco duro di comprendonio se, per favore, mi potete illuminare di che e di  cosa dobbiamo parlare? Grazie e sempre con riverente rispetto Fratello 
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Inviato il: 12 Nov 2014, 11:18
Fratello ha scritto:
Scusate ma poiché sono un poco duro di comprendonio se, per favore, mi potete illuminare di che e di  cosa dobbiamo parlare? Grazie e sempre con riverente rispetto Fratello 



Mio buon amico, è un vecchio cliché: " armiamoci e.... partite".

Si lancia un tema, lasciandolo a metà. Si promettono fatti e nomi e poi.....si chiede aiuto alla piazza.

Chi si lancia in battaglie solitarie,sghignazzando su tutti coloro che non la pensano esattamente come lui, e sbeffeggia chi prova un approccio graduale e concreto alle cose, ai problemi, ha poi il dovere di continuare da solo, raccontando e documentando fatti e facendo i nomi.

Io,questa volta, voglio stare, per quanto possibile, alla finestra.

Ma siccome sono convinto (nei fatti e non con le chiacchiere) che solo dall'intesa e con il concorso di più persone di buona volontà, si può provare a cambiare le cose, segnalo al "cavaliere solitario" che, oltre alle notizie sui giornali, sul sito del Comune ci sono sicuramente gli atti deliberativi sulla vicenda che lui ha (giustamente) posto in discussione.


Avanti, c'è posto !!.
adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Alla seconda puntata!
Inviato il: 12 Nov 2014, 20:24
Il palinsesto non prevede che vada già in onda la seconda puntata. Invece si registra il "capolino" di Fratello Eolica; faccio fatica a distinguerli e non vorrei che fossero la stessa persona. Fate caso alla registrazione, alla sequenza degli interventi, all'auto rispetto esagerato. Se Fratello non capisce Eolica vuole stare alla finestra. Poco male perchè di contributi reali ne l'uno ne l'altro hanno mai dato. Interloquiscono, pontificano, si autireferenziano e con grande rispetto criticano con supponenza. Tutto si risolve con l'intervento su via Ponte Tavolato. Secondo me sono finti o vivono in un altro mondo. Ma bisogna aiutarli e dire che vorremmo confrontarci su una ipotesi di illecito amministrativo che danneggia tutti i fondani oscurando il futuro che, vuoi o non vuoi, è legato al litorale. Non al Litorale Fondano di Beniamino Maschietto ( già il nome è riduttivo oltre che ridotto) che insieme al sindaco ha messo in piedi una operazione tesa a raccogliere una cinquantina di voti. Ancora continuano! Ancora non hanno capito che tutto è cambiato e che i politici, ad ogni livello, saranno chiamati a rispondere delle loro responsabilità e di tutti i danni arrecati. E Fratello non capisce di cosa dobbiamo parlare. Non dobbiamo parlare affatto se l'argomento non ci interessa; nessuno è obbligato a parlare ma ascoltare è un grande esrcizio. Ma la seconda puntata sarà molto intrigante; ve lo assicuro!
Uber
Reg: 7 Lug 2014
Msg inviati: 93
Rivelazioni
Inviato il: 12 Nov 2014, 20:41
Attendo con impazienza vostre nuove e speriamo di non essere delusi, sono fiducioso anzi certo! di non essere deluso.
Fratello
Reg: 12 Mar 2012
Msg inviati: 461
Inviato il: 13 Nov 2014, 9:48

Tu sei padrone di non crederci ma ti posso assicurare  che, purtroppo, continuo a non capire e, poiché, sono interessato a quello che scrivi e non a quello che sei o, pensi, di rappresentare mi permetto suggerirti di considerare quello che scrivo e non chi pensi che io sia o  rappresenti e, solo, per appagare  la tua curiosità sono nato nella meravigliosa campagna Fondana, contrada (Madonna degli Angeli),  qualche anno prima della seconda guerra mondiale, non vivo a Fondi ma a Fondi ho molti parenti, moltissimi amici  tra i quali, sicuramente, l’interlocutore Eolica con il quale, unitamente ad altri comuni amici, spesso ci incontriamo e, intorno ad una tavola imbandita per la circostanza, ci scambiamo informazioni e notizie sui problemi di interesse generale che riguardano il territorio Fondano.

Avvilito ma non rassegnato Fratello

adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Disinteresse??????
Inviato il: 16 Nov 2014, 20:38
Come previsto, PURTROPPO, vedo che non interessa a nessuno assistere alle puntate successive dell finction IL GABBIANO. Interpreti principali: I tre dell'Ave Saltus - L'ArchiDuca - Cucuruzz Men - Little Man Ben e De Suo Delle due luna: -o questa piazza virtuale è frequentata da una "sporca dozzina" + l'AvvoCaton -oppure a Fondi oramai del futuro non frega più niente a nessuno I giovani? no lavoro, no party con farina I Moffisti? a giocare a zecchinett i Malati? all'ospedale di Santa Maria Goretti Fondani? la festa è finita , andate in pace. Closed!!!!!!! E Fusco? con Fondani chiuso può passare a scriversi un post e a leggerselo da solo!!!!
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Il Leone…. senza denti
Inviato il: 17 Nov 2014, 0:27

Il Leone…. sdentato


Questa discussione, dalla quale mi sono volutamente tenuto a distanza per non intralciare il nostro “cavaliere solitario”, che ne ha per tutti, compreso quelli “troppo educati” o “troppo anziani” per poter incidere e  modificare la realtà con le sue contraddizioni  ed i suoi scandali (veri o presunti), sembra aver assunto una piega ai più (ma, consentitemi la presunzione, non a me) inspiegabile.


Una “prima puntata” in cui si preannuncia una storia “molto intrigante”, in cui si preannunciavano “nomi”, denunce per “illecito amministrativo”. Si vagheggiava, addirittura, per chi non intervenisse sul tema, un “probabile conflitto di interessi “, e si tirava la volata ad una “seconda puntata” esplosiva.


Insomma, avreste detto : un “Leone”, pronto ad azzannare amministratori pasticcioni (o peggio), affaristi favoriti dagli amministratori, a denunciare illeciti e danni alla collettività, insomma a dirne quattro, o anche di più, a tutti.


Leggo ora che il “Leone” si arrabbia con chi non è intervenuto nella discussione, con chi non vuole (vorrebbe) fare luce sui misfatti e, della “seconda (clamorosa) puntata”, nessuna traccia.

Insomma un Leone senza denti che non può (o non vuole) più mordere: 

povera bestia !!


Pur lasciando il campo aperto ai più coraggiosi, anche se penso che le facciano da qualche parte le dentiere per il vecchio e malandato Re della Foresta voglio, latitando la “seconda puntata”, comunque offrire a chi fosse interessato a questo scandalo (vero o presunto che sia) gli elementi di valutazione che sono a disposizione di tutti i cittadini interessati, che possono reperirli sul sito del Comune di Fondi: la Delibera della Giunta Municipale n. 422 del 28 Ottobre 2014, che tratta proprio il caso “Gabbiano Blu”, portato al clamore delle cronache (si fa per dire) da un “Leone”, ora stoppato dalla mancanza di…..denti.

adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Eolico
Inviato il: 17 Nov 2014, 23:43
Eolico non perdi occasione di confermarti ridicolo. Ridicolo a tal punto da criticare senza nemmeno leggere. E soprattutto sei fondamentalmente maleducato perchè continui ad alzare la voce ( dimensione carattere scrittura) cercando di essere ascoltato. Probabilmente perchè oramai più nessuno ti dà credito. Ricordo a me stesso che TU fai parte di quei politici che hanno la responsabilità dell'attuale sfacelo. Continuo a non passare alla seconda puntata perchè ho l'impressione che ci sia un disinteresse generale di conoscere episodi oscuri che hanno danneggiato e danneggiano la nostra comunità. Eppure la tua curiosità poteva essere appagata visto che ho fatto i nomi dei protagonisti. Ci vuole poco a capire che il Cucuruzz Men è il tuo sodale ed amico Onoratino Mazzarrino. Basta un pò di sana arguzia per intuire che il Little Men Ben è Beniamino Maschietto Il De Suo è il tuo caro sindaco De Meo , spesso oggetto delle tue adulazioni. Prova da solo a dare un volto all'Archiduca o ai Tre dell'Ave Saltus? Quest'ultimi amici tuoi. Ma mi viene un dubbio: non è che per i tuoi trascorsi ti senti coinvolto in prima persona nell'affaire Gabbiano? Vedi caro Eolica comincio a nutrire il dubbio che personaggi come te hanno allontanato da questa piazza virtuale i frequentatori più assidui. Si vede benissimo che sei solo e solitario.
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Inviato il: 18 Nov 2014, 0:42
Sei sempre in tempo a parlare degli illeciti amministrativi, che hai ridicolmente minacciato di rivelare, invece che invocare i cartoni animati ( Cucuruzz Men, ArchiDuca set, etc,).

Quando si trattato di scendere sul concreto e non di sbeffeggiare tutti atteggiandosi a Salvatore della Patria, te la sei fatta sotto.

Io conosco bene la fauna che si agita intorno alla vicenda e non ho mai avuto niente a che fare con loro : non bisogno di vetrine, né cerco consensi, parlo di cose che conosco, se le conosco, altrimenti provo prima a capirle, prima di parlarne, con civiltà e con chiarezza.

La tua pavidità non è stata per me una sorpresa.

Chi ha sempre da criticare tutti, lasciando intendere di avere in tasca tutte le soluzioni, devi solo "portarlo al piatto".

Minacciano sfracelli e poi quando possono dire la loro dinnanzi ad un atto ufficiale della Pubblica Amministrazione ( una delibera pubblicata della Giunta Comunale che avrà gli effetti conseguenti ) gettano la palla in tribuna.

Calcia il rigore, o sei uno di quelli che fanno lo sport solo seduti in poltrona ?

Ma come diceva il buon Don Abondio di manzoniana memoria " il coraggio uno mica se lo può dare", o c'è l'ha, oppure dovrebbe avere il pudore di stare zitto.

E intanto mentre tu provi a fare le pulci alla persona sbagliata ( che, come vedi, è capace di usare la sciabola e non solo il fioretto, da te tanto schernito), la classe di governo di questa città degli ultimi venti anni si prepara, anche a colpi di provvedimenti elettorali, a (s)governarci per altri venti anni;

Hai sbagliato (ma di grosso) indirizzo ciccio: speravi di fare il gradasso ed io ti ho "portato al piatto": adesso tira fuori le p....e , e smentiscimi, trovando il coraggio di denunciare gli scandali veri o presunti di cui parli o rinfodera la tua sciabola di cartone, prima che si bagni.


P.S.
Scusa se questo "maleducato" usa un carattere più grande del tuo, è anziano (ma non fesso) e non ci vede bene, ma sa ancora distinguere una persona seria da uno sbruffone.

 


Fratello
Reg: 12 Mar 2012
Msg inviati: 461
Dividi et impera
Inviato il: 18 Nov 2014, 9:19
"Dividi ed impera"  il buon De Meo e non solo, tranquillamente, se la ridono e governano, indisturbati, la città di Fondi, permettetemi l'arbitrio di osservare che non siete sulla giusta strada.

Simpaticamente Fratello

adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Seconda puntata!!!!
Inviato il: 23 Nov 2014, 19:19
Confesso che avevo deciso di non frequentare più la piazza virtuale di Fondani perchè trovo che l'ambiente sia diventato , purtroppo, maleodorante grazie ad alcuni personaggi che usano questo spazio per autoreferenziarsi e per polemizzare sempre e comunque. Eoilica è il portabandiera di un gruppo sempre alla ricerca del quarto per un salutare scopone. Non si rendono conto che con il loro comportamento svuotano la piazza che diventa il centro della desolazione. Ad ogni modo non mi sembra giusto concedere questo spazio a chi non è capace di dare un solo contributo e dimostra che non ha a cuore il futuro delle giovani generazioni locali; forse perchè alimentato da un insano egoismo. Ma i giovani devono conoscere la storia degli ultimi 30 anni per acquisire la coscienza e la conoscenza per evitare errori e per non cedere le proprie aspettative ad una banda di incapaci. Detto questo è il caso di aprire un nuovo capitolo: Circa 30 anni fa, anno più anno meno, l'Archiduca decide di impiantare un campeggio sul terreno di cui la sua famiglia si trovava in possesso, come decine e decine di famiglie fondane. E nasce , con molta improvvisazione, il Gabbiano grazie anche al supporto di tre validi collaboratori scelti scientificamente proprio dall'Archi. I tre Mario, Ezio e Romano , ciitadini del SaltoSelva, danno un supporto operativo importante e per un paio di anni l'attività cresce ed acquisisce un buon numero di clienti. Come tutte le altre attività sul litorale anche il Gabbiano operava in regime di illegalità perchè non fornito di tutte le necessarie autorizzazioni. Impossibile allora come ancora oggi. A questo punto l'Archiduca decide di stare fermo un giro e non aprire i cancelli per una stagione; forse anche per liberarsi dei tre ingombranti collaboratori , non ritenuti più indispensabili e che avevano cominciato ad alzare la cresta. Messi in difficoltà i tre moschettieri si recano in Piazza San Francesco, nella sede comunale, per cercare una sponda e trovano il D'Artagnan di turno nella persona dell'ineffabile Sindaco Onoratino dal Cucuruzzo. E' proprio una storia da contrade. Tutti sappiamo che D'Artagnan era il più furbo dei quattro; e così è stato tanto che il buon Onoratino garantisce ai tre del Salto tutta la protezione necessaria e procede a requisire il Gabbiano perchè senza autorizzazione e ad affidare la custodia proprio a Mario, Ezio e Romano. Custodia che diventa subito GESTIONE da parte dei tre a patto di tener fuori l'Archiduca e l'inserimento di un quarto socio "occulto" proprio nella persona del sindaco. L'Archi si ritrova cornuto e mazziato ma non demorde aprendo un contenzioso legale ultradecennale; ma in tutto il periodo i tre continuano a gestire il Gabbiano, tutelati da tutti i politici locali sia quelli di sinistra fino al 94, sia da quelli di destra dopo il 94 tra i quali si distingue il piccolo maschio del salto. Per il momento può bastare per avere un quadro generale. Alla prossima puntata!!!!![b:ca40ef6b25][/b:ca40ef6b25]
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Inviato il: 23 Nov 2014, 20:53

Torno a casa da una breve gita fuori porta e noto, con piacere, che il “Leone” ha ritrovato la dentiera, per mordere, si spera, coloro che hanno il potere di fare e di decidere sul nostro territorio.


Sperando che il felino, una volta agguantata la preda non la molli, con la scusa che mancano su questa piazza telematica interlocutori indignati che sollevino le masse dinnanzi agli scandali che si appresta a denunciare ( spero anche alla Magistratura Ordinaria, se ravvisa reati, oppure a quella Contabile, se rileva danni erariali), anche per non turbare la sua concentrazione, mi asterrò da qualsiasi commento fino a quando il “Regista” non proporrà la parola “Fine” al suo racconto a puntate.

adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
La piazza che non c'è!!!
Inviato il: 30 Nov 2014, 21:09
Viviamo in un paese veramente straordinario. Regna il menefreghismo più totale soprattutto da parte di chi dovrebbe avere il maggiore interesse a capire quale strade percorrere per uscire da una situazione difficile ed impantanata. In questa piazza qualcuno ci prova ma il riscontro che si registra è inconsistente. E soprattutto da parte dei giovani non c'è nessuna voglia di darsi da fare per il loro futuro. Ultimamente ho provato, anche alzando i toni, di portare alla luce situazioni incresciose legate a settori primari dell'economia locale. Il MOF e lo sviluppo turistico in particolare. Pare che non freghi niente a nessuno. Anche il tentativo di questi giorni da parte del sindaco De Meo di fare passi indietro clamorosi solo per garantirsi alcune decine di voti non genera il più piccolo disappunto. A questo punto chi è causa del suo male......... Non voglio esimermi, però, di mandare in onda la terza puntata della fiction " Il Gabbiano". Eravamo rimasti alla gestione del campeggio da parte dei tre del salto con un quarto socio occulto. Anche il buon Bruno non è rimasto fuori dal gioco e per un decennio ha curato gli aspetti contabili del campeggio Il Gabbiano, e non a gratis si intende. Questa situazione ai limiti dell'inverosimile è andata avanti tra conflitti di interesse madornali per oltre 15 anni , fino a quando il comune si è trovato obbligato a procedere alla reintegra del terreno. Finalmente ritornato a dispozione della "comunitas". Da qualche settimana , invece, si parla di una iniziativa che sotto ogni punto di vista danneggia la "comunitas". Per garantirsi un consenso valutabile in circa 100 voti De Meo vuol concedere il terreno reintegrato ad una società nuova che potra resuscitare il vecchio campeggio. La nuova società di chiama Gabbiano Blù ed i soci sono: l'Archiduca, Mario, Ezio e Romano. Onoratino è fuori ma c'è ancora spazio per Bruno il ragioniere. C'è qualcuno che vede in questa operazione un interesse di carattere generale per la comunità Fondana? Ho i miei dubbi. Ho comunque una certezza: il sindaco De Meo non ha nemmeno lontanamente idea di come delineare le linee di sviluppo del turismo. Sappiamo tutti che i campeggi non generano posti di lavoro e non portano benessere se non per pochi. De Meo come Mazzarrino. Indietro di un trentennio. Caro Eolica ma chi ce lo fa fare!!!!!!!!
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Inviato il: 30 Nov 2014, 22:35
Bruno il Ragioniere ha fatto in passato solo il suo lavoro di professionista e,se conosci la persona, con pregi e difetti, sai che non si presta a "magheggi".

Oggi, ma giá da molti anni, il "Trio Lescano" ha scelto altro professionista, magari gradito al "piccolo duce" della Lega del Mare.

L'offerta del caffè di tanti post addietro è sempre valida : almeno ci parliamo guardandoci negli occhi e, poi magari, estranei come prima, ma forse potremmo evitare di disperdere energie, per le cose su cui siamo d'accordo.

C'è un gruppo di potere, trasversale, che fa il bello ed il cattivo tempo e, forse, con intelligenza, sia pure in una situazione che sembra senza speranza, si può almeno mettere qualche sassolino nell'ingranaggio.

Buona serata.
Uber
Reg: 7 Lug 2014
Msg inviati: 93
Grazie!
Inviato il: 30 Nov 2014, 22:43
Mi ha fatto piacere seguire quello che hai descritto Adico, anche se alcuni frequentatori del blog sono sempre pronti a difendere la democrazia di questo paese...poichè come diceva qualcuno "l'importante che nulla cambi". Quello che ho letto non fa altro che convincermi sempre più che questo sistema è marcio e quello che questa sinistra "radical chic" fa e solo fare da supporto, anzi da forte sostegno a questo sistema. Caro amico continua a denunciare anche se i nuovi nipoti di quelli della "marcia su Roma" sono oggi i templari (mi scuso con gli antichi) della democrazia attuale!  
brfiore
Reg: 12 Giu 2007
Msg inviati: 733
Inviato il: 30 Nov 2014, 23:08
Posso tranquillizzare Adico che oltre 15 anni fa il sottoscritto ha svolto esclusivamente la propria attività professionale per il Campeggio il Gabbiano. Non ho rapporti professionali da quella data e non ho mai fatto parte di maneggi e inciuci. Se Adico dovesse insistere ad insinuare qualsiasi altro rapporto, se non quello legato alla mia attività professionale, da parte mia, mi vedrò costretto a sporgere formale querela per diffamazione.
adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Grazie Bruno.
Inviato il: 1 Dic 2014, 13:11
Bruno ti ringrazio per il contributo che hai offerto con il tuo intervento. Il riferimento al tuo rapporto professionale non voleva essere una critica; d'altra parte i migliori avvocati penalisti sno quelli che difendono i criminali più pericolosi. Nessuno ha mai pensato ad inciuci e sotterfugi. Permettimi però di evidenziare il particolare che TU non potevi non sapere l'origine del Gabbiano e la querelle sottostante. L'impianto era in regola? L'attività era regolarmente autorizzata? Il depuratore era funzionante ed aveva tutte le caratteristiche richieste dalla legge? I soci si dividevano in reali e fittizi? Il Cucuruzz Men aveva qualche voce in capitolo? I rapporti di lavoro erano tutti regolarizzati? In estrema sintesi l'attività era legale o presentava qualche "spunto" ai limiti? La tua risposta, e ti ringraziamo per questo, conferma i contenuti perchè 15 anni fa eravamo nell'anno 2000 e l'inizio attività del Gabbiano risale a metà degli anni 80 e termina proprio a cavallo del 2000. Tutto quadra. Grazie!
veggente
Reg: 30 Set 2014
Msg inviati: 195
Inviato il: 2 Dic 2014, 15:03
Gli "amici" amministratori se ne fregano apertamente per il solito, conclamato, motivo: forza italia ha già il 50% delle preferenze ed indipendentemente da tutto e da tutti vincerà ancora ed ancora.

Il resto sono chiacchiere da piazza virtuale.
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Inviato il: 2 Dic 2014, 15:20
Mio caro amico virtuale, capisco la tua ( lucida) amarezza, ma perché rinunciare, con intelligenza, senza fumisterie, a creare un minimo ( proprio un minimo, non mi faccio illusioni) di solidarietà civica, e dinnanzi ad un gruppo di potere ( a volte trasversale), che fa il bello ed il cattivo tempo, provare almeno a mettere qualche sassolino nell'ingranaggio.

Io penso, nonostante attraversi un periodo delicato della mia vita ( o forse proprio in reazione questo "disagio"), che la rassegnazione è l'ultima, proprio l'ultima, delle risposte che voglio dare ai piccoli, grandi problemi, ai piccoli e grandi soprusi che mi si parano davanti.

Buona giornata.
punteruolorosso
Reg: 27 Mar 2009
Msg inviati: 179
Da quale pulpito?
Inviato il: 2 Dic 2014, 23:29
È troppo facile caro Adico parlare di un argomento del genere credendo di conoscere la questione. Trovo che ci sia molto rancore personale nell’affrontare la questione “Il Gabbiano” tralasciando tanto clientelismo che su tutto il litorale c’è sempre stato e continua ad esserci, da parte di numerose attività cosiddette turistico ricettive. Nelle tue puntate hai dimenticato di narrare quella in cui si parla del grande contributo che il comune di Fondi riuscì a dare ai profughi dell’Albania, facendo una brillante figura anche a livello nazionale per l’ospitalità che “Il Gabbiano” seppe dare in nome e per conto del comune di Fondi. Probabilmente anche tu hai talmente spalleggiato gli amici dell’Archiduca fino a che forse, mi auguro, anche tu abbia capito che altro non sono che una marmaglia di affaristi, troppo spesso malfattori, pronti a sfruttarti quando possono e ad abbandonarti alla prima difficoltà. Oggi forse anche tu sei stato abbandonato alle mareggiate, conseguenza del silenzio omertoso di tutti quelli che come te vedevano e non parlavano, in attesa che altri più coraggiosi facessero denunce. Chissà se sarai pronto a ricandidare tua moglie nelle liste del Doctor Little Mile o se presterai ancora il tuo locale per pranzetti a lume di tricolore forzista del LITORALE. Attaccando il Bruno con lo squallore che utilizzi e la mediocrità con cui rispondi a Eolica non ti fa onore, come non ti fa onore la viltà che usi nel descrivere la questione “il Gabbiano” tralasciando, per esempio le questioni “Il Mediterraneo”, “il Tucano”, “L’Holidays”, “il S. Anastasia”, “il Tahiti”, “Il Martino”, “Il Settebello”, “la Esso”. Fai pace con te stesso, cerca di ritrovare un po’ di coerenza e ricorda che il coraggio non lo si dimostra denunciando il nulla con sterili illazioni, ma tirando fuori gli attributi e firmando con nome e cognome le carte bollate. Ti saluto con immensa compassione.
adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Rosso Punteruolo
Inviato il: 3 Dic 2014, 8:42
Penso che questo sia il tuo vero nome e cognome. Vero o no??? Noto ancora una volta che i frequentatori della piazza, ultimamente, sembrano usciti dallo stesso stampo e , ad ogni occasione, intervengono uno a supporto dell'altro. A questo punto potete cominciare a pensare di riunirvi in un partito e scendere o riscendere in campo. Mai una volta che , su un argomento qualsiasi, ci sia una presa di posizione precisa. Si o no, ragione o torto, positivo o negativo, vantaggioso e svantaggioso, Beatles o Rolling Stones, Coca Cola o Pepsi, Juve o Milan, bianco o nero. Vedi caro Rosso in occasione di un mio intervento negli ultimi mesi ho dichiarato l'opportunità ( addirittura per me la necessità) ,per lanciare le basi ad un sano sviluppo turistico capace di creare posti di lavoro e un minimo di benessere per i giovani fondani, di affiancare una cinquantina di bulldozer e RIPIANARE tutta la fascia costiera a partire dalle rive del fiume Canneto al canale Lago Lungo. Iniziare subito dopo una completa bonifica ed un efficace recupero florovivaistico di tutta la fascia costiera , congelata per almeno cinque anni. Nel frattempo un confronto serrato per individuare le migliori soluzioni per insediamenti turistico-ricreativi, nel massimo rispetto ambientale ma anche salvaguardando principi economici capaci di generare un interesse collettivo. Questa non è un'idea "coraggiosa" ma è l'unica chanche, Che vuol dire UNICA POSSIBILITA'!!!!!! Non mi sembra di essere eclettico o rompicoglioni, e nemmeno aggressivo. Probabilmente quello che mi differenzia da alcuni di Voi è la mia completa AUTONOMIA. Non ho MAI avuto bisogno di frequentare Palazzo San Francesco e il mio unico interesse è di carattere generale. A me interessa il futuro del nostro paese! A VOI cosa interessa???????
pacato
Reg: 24 Set 2013
Msg inviati: 73
Inviato il: 3 Dic 2014, 12:36
"..“Il Mediterraneo”, “il Tucano”, “L’Holidays”, “il S. Anastasia”, “il Tahiti”, “Il Martino”, “Il Settebello”, “la Esso” ???? Qualcuno sarebbe così gentile da fornire informazioni anche su questo punto sollevato dall'utente Punteruolorosso? Credo che non tutti sappiano di cosa si stia parlando e personalmente ignoro gran parte della storia legata al litorale.
eolica

Reg: 11 Mar 2012
Msg inviati: 1684
Inviato il: 3 Dic 2014, 12:49

Senza voler fare l'interprete di nessuno, penso che l'utente "punteruolo rosso" volesse dire che il problema dei campeggi, in tutte le sue implicazioni, è riferibile anche alle altre srutture che operano sul litorale e non solo al redivivo "Gabbiano blu".

Se, invece, ci sono problemi specifici, sarà forse l'interessato a dare, se vuole, i chiarimenti.
veggente
Reg: 30 Set 2014
Msg inviati: 195
Inviato il: 3 Dic 2014, 13:14
Problemi sul litorale? Al di fuori di questa "piazza virtuale" non ho mai sentito un solo fondano citare la questione ma, nei miei 30 anni di vita, ho sentito infinite persone citare "l'opportunità" di una bella casa abusiva al mare.
adico
Reg: 23 Apr 2008
Msg inviati: 398
Campeggi -out
Inviato il: 3 Dic 2014, 13:46
C' è sempre qualcosa di nuovo da scoprire. Tutti siamo convinti che l'unica via d'uscita è costituita da un sano sviluppo turistico sul litorale e poi confessiamo di non conoscere la situazione dei campeggi. Ognuno di quelli citati ha una storia alle spalle ma tutti hanno un fattore comune. Tutto il litorale ha una destinazione di USO CIVICO. Cosa vuol dire? Che non ci sono proprietari ma il bene è destinata all'utilizzo da parte della comunità fondana. E' chiaro il concetto???? I campeggi non portano sviluppo turistico ma soprattutto bisogni da smaltire. Ma un pezzo alla volta tutti insieme riusciremo anche a mangiarci un elefante. Coraggio!!!!!
pag. 1, 2  avanti...»
Fondi e i Fondani :: Giù la maschera!!!!