Il TOTO ASSESSORI...

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da chicco, 13 Giugno 2015.

  1. adico

    adico

    Utente

    Registr.:
    23 Apr 2008
    Messaggi:
    70
    Mariotto , ho specifcato che la mia non voleva essere una critica nei tuoi confronti , meno che mai una offesa
    ma un invito a fare una riflessione fuori dal coro.

    Continuando ad affermare "Spazio ai giovani" non si risolve nessun problema.

    Non ci bastano ancora i primi riscontri sui giovani Renzi, Boschi, Madia, Speranza etc, per arrivare a quelli che ci toccano più da vicino: La Penna, Giorgi, Procaccini etc.
    Tutti giovani di belle speranze ma che alla prova dei fatti hanno manifestato la propria incapacità
    creando danni irreparabili.
    Non escluderei dall'elenco nemmeno il nostro De Meo che in definitiva non lascerà nessun segno
    delle due legislature in cui è stato il primo cittadino.

    Mariotto si accontenta del giovane assessore che sia capace di parlare in giunta e di avere "idee nuove".
    E' come come tanti concittadini che apprezzano l'amministrazione comunale perchè ha messo a posto i marciapiedi.

    La saggezza e l'esperienza si collegano direttamente ai capelli bianchi ed i giovani al massimo sono pelati.

    Scusatemi ma io sono a favore dei diversamente giovani che hanno superato il mezzo secolo ed hanno maturato esperienze diversificate in campi di un certo valore ( amministrativo-economico-giuridico-imprenditoriale-sportivo-culturale-sindacale e di lavoro attivo) da mettere a disposizione della città.

    Ed i giovani? Devono allenarsi ad avere la mente ospitale per fare esperienza ed imparare.

    La politica incide sempre più violentemente sul passato, sul futuro e sulla vita di tutti i giorni
    è non è mail una buona pratica mettere " la ciammotta a man alle criature!).

    Qualitel mi scuserà per aver utilizzato il dialetto ma ricordo a tutti che i proverbi non
    sbagliano mai.
     
  2. brandt

    brandt

    Utente attivo

    Registr.:
    3 Giu 2015
    Messaggi:
    197
    Mi sembra l'identikit di un certo Mario Monti...
     
  3. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Ma anche Denis Verdini risponde ai requisiti,vedrete come verrà fuori tutta la sua esperienza!
     
  4. carmela

    carmela

    Utente

    Registr.:
    15 Gen 2009
    Messaggi:
    55
    alcuni nomi che hai fatto (di giorgi,procaccini )li ha fatto fuori il mastrone del partito,per pure interessi suoi!!!
    il tuo proverbio sara anche valido ma ho visto gente matura che con la ciammotta non sapevano cosa fare,(con il giovane di turno pronto al sostegno per evitare brutte figure!!!)
     
  5. adico

    adico

    Utente

    Registr.:
    23 Apr 2008
    Messaggi:
    70
    Vedo ancora una volta che in questo spazio si continua a dare sfogo a battute di spirito o,
    perlomeno, a quello che si credono arguzie.

    Vi ricordo che stiamo parlando del futuro della nostra città e del profilo ottimale di chi dovrà esercitare la propria responsabilità in merito. La giunta!!!!!!!!

    Permettetemi ma che c...o centra il riferimento a Mario Monti ed a Denis Verdini?

    Ma se poi Vi diverte possiamo pure promuovere un confronto.

    I due personaggi possono essere "diversamente criticati" ma sicuramente hanno doti non comuni.

    Il primo ha comunque fatto uscire l'Italia fuori dal guado ( o dalla melma) dove i poteri forti internazionali l'avevano spinta per sacrificare il nostro paese sull'altare della speculazione finanziaria. Immaginate se all'epoca c'era Renzi; sarebbe successo quello che sta succedendo in queste ore con il greco Tsipras. E confesso che Monti mi sta sulle palle!!!!

    Denis Verdini è stato l'artefice del successo di Forza Italia prima dell'attacco violento giuridico-finanziario a Berlusconi. Ed è stato il padre nobile del patto del Nazareno che ancora oggi molti rimpiangono, soprattutto nel PD.
    E "dulcis in fundo" è il vate del nostro senatore, in queste ore in bilico se accettare l'accantonamento da parte del cavaliere o il supporto a Renzi sotto l'ala verdiniana.
    E confesso che Verdini mi sta sulle palle.
    Provate però a paragonare a questi due personaggi i nominativi dei papabili assessori
    che in questi giorni sono alla ribalta. Giganti contro nani ( o nanette)

    Ma se poi vogliamo divertirci non serve ragionare ma basta fare gossip.
    Ci proviamo???
     
  6. Lillo

    Lillo

    Nuovo utente

    Registr.:
    6 Mag 2007
    Messaggi:
    13
    Adico, un tempo anagrammato Acido.

    Ti posso garantire che oggi come oggi non sono piu i capelli bianchi a far la differenza. Io ho avuto la fortuna di avere intorno a me in questa campagna elettorale un gruppo di una trentina di giovani e tra di loro spicca qualche cervello che a qualche canuto che si crede "mastrone" se lo mette dentro il taschino. Certo, non fa testo quello che ho detto, perchè conosco anche persone canute che hanno esperienza da vendere e che sono lungimiranti e preparatissimi. Ma la fessa in mano alle creature, in questo caso, è un detto che non calza, perchè in consiglio comunale ci sono andati giovani validi e ci hanno messo la faccia. Sono preparati e sanno usare e-mail e pc, sanno cosa è un bando, sanno reperire leggi e decreti, sanno smanettare cercando soluzioni alternative velocemente e oggi si può. E si sono candidati. E hanno le carte in regola per fare L'Assessore/a.
    Acido... lo so che sponsorizzi qualche over, ma non prendertela piu di tanto..... Tanto gia è tutto deciso. Non cambierà nulla.... I vecchi a quanto pare sanno dare calci e battere i pugni... chi vivrà vedrà....
     
  7. mariotto

    mariotto

    Nuovo utente

    Registr.:
    14 Giu 2015
    Messaggi:
    12
    Come al solito ci sono cose che non cambieranno mai, troppe Persone attaccate alla poltrona. Non si nasce politici ma se qualcuno deve rimanere mi auguro che siano per esempio De Santis, Conti o Peppe e non i silenziosi attaccati alla sedia. Sn stato chiaro largo ai giovani. ........e per finire con una stronzata un giovane di 35/45 ha l'età giusta per dare il proprio contributo alla cosa pubblica. ..... stronzate . ...(fes a man alle creatur). Politici vecchi date spazio ai giovani andate in pensione
     
  8. pratico

    pratico

    Nuovo utente

    Registr.:
    15 Giu 2015
    Messaggi:
    7
    :eek: Presidente del Consiglio: Onorato De Santis

    Gino Fiore: Cultura, Politiche della Scuola, Servizi Sociali
    Onorato Di Manno: Lavori Pubblici, Trasporti, Viabilità, Edilizia Scolastica
    Giulio Cesare Di Manno: (VICESINDACO) Turismo, Agricoltura, Demanio, Caccia e Pesca
    Piergiorgio Conti: Urbanistica, Usi civici
    Stefania Stravato: Bilancio
    Roberta Muccitelli: Ambiente, Protezione Civile
    Daniela De Bonis: Sport, Politiche Giovanili e Attività Produttive

    Potrebbe essere???? :rolleyes:
     
    A Eta Beta piace questo elemento.
  9. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    bene bene, quindi finalmente sapremo i destinatari delle segnalazioni che mi arrivano :).

    buon lavoro
     
  10. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    scusatemi ma io avrei da obiettare su una cosa.... le famose dialettiche politiche, i famosi patti.... io vedo che non sono stati "premiati" per niente i plurivotati, ci dobbiamo preoccupare o per chi non "ha preso" c'è un posto comunque in Paradiso? e se si, dove? lo so che del mio pensiero non frega una sega a nessuno, ma sai, un po' di stranezza, nella cosa, ce la trovo... :)

    Comunque, complimenti all'amico Giulio Cesare, e mi raccomando, ti voglio bene, fa in modo che io non abbia motivo di venire al mare a raccogliere lamentele, tu sei una spanna più in alto del tuo predecessore, fa in modo che io conservi sempre una buona opinione di te.... :)
     
  11. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    .... io vedo che non sono stati "premiati" per niente i plurivotati, ci dobbiamo preoccupare o per chi non "ha preso" c'è un posto comunque in Paradiso? e se si, dove?

    Credo di sapere dove "sistemare"gli esclusi.
    Suggerendo a Giulio Cesare(che stimo molto) affinchè costruisca una grande vasca nella sala del
    Megadirettore galattico ed in cui,a turno,possano manifestarsi a nuoto gli eletti...
    Lui,Sua Eccellenza Primo Cittadino,seduto al trono fatto in pelle umana(la nostra) accoglierà benevolmente
    eventuali contestatori,convertendoli al 70% della pena inflitta...
    E' uno scherzoso contrappasso Fantozziano....lo dico prima che mi bannino.
    Con simpatia.
     
  12. stardust

    stardust

    Nuovo utente

    Registr.:
    3 Dic 2009
    Messaggi:
    16
    definire questa ipotetica possibile giunta di basso profilo.....è un complimento esagerato!
    ma stam'c zitt' set/ottocento ann'.........ma p' favor' !!
    Aristotele aveva ragione : ogni popolo ha il governo che si merita !
    a Funn' chess' è !
     
  13. filipppo

    filipppo

    Utente

    Registr.:
    8 Gen 2009
    Messaggi:
    129
    Certo la presenza delle donne devia tutto il programma di alcuni.
     
  14. mariotto

    mariotto

    Nuovo utente

    Registr.:
    14 Giu 2015
    Messaggi:
    12
    Filipppo hai centrato il problema, la presenza delle quote rosa e dei nuovi emergenti darà molti problemi al sindaco De Meo. Ci sarà qualche poveretto o meglio vecchio politico che potrebbe andare in panchina. Male o bene ? vogliamo mantenere la casta o cambiare?
     
  15. Lillo

    Lillo

    Nuovo utente

    Registr.:
    6 Mag 2007
    Messaggi:
    13
    Pare che a qualcuno sia rimasta attaccata la poltrona sotto al culo e non l'ha mollata nemmeno durante le elezioni. Io posso capire tutto, anche umanamente.... Ma la politica è un'altra cosa, non possiamo farne una cosa affettiva!!!!
     
    A qualitel piace questo elemento.
  16. Lillo

    Lillo

    Nuovo utente

    Registr.:
    6 Mag 2007
    Messaggi:
    13
    Sono un giovane attivista di Forza Italia. Seguo tutte le quotazioni del totoassessori e tutte le soffiate che arrivano sempre dai soliti bene informati.

    Alla luce delle mie informazioni e dai nomi che si facevano giorni addietro, non posso fare a meno di fare qualche considerazione. Io sono un giovane attivista di Forza Italia e sono quasi dieci anni che attacco manifesti, sono a disposizione quando si organizzano convegni, quando c’è da montare i Gazebo o qualsiasi altra cosa sono sempre, tempo permettendo, pronto a dare una mano. Anche alle tre di notte col secchio di colla e scopa. Anche negli afosi pomeriggi quando “i grandi” fanno la pennichella pomeridiana e c’è invece da andare a caricare sedie, tappeti o gazebo. Faccio tutto senza ricompensa e senza chiedere nulla. Credo solo in un gruppo di giovani quali siamo noi e nella nostra forza.

    Ma quest’anno sono cresciuto e col nostro gruppo abbiamo lavorato sodo, non solo con olio di gomito, ma anche a livello politico. Senza cene e senza sotterfugi o promesse elettorali abbiamo contribuito alla elezione di due giovani che hanno portato al partito 1446 voti.

    Io non so quali siano le direttrici o le coordinate che portano i vertici a designare gli assessorati. O i futuri Assessori. So solo che da voci indiscrete sta avendo la meglio chi sa fare la voce piu grossa. Io sono solo amico di amici all’interno di quel gruppo, ma siccome si sperava in un qualche riconoscimento concreto, visti i risultati, e visto che i risultati sono arrivati come si dice… Chi lavora ASPETTA PREMIO. E sarebbe pure l’ora di fare una bella turnazione e di dare fiducia a persone che hanno studio e capacità.

    Io già ho fatto un nome e si è anche capito a chi alludo ma si capisce anche senza che lo faccia quel nome. Lo sfogo lo voglio fare pubblicamente anche per farlo capire agli altri: La poltrona non è che vi si è attaccata al culo! Chiudo dicendo solo una cosa, voi decidete adesso, io decido poi cosa devo fare quando c’è da organizzare, da muoversi o altro. Mi auguro che i subentranti Assessori abbiano anche loro la loro squadra di giovani perché io parlo per me e non per i miei amici naturalmente, ma non contate su di me se le cose dovessero andare per un altro verso. Fatele fare ai “grandi” le cose che faccio io. A votare se ci sarò mi limiterò a far votare i miei genitori e la mia ragazza, ma la faccia non me la sporcherò piu.
     
  17. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Rispetto il tuo "tormento" caro " Lillo" ma io, che non sono un giovane e non sono di Forza Italia, mi permetto di ricordarti che chi vuole fare politica, proporre idee, battersi per le cose in cui crede non ha necessariamente bisogno di avere un posto in Giunta.

    Se la Giunta è composta da persone che fanno parte di un gruppo, con in testa un progetto di città e di futuro per questa città ( "Insieme", o era solo uno slogan elettorale ?) dovrebbe contare poco chi partecipa ad una Giunta e chi fa parte del Consiglio Comunale, e per conseguenza al lavoro delle Commissioni Consiliari, anche se capisco che con una maggioranza "bulgara" di 19 elementi, chi non ha le palle, rischia di fare tappezzeria.

    Mi permetto solo di suggerirti, invece di ritrarti ad impegni futuri, di proporre con forza le cose in cui credi (programmi e iniziative concrete, magari qualcuno dei punti elencati nella elegante e costosa brochure del programma elettorale) e mettere alla prova chi oggi assume responsabilità di governo per fare presto e bene le cose per le quali avete raccolto il voto di 3 Fondani su 4.
     
  18. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    Compaaaaaaa, hai r'mast' Lilla Lilla
     
  19. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    Eolica Eolica..... Insieme cosa? Questi qui di insieme sanno solo qualche parola della famosa canzone di Mina..... "Io non ti conosco, io non so chi sei...." buona domenica!
     
  20. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Gentile attivista di Forza Italia,aggiungo una riflessione a quanto già detto da Eolica e da Qualitel
    (sia pure in due modalità differenti):
    da quasi dieci anni ti presti volontariamente alle mansioni di partito(con soddisfazione,come emerge da
    quanto riferisci)e non ti sei accorto che esistono diversi modi nei partiti per imporre i propri diktat per la spartizione di poteri? Perchè è di questo che si tratta.
    Ci sono varie modalità,ad esempio il capo indiscusso che decide tutto e nel tuo partito,vorrei ricordartelo,
    a livello supremo intendo,nessun altro ha ed ha avuto eguali.
    C'è chi fa le primarie,chi ha i cerchi magici,chi i cerchi nel grano...Ma la democrazia interna e le
    decisioni incondizionate sono utopia pura.
    Te ne stai accorgendo ora sulla tua pelle ,e lanci un grido di vendetta e rivendichi un po' di dignità
    e considerazione.
    Ti faccio tanti auguri,anch'io non sono più giovanissimo e sono lontano dalle tue idee politiche,ma
    spero che la tua "ingenuità"possa trasformarsi presto in possibilità di cambiare qualcosa,con le
    idee che tu ritieni più giuste.
    Un saluto.
     

Condividi questa pagina