O Marte o morte

Discussione in 'Del più e del meno' iniziata da Ziogaetano, 19 Ottobre 2016.

  1. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Decido di calarmi nella nuova veste di qualunquista e fancazzista illuminandovi sul grande evento del 2016 :alcune ore fa, nel tripudio generale, anche italico, visti i miliardi spesi dal nostro paese, la sonda Schiaparelli è atterrata su Marte.
    Un mio cugino lontano, di Torpignattara, avrebbe esclamato :"e sti cazzi... "
    Ovviamente non posso esimermi dal notare quanti soldi sono stati spesi per lanciare il giocattolo nello spazio, che, probabilmente ed anzi mi auguro si autodistruggera a breve Così come non riesco a trovare un solo vantaggio a livello pratico di questi continui viaggi interstellare, a parte, forse, il fatto che riusciamo a vedere meglio qualche canale satellitare. Alcuni miei amici iper tecnologici mi fanno notare che, tra qualche centinaio di anni, sarà possibile, proprio grazie ciò, guarire da malattie, sapere che curiosi omini verdi ci osservano da secoli, e che sarà possibile andarli a trovare per una vacanza.
    Mentre nello spazio accade questo, sulla terra si continua a morire per malattie anche banali,o di parto., A Napoli, non in Burundi, un bambino su tre non va ascuola, i migranti continuano a morire affogati in mare, le assunzioni a tempo indeterminato sono calate di molti punti percentuali, terminati gli incentivi, gli imprenditori si impiccano per debiti, i lavoratori dei call center Almaviva saranno licenziati a Roma e Napoli, mentre quelli di Palermo, fortunatissimi, dovranno trasferirsi, se vogliono continuare a lavorare, in Calabria con lo stesso stipendio di merda. Nello stesso tempo, ed in maniera del tutto casuale, la moglie di renzi, dopo, udite, nove anni di precariato come insegnante a 15 km da casa, ottiene l'inserimento in ruolo con chiamata diretta proprio sotto il portone di casa sua. Potrei continuare all'infinito ma azzardo una domanda banale :era proprio necessario o quei soldi potevano servire ad altro? Agli omini verdi l'ardua sentenza.
     
  2. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    408
    Non c'è ancora il segnale di conferma dell'avvenuto ammartaggio. Marte=ammartaggio, come Luna=allunaggio.
    ( Il parente di Torpignattara riferendosi alla sonda Schiaparelli, direbbe:
    - Li ammartaggi sua! -)

    Immagino i complottisti creare congetture sulla sparizione del segnale un minuto prima di toccare
    il suolo del pianeta rosso :
    -gli omini verdi hanno abbattuto quello che ai loro (occhi?) deve essere parso un minaccioso ufo,
    con il classico raggio disintegratore,producendo tra l'altro un'inquinante scia chimica.
    Oppure la sonda è atterrata,ma a causa degli scarsi investimenti attuati in Italia sulla "banda larga",
    le comunicazioni sono alquanto difettose.
    Poi ai più maligni:),deve essere venuto in mente un film americano del '78, Capricorn one ( niente
    male,per gli amanti del genere...)
    ove si ipotizzava un bluff,un finto lancio( proprio verso Marte),il tutto per una storia di finanziamenti...
    Ma sono tutte illazioni di qualche burlone.

    Un saluto marziano:
    (Pianeta)Rosso di sera,messaggio si spera...
     
    Ultima modifica: 20 Ottobre 2016
  3. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    A me più che altro viene in mente un film di qualche anno fa, satirico, del mitico Guzzanti, Fascisti su Marte.Ma il vero quesito è, caro Aje, siamo soli nell'universo? E se pare sia così, non è che facciamo schifo anche agli omini verdi,e questi preferiscono lasciarci tali?
    Vedo un rossore balenarsi tra le persiane, accidenti devo andare al lavoro. Buona alba marziana.
     
  4. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    408
    Certo,la parodia di Guzzanti sulla conquista del pianeta rosso(per il solo gusto di conquistare qualcosa di politicamente rosso,e farne propaganda) è satira graffiante,al top.
    Per quel che concerne la vita nell'universo,se c'è,mi piace pensare che gli omini verdi ci trattino come specie primitiva da osservare e preservare,ad eventuale uso futuro.
    Un po' come noi trattiamo la politica:
    possiamo anche disinteressarcene(non votando,ad esempio),ma stai pur tranquillo che sarà la politica a interessarsi di noi...

    Ieri sera ho seguito un po' la vicenda marziana leggendo vari titoli di stampa.
    "L'Italia è su marte",scrivevano.
    Poi,dopo il silenzio radio,già dopo qualche ora:
    "Brutta figura dell'Europa"...
    Forse aveva ragione Guzzanti.
    Bisogna chiamare il "tecnoco",sonda "svampata"....
     
  5. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    341
    Mi associo totalmente a Ziogaetano ed al suo saggio amico di Tor Pignattara!:);)

    Quanti soldi sprecati ...:mad::mad::mad: ... e quante cose molto più utili ci si sarebbero potute fare:(:(:(!
     
  6. jeffrey_lebowski

    jeffrey_lebowski

    Nuovo utente

    Registr.:
    9 Nov 2007
    Messaggi:
    15
    Sarei tentato di spiegarvi a cosa serve la ricerca di base, e quanti vani tentativi siano stati fatti, quanti soldi siano stati "sprecati" prima di arrivare a qualcosa di concreto che, lo sappiate o no, e' entrato a far parte delle vostre vite in maniera indispensabile, magari partendo da tutt'altri intenti, per arrivare invece a scoperte inaspettate e quantomeno fondamentali. Ci sarebbero migliaia di esempi.
    Ma mi rendo conto che in questo caso anche provare solo a farlo non porterebbe a nessuna scoperta sensazionale, per cui ciccia.
     
  7. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Provaci magari capiamo
     
  8. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    408
    Beh,quelli sulla ricerca,penso anch'io che non siano soldi"sprecati".
    Anche quelli bruciati in tentativi andati falliti,penso siano stati messi in conto.
    Sono " investimenti " che hanno un fondo perduto,ma quando si arriva ad un risultato certo,il che è certo,
    il recupero è assicurato,tanto lo paghiamo noi tutti.
    Penso alla ricerca farmaceutica e i suoi brevetti,e al loro costo elevato,
    ma anche in campo tecnologico,come in altri.
    Il bilancio costo-benefici alla fine mi pare positivo,altrimenti saremmo ancora
    all'età della pietra.
    Poi ci sono gli speculatori,ma questo fa parte intrinseca della natura umana...
     
    A eolica piace questo elemento.
  9. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    200
    Il pannolone che usi... è grazie agli astronauti, il piccì che usi al lavoro, è grazie a loro, tutte le tecniche di miniaturizzazzione dei componenti pure, la striscia che usi per chiuderti il giubbotto, la tecnologia degli orologi al quarzo, ottica e meccanica di precisione, i cibi liofilizzati, l'energia delle celle solari, così solo per cominciare, le prime che mi vengono a mente, secondo me il tuo parente di Fondi direbbe "ap't stu cazz"
     
  10. jeffrey_lebowski

    jeffrey_lebowski

    Nuovo utente

    Registr.:
    9 Nov 2007
    Messaggi:
    15
    Ed una spedizione spaziale non rientra nella definizione di ricerca?
    Io direi che ne e' una delle massime espressioni, nella misura in cui utilizza nuove tecnologie (dandone quindi una validazione sul campo), e colleziona dati per spiegare eventi che altrimenti faremmo fatica a capire.
    Ecco, una conclusione cosi semplice mi diffida dal cercare di spiegare l'utilita' della ricerca alle persone che la mettono in dubbio.

    Approfitto per segnalare una cosa fresca fresca di appena 8 giorni fa, che partendo da una ricerca su tutt'altro argomento, ha ottenuto un risultato che definire rivoluzionario e' riduttivo; il link ad una spiegazione di facile consumo:

    https://www.ornl.gov/news/nano-spike-catalysts-convert-carbon-dioxide-directly-Ethanol

    Ed il link all'articolo scientifico completo:

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/slct.201601169/full

    Se avessimo ragionato come chi ha posto il quesito iniziale avremmo dovuto chiederci per quale motivo spendere soldi per studiare gli effetti di un semplice catalizzatore chimico che comunque ha un costo elevato, date le ridotte dimensioni della struttura dei grani...
     
  11. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    408
    Certamente.
    E' sottinteso che la ricerca spaziale sia compresa,essendo il tema di cui trattiamo.
    Poi se dai un'occhio al mio avatar,puoi capire il fascino che ho per l'infinitamente lontano.
    Che è come discernere sull'infinitamente piccolo...nanometrico.

    Un saluto.
     
  12. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Infatti me lo chiedo
     
  13. jeffrey_lebowski

    jeffrey_lebowski

    Nuovo utente

    Registr.:
    9 Nov 2007
    Messaggi:
    15
    Questo e' il modo di porre una domanda?

    Senza contare il fatto che il nostro paese non ha speso miliardi, ma 350 milioni di euro, pari al 32% del valore complessivo della missione; magari avesse speso di piu', avrebbe significato che finalmente si e' capito in quale direzione indirizzare il futuro dei giovani di questo paese.

    Ma visto la veste in cui ha detto di volersi calare...
     
  14. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Non ho altri modi di pormi domande,ammetto la mia carenza in merito.Se accendi la tv, pare che la sonda si sia schiantatA sul suolo marziano. 350 milioni di euro andati a pxxxx..ne.Provaci ancora, Sam.
     
  15. jeffrey_lebowski

    jeffrey_lebowski

    Nuovo utente

    Registr.:
    9 Nov 2007
    Messaggi:
    15
    Appunto, come immaginavo, anche il miglior maestro se non trova l'orecchio che voglia ascoltare non potra' mai riuscire nel suo intento.

    Abbandono anche questa discussione, probabilmente devo tornare sui miei passi e sparire definitivamente da questo forum.
     
  16. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Non tutti possono, per mille e mille ragioni, pensarla come noi.
    Non mi pare questo un buon motivo per rifiutare il confronto, per provare a spiegare, per provare a capire.
    De gustibus.........
     
  17. jeffrey_lebowski

    jeffrey_lebowski

    Nuovo utente

    Registr.:
    9 Nov 2007
    Messaggi:
    15
    Non si tratta di "de gustibus": se intervengo in una discussione che riguarda il referendum, spiegando le mie ragioni nel merito del quesito, e mi vedo rispondere "eh, ma sta discussione sul referendum sta spostando l'attenzione da problemi piu' importanti", o ancora sento parlare di piduini e presidenti del consiglio non eletti, o ancora se si parla di ricerca e se ne elencano i benefici e l'indispensabilita' (da parte di uno che ne fa il suo lavoro, fra l'altro) a fronte anche di eventuali rischi, e mi vedo rispondere che il giocattolo si e' rotto ed abbiamo buttato 350 milioni (senza probabilmente sapere niente di preciso sull'accaduto, o magari senza sapere nemmeno quanti fossero effettivamente i moduli per la raccolta dati presenti per la missione), allora capisci che non c'e' niente da provare a spiegare, niente da provare a capire, bisogna solo calare il sipario.
    Prendendo coscienza che quasi sicuramente ho avuto la memoria troppo corta ed ho sbagliato forum.
     
  18. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Il mondo, amico mio, non è come lo vorremmo, come non lo sono gli interlocutori che troviamo.

    E' l'approccio che è diverso : c'è chi ha la pazienza di capire che qualcuno non ha maturato del tutto le sue decisioni e vuole sapere e capire, c'è chi sproloquia su piduisti e sciocchezze varie e il suo intervento "fuori tema, viene stralciato, e chi ha,legittimamente, le sue convinzioni e non accetta distrazioni dal tema che vuole trattare.

    Ma questo passa il convento, si può parlare, scazzarsi con gli altri frati o cambiare convento : è una scelta, per questo parlavo di gusti, desideri, inclinazioni che possono non essere capite, ma vanno rispettate.

    Ed io, per quello che vale, non le capisco ma, nel dissenso, le rispetto.
     
  19. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Io cercherò di farmene una ragione
    Su una cosa convengo col signor lebowsi :uno dei due moduli per la raccolta dati sembra stia funzionado. Ne consegue che abbiamo mandato a puttane solo 175 milioni di euro.
     
  20. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    341

    Quante cose molto più utili si sarebbero potute fare con tutti questi soldi sprecati sul nostro sempre più malandato pianeta invece di buttarli a cercare gli extraterrestri:( ... sempre ammesso che esistano:rolleyes:.

    Personalmente non me ne potrebbe fregare di meno ... ma, ammesso e assolutamente non concesso che esistesse una qualche altra forma di vita intelligente nell'universo, ritengo che faccia benissimo a stare alla larga da una come la nostra che sporca e inquina l'aria, l'acqua ed il suolo di cui essa stessa ha bisogno per vivere:confused:.

    A me non sembra proprio un comportamento da "forma di vita intelligente":rolleyes: ... proprio come non mi sembra "intelligente" sprecare montagne di soldi per tentare di andare ad esplorare altri mondi quando c'è tanto da fare per mantenere in salute il nostro che, oltretutto, nemmeno conosciamo bene tutto:rolleyes:.
     

Condividi questa pagina