11 arresti importanti...Cusani, è stato accompagnato pochi minuti fa dai carabinieri nel carcere...

Discussione in 'Del più e del meno' iniziata da Francesco Fusco, 16 Gennaio 2017.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.508
  2. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    408
    Screenshot_2017-02-20-09-02-04.png Notizia del 16 Febbraio.
     
  3. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    La notizia riportata da ajeje è riassumibile in una simpatica espressione :Volano gli stracci. E la dice lunga sul clima schifoso che regna nelle nostre lande desolate. Aggiungo una piccola riflessione : credo che il signor cusani sia ancora in carcere : nemmeno gli assassini reo confessi vengono trattati in questo modo.
     
  4. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    135
    Se governi con il pugno di ferro quando cadi in disgrazia poi tutti ti scaricano. E del resto mi sorprenderei che ti usassero la cortesia che tu non hai mai usato loro.

    Le misure cautelari in questo caso sono una forma di espiazione preventiva (la prescrione il più delle volte rende il periodo di custodia cautelare l'unico periodo espiato) e un modo per tentare di farti confessare, in sostanza una forma di tortura.

    Mi spiegassero a cosa serve il carcere quando bastava metterlo ai domiciliari con il divieto di visita e di comunicazione con l'esterno al quale aggiungere magari anche la sospensione dalle cariche pubbliche. Ma il carcere fa più notizia.

    Detto questo credo che Cusani abbia decisamente tirato la corda, ma alla fine l'unico vero reato che reggerà, e va da sè che è stato commesso visto che l'hotel sta ancora la è l'abuso d'ufficio, che nella peggiore delle ipotesi fa 1 anno e 6 mesi di condanna ( il che significa che comunque non sarebbe finito in carcere alla fine della partita). Ovviamente sempre se non se lo fanno prescrivere in mano come loro solito.
     
  5. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Oppure spariscono i documenti durante il processo.
    Secondo me c'è di più, altrimenti non si spiega tanto accanimento, già altre volte è andato sotto processo e ne è uscito pulito, per cui provarci chiudendo a doppia mandata può volere dire che hanno qualcosa in mano per costringerlo a arrendersi.
     
  6. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    135
    Non ne è uscito pulito manco per niente. Lo hanno condannato per la storia dell'hotel e una delle consequenze della sentenza era l'abbattimento dello stesso, ragione per cui non abbattendolo ha commesso un altro reato.
     
  7. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    408
    Non entro nel merito delle indagini in corso e sull'opportunità della custodia cautelare,
    materia ostica e delicata.
    Però,umanamente parlando,auspicherei gli arresti domiciliari inibendogli completamente i rapporti
    con il mondo dell'informazione ove,per la dura legge del contrappasso dantesco,obbligherei
    il sig.Cusani alla visione dei programmi Mediaset.
    Hai visto mai che quelli de "Le iene" non possano investigare liberamente
    indagando a fondo ma soprattutto, a sperlongo...
     
    Ultima modifica: 22 Febbraio 2017
  8. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Non dovrebbe parlare con la cognata però, essendo lei giornalista, e questa come la spieghi al giudice che sta solo parlando di cose familiari, questo con tutto il rispetto per Irene Chinappi, non faccio allusioni, sollevo solo un problema.
     
  9. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    135
    La misura del divieto di comunicazioni comporta il taglio del telefono e la limitazione delle visite ai soli famigliari stretti. I media non c'entrano nulla. Forse non ero stato chiaro.
     
  10. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Perchè una cognata è un familiare largo?
    Scherzi a parte se un giudice decide una misura del genere due sono le cose: ho ce l'ha a morte col de cuius o ha fondate ragioni per farlo (qualcuno potrebbe malignare entrambi :eek::eek::eek::eek::eek:), nella sostanza stiamo alla finestra, Cusani ha spalle larghe e non è uno sprovveduto, tutt'altro, vedremo come va a finire.
     
  11. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    La misura del carcere preventivo è la cosa più schifosa che uno stato civile possa accettare di avere. È un po' come l'Inquisizione, dopo qualche tempo si confessa qualsiasi cosa. E dimostra l'incapacità di condurre indagini serie che mettano con le spalle al muro un accusato. In sostanza, l'unica possibilità di fare giustizia è che la persona confessi spontaneamente, altrimenti non se ne esce. Immagino che la misura del carcere preventivo sia Stata adottata per impedire il reiterarsi del reato :dovremmo quindi pensare che il signor cusani sia un deficiente che una volta rimesso in libertà, reiteri la cosa all'infinito. Non mi pare proprio. Io penso più ad un clima da resa dei conti, odioso ed inaccettabile. In quest'ottica, mi stupisce anche il silenzio assordante di qualche politico nostrano.
     
  12. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Potrebbe anche avvenire che possa inquinare le prove, questa è un'altra condizione di carcere preventivo, comunque non si giudica né Cusani, che merita il beneficio del dubbio, né il giudice che ha disposto la custodia in carcere, alla fine dei conti si vedrà
     
  13. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Caro Paolo, tu una persona che potrebbe inquinare le prove lo tieni oltre un mese in carcere,?Solo perché potrebbe? O gli metti un poliziotto alla porta di casa? Quindi se Cusani può inquinare le prove, ergo, abbiamo le prove?Dove sono? Hanno parlato gli scarcerati? Avrebbero detto qualsiasi cosa per evitare le sbarre. In carcere ci vadano gli assassini, gli stupratori ed i pedofili.
     
  14. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Se alla fine dei conti si vedrà, quest'uomo potrebbe aver passato in cella settimane ed essere innocente, appunto alla fine dei conti....
     
  15. Exiled

    Exiled

    Utente attivo

    Registr.:
    22 Nov 2016
    Messaggi:
    135
    Il pericolo di inquinamento evita con il divieto di comunicazione e la sospensione dalla carica. Non serve il carcere, che è l'ultima ratio secondo il legislatore. Come spiegato prima i giudici hanno le loro visioni non necessariamente giuste, visto che la giustizia umana conserva tutte i vizi dell'umano giudizio. Rimango convinto che sia sbagliato. A sentenza definitiva si può buttare la chiave, durante le indagini no!
     
  16. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Sono d'accordo con voi che la misura è anomala, se è ingiusta aspetto a giudicare, il magistrato che ha disposto il proseguio degli arresti avrà le sue agioni e ne renderà merito.
    PS: Cusani è praticamente l'unico in galera gli altri non hanno confessato nulla e sono fuori, se qualcuno ipotizza mani pulite si sbaglia, in quel periodo si entrava in massa().
     
  17. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
  18. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Forse ha parlato perché si è reso conto che il giudice gli ha fatto sentire qualcosa: http://www.h24notizie.com/2017/01/a...-le-intercettazioni-che-incastrano-la-cricca/ ti ripeto, è una storia che va avanti da anni, se un giudice deve chiamare le guardie forestali per mettere i sigilli su un'opera abusiva perché né vigili urbani nè carabinieri ci vanno, qualcosa decisamente non va, se poi Cusani è semplicemente antipatico al giudice e è pulito, sarò il primo a chiedere che il giudice ne renda conto, ma nel verdetto ci deve insussistenza dei fatti, non prescrizione dei termini, nè perdita di atti processuali.
     
  19. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.508
    Ultima modifica: 15 Marzo 2017
  20. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    2.508

Condividi questa pagina