Gestione degli immigrati: sfruttamento a fini di lucro?

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Ziogaetano, 22 Settembre 2016.

  1. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    155
    concordo in pieno con l'amico Eolica ma da lui vorrei capire una cosa: ma quando parli ops scrivi di "isterismi" a cosa ti riferisci?????
    a) preoccuparsi di mandare i propri figli (femmine maggiormente) in giro da sole ???
    b) lasciare una bicicletta incustodita e ritrovarne 2 ??
    c) vedere gente fare pipì tranquillamente per strada alla luce del giorno??
    d) vedere per strada gruppi di 3/4 ospiti rifugiati vestiti a nuovo con smatphone e cuffie..... e tu non ti compri un paio di scarpe da 1 anno????
    e) andare a fare spesa e trovare sempre lo stesso fuori la porta del supermercato e sapere dalla cassiera che puntualmente va alla cassa a cambiare le monete?
    d) ..... devo continuare????
    forse saranno pure stupidaggini quelle che scrivo ma se tutto questo è "isterismo"... bhe io sono isterico ... ricoveratemi
     
    A Uber piace questo elemento.
  2. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Capita, a volte, di usare un termine senza riflettere sul suo esatto significato,nel contesto nel quale lo si usa. Perciò mi sono fatto aiutare.

    Isterismo
    s. m. [der. di isterico]. – 1. Nel linguaggio medico, sinon. di isteria. 2. Nell’uso com., carattere e comportamento di persona nervosa, irritabile, di umore variabile, facile agli scatti e a manifestazioni di esasperata e incontrollata eccitazione.

    Questo intendo per "isterismo"che, non aveva e non ha,nessuna accezione negativa e/o dispregiativa.

    Capisco lo stato d'animo,e in parte lo condivido. Ma bisogna provare a ragionare con calma senza lasciarsi prendere dalla tentazione di reagire in prima persona. Provare a pensare insieme soluzioni, quelle alla nostra portata, anche per capire, sollecitare, controllare il comportamento di chi è istituzionalmente preposto a certi compiti.

    Vigilanza, conoscenza del problema, e discussione serena e costruttiva, come quella che mi sembra si sia svipluppata, senza isterismi, su questo sito.

    Come vedi non ho, penso come tantissimi, mie soluzioni : ho il desiderio di fare qualcosa, ma vorrei capire come, insieme ad altri,è possibile farlo.
     
  3. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    155
    per chiudere la parentesi possiamo dire che il termine è poco "azzeccato" ma la spiegazione è più che esaustiva.

    Grazie
     
  4. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    233
    Concordo con tutti. La battuta dei lavori socialmente utili ha un fondo di verità se vista come occasione per chi ottiene lo Status di Rifugiato di inserirsi nella società occidentale rispettando ed osservando usi e costumi . Così come sappiamo che solo il 5% circa di queste persone hanno diritto alla permanenza. Il problema si sta incancrenendo perchè danari per pagare le coop non ci sono e il Rischio di intolleranza è sempre più crescente. Aggiungo e porto a conoscenza di tutti voi dell'apertura a giorni di una nuovo centro in pieno Centro urbano atto ad ospitare i migranti.
     
  5. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Per arricchire il discorso, ho sentito dire che stanno aprendo un nuovo centro di accoglienza in zona centrale. Chissà se è vero.
     
  6. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    233
    Sono appena rientrato da Latina e anche li tante risorse boldriniane a bighellonare per il centro tutti ben vestiti, cuffiette, cellulari e vai....Ha dimenticavo alloggiano al Victoria Residence....alla faccia delle famiglie italiane che vivono in strada e senza sostentamento. Un Plauso ai bempensanti a tutti coloro e principalmente al sig. Bergoglio che si adoperano per questi RISORSE.
     
  7. Eta Beta

    Eta Beta

    Utente attivo

    Registr.:
    11 Mag 2015
    Messaggi:
    177
    Ovunque tu vada, negroidi trovi. Sembra di vivere in Africa o in India, dipende dal quartiere...
     
  8. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Mi dispiace constatarei che almeno un mio post sia finito nel cestino assieme a quelli che di due utenti che invece se le davano di santa ragione. Il mio riportava semplicemente una notizia fornita non da uno scemo qualsiasi ma dal responsabile dell ufficio affari economici della UE, che riguarda il Paese intero e questa città che pare ne faccia parte. Era perfettamente attinente al tema trattato (che io ho creato e quindi dovrei anche essere particolarmente deficiente per andarmene fuori tema, ti pare Emanuele?) e poi aggiungevo un paio di considerazioni personali. Tutto qui.
     
  9. brandt

    brandt

    Utente attivo

    Registr.:
    3 Giu 2015
    Messaggi:
    189
    Ultimamente ovunque io legga in questo forum, deficienti trovo. Sembra di vivere fra Pontida e Bergamo, dipende dal grado di analfabetismo...
     
  10. Eta Beta

    Eta Beta

    Utente attivo

    Registr.:
    11 Mag 2015
    Messaggi:
    177
    Non mi interessano le opinioni di chi offende. Non gli do peso.
     
  11. brandt

    brandt

    Utente attivo

    Registr.:
    3 Giu 2015
    Messaggi:
    189
    Il paradigma recita che l'importante e' esserne convinti; ribaltando il paradigma oserei dire che il problema e' esserne convinti.
     
  12. Uber

    Uber

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Lug 2014
    Messaggi:
    288
    Ai buonisti ed ai non...... Il ministro alfano ha incaricato il 17 agosto 2016 di inviare una circolare firmata dal capo dipartimento vicario MALANDRINO ( non è uno scherzo!) che spiega ai comuni che debbono dare la residenza e relativa carta d'identità ai cosiddetti profughi. Non so se vi rendete conto quale sarà il costo per noi cittadini. Una volta residenti a tutti gli effetti a Fondi, loro i profughi avranno diritto ad essere presi in carico dei servizi sociali ed aumenterà la guerra tra i poveri....poichè se la coperta è corta non può coprire tutti, quindi anche gli italiani. Fateci caso 17 agosto 2016 nel mese di agosto in italia passano inosservati le migliore porcate. Quando facevo politica a Roma nel mese di agosto si assumevano persone con relativo concorso, si indicevano gare per le prime cooperative etc. etc. parlo degli anni fine 60, 70, 80, e 90.... Non è cambiato nulla!!
     
    A Ziogaetano piace questo elemento.
  13. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Caro uber, abbiamo avuto qualche divergenza di opinione in passato ma stavolta sono con te. Temo, anzi, che quello che tu temi possa accadere in realtà sia già in essere. Molte di queste persone godono di diritti e priorità che un disoccupato qualunque nemmeno si sogna. Penso come te che siamo alla vigilia di una catastrofe epocale.
     
  14. brandt

    brandt

    Utente attivo

    Registr.:
    3 Giu 2015
    Messaggi:
    189
    Ultima modifica di un moderatore: 12 Ottobre 2016
  15. Amico Fritz

    Amico Fritz

    Utente

    Registr.:
    1 Ago 2016
    Messaggi:
    68
    A cosa serve preoccuparsi dello status legale quando già all'atto pratico sono in carico allo Stato Italiano? Rammento a tutti, poi, come il caro Stato Italiano spenda quotidianamente per un rifugiato più che per qualsiasi comune cittadino italiano che non ha titolo alcuno per ottenere alloggio e/o mantenimento automatico e gratuito da esso.
     
  16. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Per l'utente "brandt"

    Ti ricordo che si può ristabilire la verità, o quella che si ritiene tale, anche senza insultare i propri interlocutori.

    Farlo in questa forma fa perdere forza e, in qualche modo, credibilità alle cose che dici e che, in parte, condivido.

    Spero di non ricevere in cambio,anche per questo, un insulto.
     
    Ultima modifica: 13 Ottobre 2016
  17. brandt

    brandt

    Utente attivo

    Registr.:
    3 Giu 2015
    Messaggi:
    189
    Un'opinione si basa su fatti e realta', in caso contrario NON e' un'opinione ed in quanto tale NON va rispettata.
     
  18. Amico Fritz

    Amico Fritz

    Utente

    Registr.:
    1 Ago 2016
    Messaggi:
    68
    Io credo che il signor brandt desideri ardentemente una querela. Per il momento mi limito a segnalare ai gestori del forum il suo commento e mi auguro di avere la gioia di incontrarlo di persona.
     
  19. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    233
    Riporto solo uno stralcio dell'articolo menzionato da Brandt e se mi è consentito ricordo che i soldi per la Gestione delle cd Risorse Boldriniane sono soldi del nostro sudore che tramite il carrozzone UE arrivano alle cd AZIENDE o meglio COOP- la più parte ONLUS.
    Detto questo, le famose 35 euro al giorno sono soldi che l’EUROPA stanzia giornalmente per accogliere i richiedenti asilo. 32,5 euro vanno alle associazioni di volontariato Italiane prendono in carico i rifugiati, e li usano per vitto, alloggio, pulizia ecc… Ci siamo? I 35 euro non sono gestiti dal governo Italiano, assolutamente lo stato italiano non può disporne in altro modo. Sono soldi di un fondo speciale Europeo. I soldi sono raccolti tramite le tasse. Ogni europeo, quindi anche ogni italiano, devolve a questo fondo 2 EURO ALL’ANNO. Tutti i soldi raccolti vengono poi ripartiti tra i paesi membri. L’italia è al secondo posto in termine di remunerazione. Se 32,5 euro vanno alle associazioni, restano altre 2,50 euro, dove vanno? I restanti soldi, 2,50 euro , il cosidetto Pocket Money , vanno ai rifugiati. Capito? Solo 2,50 di soldi europei e non nostri. Ricapitolando : chiunque abbia un’associazione, una Onlus, fa richiesta di accoglienza per rifugiati, minimo 20, ed ottiene dall’italia 35 euro di soldi europei per ogni rifugiato . Con questi soldi, deve trovare loro una struttura dove accoglierli, deve provvedere a darli da mangiare eccetera. Da qui nasce un’altra bufala. Parecchi albergatori si sono organizzati e accolgono venti rifugiati, prendendo così 700 euro al giorno. Ecco la bufala seconda la quale lo stato italiano paga gli immigrati e li tiene negli hotel a 5 stelle. Le strutture di accoglienza non le sceglie il governo italiano, sono quindi le associazioni che provvedono, e se un’associazione ha a disposizione un hotel, perché non usarlo? Gli immigrati non possono assolutamente scegliere dove alloggiare. E se qualche volta c’è stata qualche protesta, non è mai stata per mancanza di confort come qualcuno ha tentato di farvi credere,ma questa è un’altra bufala che tratteremo più in là.
     
  20. Eta Beta

    Eta Beta

    Utente attivo

    Registr.:
    11 Mag 2015
    Messaggi:
    177
    Sarei felice di incontrare personalmente il Sig. Brandt, per uno scambio di opinioni...
     

Condividi questa pagina