Ciao Eolica,amico caro.

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da AjejeBrazov, 19 Aprile 2017.

  1. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.128
    ciao Eolica ...

    [​IMG]
     
  2. Flip68

    Flip68

    Utente

    Registr.:
    13 Ott 2016
    Messaggi:
    35
     
    A AjejeBrazov e IPPOMAN piace questo messaggio.
  3. trippatosta

    trippatosta

    Nuovo utente

    Registr.:
    23 Set 2007
    Messaggi:
    1
    Ieri ti sono venuto ad onorare. i tuoi amici hanno detto tutto. un diluvio di parole che ha dato la dimensione della persona che eri. Dovevamo fare un'altra cena, come avevamo fatto altre volte insieme a Gianfranco, Arcangelo, Bruno... Mosè col quale adesso la farete in cielo... Mi piace ricordarti così: Dall'alto della tua cultura che non ostentavi ma che veniva fuori naturale quando parlavi, ti rivolgevi a me come un tuo pari, cioè io non ho mai percepito che tu mentre mi dicevi una cosa che tu potessi pensare: sto parlando con una persona ignorante, quale a volte mi sentivo di fronte a te... Siamo stati avversari in Consiglio Comunale ma mi affascinavano i tuoi interventi costruttivi e pertinenti. E siamo diventati amici, una amicizia che porterò sempre nel mio cuore. Riposa in pace amico mio.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  4. Claudio Rotunno

    Claudio Rotunno

    Nuovo utente

    Registr.:
    20 Apr 2017
    Messaggi:
    2
    « ...quando vede un torto, il povero cristo che soffre ingiustamente, lui si ribella e prende le sue parti. Che poi sia negro, che sia bianco, che sia indiano, che sia un contadino, che sia una persona colta, non gliene frega niente »

    Anche se non te l'ho mai chiesto quando in piazza ci vedevamo, forse ho finalmente capito perché... 'Tex Willer'

    Arrivederci
     
    A Pantarei piace questo elemento.
  5. adico

    adico

    Utente

    Registr.:
    23 Apr 2008
    Messaggi:
    67
    Ciao Tex.
    Con il tuo cambio di indirizzo questa Piazza ha perso il frequentatore più assiduo e
    quello più rappresentativo.
    Ed oggi la malinconia e la tristezza hanno il sopravvento su tutto.
    Non incontrandoti da un pò di tempo su questo spazio mi sono preoccupato ma
    oggi è stato un duro colpo vedere il tuo nome su manifesti bianconeri.
    Ciao Tex. Questa piazza virtuale non sarà mai più la stessa senza la tua presenza.
    Spesse volte mi hai trovato su posizioni non proprio allineate alle tue e ti confesso
    che non apprezzavo quella che definivo la tua "spocchia".
    Ma la tua non era esercizio di presunzione ma semplicemente la consapevolezza
    di appartenere ad un livello più alto dal punto di vista personale, professionale, politico
    e culturale. Ed avevi ragione e con il tempo ho dovuto riconoscerlo.
    Ci univa sicuramente l'amore per questa città e la preoccupazione per il futuro
    della giovane generazione di fondani.
    Purtroppo avevamo ragione e nonostante il fatto di aver provato a scuotere le
    coscienze ci siamo dovuti arrendere. La linea del non ritorno è stata ormai superata
    e c'è ben poco da fare.
    Probabilmente abbiamo tutti e due le nostre colpe perchè dovevamo capire negli anni
    ottanta quali potevano essere gli sviluppi ed i guasti ai quali questa città e questo popolo
    andava incontro.
    Ci sentivamo forse inadeguati ma oggi posso assicurarti che eravamo dei giganti al confronto
    dei nani politici che si sono avvicendati dall'inizio dell'ultimo secolo.
    La nostra preoccupazione non è bastata e il tempo passato a scrivere su FONDANI non ha
    ottenuto nessun risultato.
    NO, non è vero.
    Dal nostro confronto, a volte anche aspro, è scaturita per me un grande senso di stima e
    di rispetto nei tuoi confronti. Ed oggi sono addolorato per aver perso un interlocutore al
    quale voglio dichiarare la mia sincera e leale amicizia.
    Io ho avuto modo di conoscere la tua vera identità, per te sarà facile farlo dal luogo
    in cui ti trovi.
    Per te caro Tex è arrivato il momento di percorrere praterie infinite e paesaggi straordinari.
    Per tutti noi, con un dolore in più , invece continuerà l'agonia di vedere il nostro paese scivolare
    verso il baratro. Se puoi dacci una mano!

    Ciao Ettore.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  6. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    176
    Sono sicuro, che come ho già scritto, che Ettore, il mio amico Ettore, romperà con dolcezza e insistenza le scatole al Padreterno, e siccome Lui stesso ha detto chiedete e vi sarà dato, sono molto fiducioso.
    Avevamo preso una abitudine, prendere ogni tanto un aperitivo da Adelio, per chi non lo conosce bar Ariston in via Ponte Nuovo, ogni tanto passava trippatosta e pacato.
    Aspettavo il suo ritorno da Milano per festeggiare insieme.
    Invito tutti gli amici di eolica a venire sabato prossimo alle 16 da Adelio a bere un bicchiere e ricordarlo, lebowsky sarà un po' distante per cui giustificato, per tutti gli altri, avremo un momento per ricordare un amico e un grande fondano.
     
    A Francesco Fusco piace questo elemento.
  7. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.128
    -
    http://comunedifondi.it/comune-informa.php?news=2403
    -
    " Si è svolto nella giornata di ieri, Mercoledì 26 Aprile u.s., la Seduta Pubblica Straordinaria del Consiglio comunale.

    Prima di iniziare i lavori all’ordine del giorno il Consiglio ha voluto dedicare un momento di commemorazione al dott. Ettore Capasso,

    già consigliere comunale dal 1994 al 2000 che con la sua passione politica coltivata fin da giovanissimo ha sempre inteso l’impegno in politica quale servizio nell’interesse della comunità; stimatissimo professionista dal 2000 al 2004 ha ricoperto la carica di Presidente del Collegio dei Ragionieri della Provincia di Latina ... "
    -
    -
     
    Ultima modifica: 27 Aprile 2017 alle 18:27

Condividi questa pagina