La Banca Popolare di Fondi pubblichi il bilancio semestrale

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da picone, 26 Agosto 2016.

Etichette:
  1. Amico Fritz

    Amico Fritz

    Utente

    Registr.:
    1 Ago 2016
    Messaggi:
    68
    Caro Topogigio, risolvere il tuo problema è molto più semplice di quanto immagini. Apri un conto corrente in un'altro istituto di credito, recati poi presso la tua attuale banca e chiedi di trasferire ogni somma sul nuovo conto. Ti chiederanno il motivo e tu potrai ribadire loro, molto candidamente, di non aver fiducia nel loro operato e che consiglierai anche ai tuoi familiari ed amici di seguire il tuo esempio.
    La fuga dei capitali è il peggior spettro di qualsiasi banca, altro che striscioni!
     
  2. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
    Amico Fritz hai ragione, ma se uno ha pochi risparmi e ha bisogno dei soldi investiti nelle quote BPF?. Cosa deve fare? Ovvio il consiglio di andare in piazza c è....eccome se c'è!!!
     
  3. Amico Fritz

    Amico Fritz

    Utente

    Registr.:
    1 Ago 2016
    Messaggi:
    68
    Caro picone, la piazza è lontana dalle sedi delle banche mentre senza i depositi non ci sono sedi.
     
    A picone piace questo elemento.
  4. Topogigio

    Topogigio

    Nuovo utente

    Registr.:
    23 Set 2016
    Messaggi:
    2
    Caro amico Fritz.... Tu dice che se vado in un'altra banca mi devono liquidare le quote delle azioni? Ma sei sicuro?
     
  5. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
    Non credo intendesse questo! Lui voleva dire che più di un cartello in piazza fa la minaccia di chiudere il conto. Ma io ti dico che allo stato attuale, da quello che mi risulta, molti clienti hanno chiesto di vendere le quote! La Banca non ha obbligo di riacquistarle, quindi non sta commettendo nessun abuso!
    In pratica, finché non c'è qualcuno disposto a comprare le tue quote e quelle degli altri, i tuoi titoli sono solo pezzi di carta (ormai con la dematerializzazione non sono nemmeno carta).
    Chi è disposto a comprare a 99 euro quote di una Banca che ha un bilancio in perdita e non si sa cosa succede al bilancio 2016, 2017, 2018....,etc etc ?
    Quante valgono ora realmente le quote che hai? La Banca dice 99 ma se non si vendono come si può dire che valgono 99 euro?
    Se hai una casa che vuoi vendere quanto vale?? Il prezzo lo fai tu o il mercato? Puoi dire che casa tua vale 1 milione di euro ma se nessuno la compra evidente non vale 1 milione!
     
    Ultima modifica: 24 Settembre 2016
  6. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Caro picone,apprezzo molto i tuoi sforzi per mettere in guardia correntisti ed azionisti cosi come i tuoi grafici e tabelle sulle quali c'è poco da obiettare.Sinceramente,se quest o istituto dovesse chiedere i battenti,il numero delle persone per le quali doler mene é molto limitato. Diciamoci la verità: la banca,con un salvataggio last minute perdere ebbe ben poco.I correntisti almeno fino a centomila euro sarebbero al sicuro. Gli unici a prenderlo in quel posto sarebbero gli azionisti che già ora si ritrovano con carta straccia in mani.D'altra parte la bpf non è,credo, quotata in borsa quindi il mercati loro di riferimento sarebbe limitato al ristretto numero di azionisti sti stessi.E chi se le compra? Inizio a pensare Cche combatti una battaglia nemmeno iniziata.
     
  7. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
    La Banca non ha questo rischio di chiudere battenti!

    La Banca ha un problema di crescita e di utili!
    Se non cambia registro, a mio parere, è costretta a vendersi.
    Il problema è che se accade chi perde non sono solo gli azionisti (né i dipendenti che magari si sveglieranno un pò prima la mattina per andare a lavorare a 100 km da Fondi forse) ma soprattutto tutta la collettività che perde un motore finanziario che forse ormai rappresenta l'unico traino economico locale che potrebbe avere un futuro!!

    Quindi io voglio far aprire gli occhi ai rappresentati della politica e della imprenditoria locale..........!!!
     
  8. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    C'è sempre qualcuno, per fortuna, che prova guardare oltre il proprio...naso, mentre molti mugugnano, tremano, si consolano a vicenda e sperano anche questa volta nello...stellone, che dovrebbe, chissà perché, infine salvarli.

    Quello che non riesco ancora a capire è perché,scevri da ogni egoismo (a Fondi si dice che "cummanà e meglio che f...." ) non si provi a ragionare come nei rapporti fra società e soci ( con rispettivi diritti e doveri) di tutte le parti d'Italia o, forse, del mondo civilizzato.

    Si propongono (giusti o sbagliati che siano) rilievi,critiche, e richieste di chiarimenti, la risposta di chi ha il timone fra le mani non può essere quella di demonizzare coloro che propongono certi interrogativi ma, alla luce del sole,nelle forme e nei modi che si riterranno più opportuni, si provi a fornire, prima che possa diventare troppo tardi, chiarimenti concreti e pertinenti, prendendo eventualmente le contromisure del caso.

    La pubblicazione del Bilancio Semestrale 2016 poteva/potrebbe essere una delle risposte.
     
    A picone piace questo elemento.
  9. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
    Appunto!

    Visto che nella relazione al bilancio 2015 viene scritto che: "la vera statura di una banca locale è scambiare gli utili presenti con gli utili futuri" , perché non fanno partecipe tutti i soci di questi utili futuri che quindi dovremmo avere copiosi nel 2016 visto che il bilancio 2015, a loro dire, è stato ripulito di ben 10 milioni di crediti in sofferenza?

    Basterebbe pubblicare il bilancio semestrale per vedere se la Banca quest'anno è in grado di riprendere un percorso virtuoso!

    Sbaglio?
    Si forse sbaglio...............mi hanno "tolto" la qualifica di socio..............sbaglio!!

    relazione 2015 1.gif
     
    A TRAFFICANTE piace questo elemento.
  10. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Caro picone,.acquistai casa anni fa e dopo un mutuo di lacrime e sangue mi accorsi di averla pagata esattamente. Il doppio.Chi é il motore della economia di questo paese. ?Quale é il rischio di una banca e qualel mio?Le banche,nell erogare mutui e prestiti dovrebbero forse anche valutare il progetto, magari imprenditoriale di chi si presenta allo sportello e non limitarsi a chiedere garanzie per un importo pari a tre volte il prestito richiesto Questo dovrebbe fare una banca locale attenta alli sviluppo del territorio.Sono io ed altri che sovvenzionano le banche non viceversA.
    Io la vedo così e, ripeto,se le cose dovessero prendere una brutta piega.,credo che alcuni,serenamente,se ne faranno una ragione
     
  11. picone

    picone

    Utente attivo

    Registr.:
    1 Gen 2008
    Messaggi:
    266
    Hai pienamente ragione e hai detto una cosa importante: "questo dovrebbe fare una Banca locale attenta allo sviluppo del territorio".

    Mi trovi pienamente in sintonia con il tuo pensiero, perché una banca locale prima di "prestare" 7 milioni di euro (dico settemilioni cioè 14 miliardi di vecchie lire) a un imprenditore che costruisce barche a Sabaudia o altri svariati milioni a un imprenditore del commercio ortofrutticolo a Fondi, avrebbe dovuto finanziare tanti piccoli artigiani, commercianti, professionisti e semplici clienti che dovevano comprare casa a Fondi.
    Questa è la funzione di una Banca Locale.

    Ora io ti chiedo: ma la colpa è della Banca o di chi l'amministra???

    Perché non possiamo avere una Banca amministrata diversamente a vantaggio di tutti i cittadini di Fondi prima di tutto??
     

Condividi questa pagina