Dai, fai anche tu un'inversione a U

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Daniele, 5 Luglio 2016.

  1. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    bhe allora non avete visto:
    1) panificio Tammetta, una macchina parallela all'altra sulle strisce pedonali tranquillamente a comprare il pane noncuranti dell'ingorgo creato
    2) nuova tabaccheria in via spinete seconda, le macchine da tutte le parti etc etc
    3) i sensi unici da Lidl ...... che di unico non ha niente
    ed infine un'esperienza personale, facevo notate ad un signore che bloccava il traffico avendo lasciato la macchina in mezzo alla strada per andare al bar, la risposta è stata "calmo e gesso" :D:D:D:D scusate l'ignoranza ma non ho capito il "gesso" che cosa c'entrava :D:D:D
     
  2. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Una veloce considerazione sulle strisce blu:temo che il primo fuorilegge sia il comune che non ha previsto un numero proporzionale di posteggi liberi nelle vicinanze di quelli a pagamento come previsto dal codice della strada
    Come nel caso della differenziata,non esiste alcuna volontà di educare,ma solo di fare cassa.
    AncorA,buone vacanze a tutti
     
    A Gemini e zorro piace questo messaggio.
  3. Daniele

    Daniele

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Set 2010
    Messaggi:
    238
    Ricordatevi di fare un'inversione a U con nonchalance, vi sentirete il classico cittadino: "J pag l tass e facc chell che cazz m par".

    Qualcuno se ha la bandiera bianca, la alzi mestamente...
     
  4. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Se le pag le tass ?

    Altrimenti la beffa e il danno sono doppi !!


    [​IMG]
     
    Ultima modifica: 28 Agosto 2016
  5. Daniele

    Daniele

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Set 2010
    Messaggi:
    238
    Essendo un amante del caffè ogni tanto capita che possa creare effetti indesiderati.

    In attesa che questi effetti tornano ad essere "desiderati" mi sono imbattuto in questo articolo di Massimo Gramellini del 16 aprile 2016 che mi ha fatto pensare alle tanto amate inversioni a U che ogni giorno vedono protagonisti tanti automobilisti di Fondi...

    Raramente un apologo riassume la disperante anomalia italiana come la storia affiorata ieri nella trasmissione «L’aria che tira» di La7. Il Comune di Roma lancia l’applicazione per telefonini «Io segnalo», che nei piani dei suoi solerti ideatori permetterà ai cittadini di indicare tutto quello che non va: buche, macchine in doppia fila e altri menefreghismi assortiti. L’iniziativa è anche uno sfogatoio e ottiene un successo prevedibile. Alcuni romani ci prendono gusto e cominciano a intasare di segnalazioni virtuose la polizia municipale del loro quartiere. Uno di questi, un ragazzo di nome Andrea, abita al Pigneto. Ogni giorno gli basta uscire di casa per fare indigestione di parcheggi futuristi sulle strisce davanti a scuola, che lui immediatamente segnala ai vigili tramite l’applicazione. Ma con suo grande dispiacere i vigili non intervengono mai. Finché una mattina lo chiamano, dandogli appuntamento sulla strada. Si presentano in sei a bordo di tre auto e lo apostrofano con la risolutezza degli esasperati: «Siamo pochi e già oberati di lavoro, ci mancavano pure tutte ’ste segnalazioni. Lascia perdere».



    Nello sgomento di Andrea ci rispecchiamo un po’ tutti. Un ente locale ti chiede di aiutarlo, tu lo fai e lui ti risponde: lascia perdere. Qualcuno eccepirà che sono stati gli uffici del Comune a promuovere l’applicazione, non i vigili. Peccato che, agli occhi del cittadino, vigili e Comune siano organi dello stesso corpo. Ma in Italia il servizio pubblico è una persona che con la mano ti fa cenno di avvicinarti, poi alza un piede e ti tira un calcio.
     
    A eolica piace questo elemento.
  6. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    si è parlato tanto del semaforo guasto in via Madonna delle Grazie, pericoloso etc etc, bene questa mattina ore 06,10..... semaforo funzionante, una fiat multipla tranquillamenta è passata con il rosso come se niente fosse, nessun accenno di rallentamento per aleno controllare se sopraggiunvena qualcuno noooooooooo ... diritto come un fulmine ................. e poi ci lamentiamo!!!! ma di che????
    Fosse successo un incidente in quel preciso istante "nu palianton" al guidatore della miltilpa non ce lo toglieva nessuno.............. imbecille :mad:
     
  7. simpaolo

    simpaolo

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Gen 2015
    Messaggi:
    126
    l'altro ieri camminavo a piedi nella strada alle spalle della mps che è a senso unico...
    una macchina imbocca contromano e si ritrova muso a muso con un'altra che era in senso corretto...
    il conducente corretto ha impiegato parecchio per convincere l'altra auto (che insisteva nel voler andare avanti) a tornare indietro per farlo passare...
     
  8. Daniele

    Daniele

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Set 2010
    Messaggi:
    238
    Un'inversione a U non passa mai inosservata...

    Dai, fai anche tu un'inversione a U
     

    Allegati:

Condividi questa pagina