Raccolta rifiuti porta a porta - Costo annuo 6 milioni di Euro

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Francesco Fusco, 10 Maggio 2016.

  1. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    questa ve la devo dire .... a Gaeta hanno a servizo per la raccolta diffrenziata una "Isola ecologica mobile", un camion attrezzato con i bidoni che gira per la città, mi sembra una buona cosa ;););) ............... a dimenticavo: non è la De Vizia & company
     
  2. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Non è la De Vizia perchè il Comune di Gaeta ha interrotto i rapporti, e così ha fatto il Comune di Ponza : meditiamo gente, meditiamo.
     
  3. lunetta

    lunetta

    Utente

    Registr.:
    27 Lug 2014
    Messaggi:
    71
    Arrivano i rinforzi!
    Sono arrivati tre nuovi automezzi per la raccolta, ancora con la targa prova.
    Non so se ce ne siano altri.
     
  4. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Ben vengano, ma affinchè non sembri un "regalo" grazioso di qualcuno, ricordiamocelo, tutto viene fatto a Fondi con i NOSTRI soldi.
     
  5. lunetta

    lunetta

    Utente

    Registr.:
    27 Lug 2014
    Messaggi:
    71
    Almeno sappiamo in che cosa ne è stata investita una parte.
     
  6. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    sacrosanto
     
  7. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    232
    Leggendo il DUP ( Documento Unico di Programmazione) del nostro Comune, alla Voce Rifiuti , l' Ente sciorina quanto appresso:
    - relativamente all'anno 2015 i rifiuti prodotti sono T. 23.226,00 su una popolazione censita di 39.809 ab.
    pertanto il cittadino fondano ha prodotto nell'indicata annualità kg 583,43/ab di rifiuto;
    - dai dati del Catasto Rifiuti Nazionale l'annualità 2015 non è ancora presente e quindi non è possibile verificare la veridicità del dato;
    - confrontando il dato Ispra relativamente all'annualità 2014 i rifiuti prodotti dalla nostra città sono T. 24.144,172 per una popolazione censita di 39.683 ab. e quindi kg 608/ab.
    Qualche internauta può cortesemente spiegarmi come mai con un aumento di 123 ab l'annualità 2015 presenta una diminuizione di 918,172 T di rifiuto rispetto all'annualità precedente?
    Grazie
     
  8. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Per dare l'esatta dimensione del problema forse è bene precisare che si parla di 918,172 Tonnellate (918.172: quasi 1 Milione di chili) di rifiuti in meno censiti nel 2015 rispetto al 2014.

    Le ipotesi che si possono fare rischiano di essere giuste o magari solo frutto della nostra fantasia.

    Dopo le polemiche sugli iniziali (?) disservizi,si dovrebbe cominciare a parlare di costi, e quale elemento più qualificante delle quantità raccolte per determinare i costi del servizio e, di conseguenza,i costi a nostro carico ??

    E' un piccolo passo, una luce fioca che può / deve diventare un riflettore che si dovrebbe accendere, non per mancanza di fiducia ma per capire, sui dati diffusi sul balzo prodigioso della raccolta differenziata(30/40 % in poche settimane),e qualcuno dovrebbe spiegare ai tecnici, ma anche a noi semplici cittadini,come tali valori sono determinati e come si arriva ai lusinghieri risultati sbandierati.

    Bisogna, a mio sommesso parere iniziare un percorso di trasparenza assoluta su tutto il processo di raccolta, smaltimento e recupero di materie prime per altri usi.

    E' una piccola ma importante sfida che gli amministratori, tutti, dovrebbero essere capaci di accettare per fare di questa operazione (la raccolta differenziata dei rifiuti) una specie di "prova generale" di come i cittadini siano messi finalmente in condizione di capire, di valutare e, perché no, anche di rendere merito a chi ha ben operato, se ciò venisse fuori alla fine di questo percorso di trasparenza e di verità.
     
    Ultima modifica: 13 Agosto 2016
  9. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Un comunicato diffuso dal Comune di Formia (che riporto quasi integralmente) Comune che,avendo iniziato prima di noi,sostiene di aver già raggiunto una quota "certificata" del 67% di raccolta differenziata dei rifiuti e, per giunta, nel mese di Luglio, che è un mese, come sappiamo, nel quale le popolazioni delle cittadine costiere si raddoppiano o quasi.

    Dopo averlo letto, mi sono chiesto : ci stiamo avviando anche noi verso questi risultati, verso questa sinergia fra cittadini, amministrazione e azienda incaricata del servizio ?

    La nostra azienda incaricata del servizio, ha lo stesso parco di mezzi che può vantare oggi la vicina cittadina di Formia ?

    Certo, accanto alle luci, sicuramente ci saranno le ombre, che noi non conosciamo. Ma confrontare prestazioni e costi sarebbe una buona cosa per capire se a Fondi il servizio viene reso con maggiore efficienza di Formia e con minori costi, oppure se, malauguratamente, è vero il contrario.

    Questo sarebbe un altro campo tutto da esplorare : ma chi avrà voglia,tempo e capacità di farlo ?

    Buon ferragosto " differenziato".


    Comunicato del Comune di Formia

    " Negli scorsi giorni è stato consegnato in azienda un automezzo bi-vasca ovvero con doppia vasca in modo da consentire agli operatori di poter ritirare contemporaneamente due diverse tipologie di rifiuti. Il nuovo mezzo bi-vasca verrà impiegato per la gestione degli esercizi commerciali, delle attività balneari, dei mercati che in questo periodo producono molto materiale, riducendo anche l’impatto sulla viabilità.
    Si tratta di un altro mezzo nuovo, che rispetta i limiti di emissioni euro 6, dotato di cambio automatico e con postazione di guida a destra. Il mezzo è dotato di diversi sistemi di facilitazione delle operazioni di carico rifiuti.
    I nuovi mezzi consegnati negli scorsi mesi sono dotati di telecamere di retromarcia, freni idraulici (anche sui mezzi più piccoli), guida a destra per consentire agli autisti che devono scendere per la raccolta, di scendere dal lato del bordo strada.
    Il cambio automatico inoltre è particolarmente efficace proprio per i mezzi che effettuano frequenti fermate e ripartenze, consentendo una guida più semplice e sicura oltre che un risparmio in termini di consumi di carburante.
    Oltre a quanto sopra i nuovi mezzi sono dotati di sensori di sicurezza e di rilevatori georeferenziati della propria posizione.
    La flotta mezzi con questa ultima integrazione e con quelle della scorsa primavera è costituita da 56 automezzi, 5 tra spazzatrici e lavastrade, 2 autotreni da 60 mc, 1 autocarro scarrabile 3 assi, 4 autocompattatori 3 assi da 24 mc, 3 autocompattatori 2 assi da 10 mc, 1 mezzo bi-vasca, 2 costipatori da 7 mc, 5 costipatori da 5 mc, 6 vasche da 5 mc, 6 vasche da 3 mc, 11 vasche da 2,5 mc, 4 autocarri, 4 automobili, e 2 mezzi d’opera. Si tratta di 11 veicoli del 2016, 7 veicoli del 2015, 13 veicoli del 2014, 25 veicoli del 2013 o precedenti."
     
    Ultima modifica: 15 Agosto 2016
  10. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Leggo con grande soddisfazione sulle pagine del notiziario di fondani.it che il sindaco ha solennemente affermato che abbiamo raggiunto il 40 per cento di differenziata nella prima settimana di agosto.pare che il risultato sia certificato (non si sa bene da chi : dalla de vizia?)
    Pare che nel frattempo sia aumentata a dismisura anche la quantità di discariche a cielo aperto.Inconvemienti del mestiere
    Seguendo questi ritmi "certificati",a dicembre avremo raggiunto facilmente la utopia ambientalista dei "zero rifiuti", ovviamente "cerificati'.Leggo anche che il sindaco invita a denunciare chi butta i rifiuti per strada(cosa condivisibile), ma anche chi non differenzia i rifiuti in maniera adeguata( e come si fa??)
    Tutte cose che si facevano o si fanno nella Germania nazista,nella Russia di Stalin,nella Cina comunista in Corea del nord.
    Siccome il beneamato primo cittadino ha anche preannunciato la imminente creazione delle guardie ambientali volontarie(!?),spero di non svegliarmi domattina con i carri armati alla porta
    Buon coprifuoco.
     
  11. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    232
    E che dire ( notizia che circola da pochissime ore) di un presunto balzello di occupazione di suolo pubblico per bidoni e bidoncini?
    A proposito...... il Kit consegnato alla cittadinanza e salatamente pagato, da indagini di mercato costa all'incirca 15 € + Balzello governativo - stranamente alla cittadinanza è costato all'incirca 50 € + Iva ....... forse il milione di € è servito per far fronte a presunte nuove assunzioni e/o cambiali elettorali. Buona giornata
     
  12. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Non ti preoccupare.probabilmente la stai gia pagando.le ditte che effettuano lo smaltimento rifiuti sono gia obbligate a pagare la tassa di occupazione del suolo pubblico per il posiziona mento dei loro cassonetti in strada o sulle varie piattaforme.logicamemte, queste aziende scaricavano e scaricano questi costi sugli utenti,inglobandoli nei ricavi dellappalto.http://www.quotidianoentilocali.ilsole24ore.com/print/ABUMxbW/0
     
  13. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.088
    .
     

    Allegati:

  14. stumacato

    stumacato

    Utente

    Registr.:
    13 Ago 2012
    Messaggi:
    108
    E mbè? Parla oltre a limitarti a allegare foto.....
    Vorresti dire che bidoni per la differenziata per la città potrebbero essere impiegato anche qui a fondi? Ma se c'è una percentuale che per non fare le "buste" e lasciarle giù casa va a buttarle nelle campagne cosa mai ti fa pensare che possano gettare i rifiuti differenziati "autonomamente"? Certo, anche con quella porta a porta non puoi controllarli..... Ma almeno vetro, o carta non puoi camuffarli in quantità notevoli con l'umido perché almeno per ora te la lasciano sulla soglia, in futuro si spera che iniziano a multare..... Non penso che possiamo auto elogiarci a cittadinanza modello e responsabile sotto questo punto di vista, dati i precedenti.
    Quando si arriverà a non avere più capre che vanno per campagne col materasso sotto un braccio e la busta della lota in mezzo ai denti, penso che ce li saremo guadagnati questi bidoni da popolazione civile
     
  15. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.088
    -
    sono stabili giorni e orari precisi per ogni tipo di raccolta, con sanzioni amministrative x cittadini poco diligenti;
    i raccoglitori sono distribuiti in modo da coprire l'intero Comune;
    -
    non ho trovato buste abbandonate (non escludo che potrebbero esserci);
    -
    su domanda rispondono, che questo tipo di raccolta "è meno stressante" rispetto a quella di lasciare i secchi sotto casa (condivido in pieno);
    -
    non ho visto girare per la città (come avviene tristemente... a Fondi, dalla mattina fino al pomeriggio) gli addetti alla raccolta;
    su mia domanda rispondono, che i secchi vengono svuotati di prima mattina;
    -
    -
    in un'altro Comune, identica situazione, tranne x l'organico: solo questa viene lasciata nei gg. e nelle ore stabilite sotto casa;.
    -
    -
    non stiamo al Nord... ma nel centro dell'Italia... (a due passi da Fondi);
    -
    -
    a mio umile avviso, ottimi numeri sono stati raggiunti nei Comuni che hanno ripreso in carico la gestione dei rifiuti attraverso la formazione di un consorzio tra Comuni limitrofi;
    -
    -
    http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=283
    -
     

    Allegati:

    Ultima modifica: 21 Agosto 2016
  16. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Scusate,i cassonetti dalla differenziata esistevano anche prima
    Quelli dell avvocato.sono sicuramemte piu carini ma il principio é lo stesso:discariche a cielo aperto prima e discariche a cielo aperto adesso Anche sanzionare chi non effettua una co rretta differenziata é inapplicabile :poiché la responsabilita per illeciti amministrativi o penali é personale la vedo piuttosto durA dimostrare che la plastica nell bidoncino dalla carta l'ho buttata io e non il.mio vicino per farmi un dispetto.Non sussistendo nemneno,ovviamente, l obbligo dalla custodia dei rifiuti e non potendo garantire la presenza delle terribili guardie ambientali in ogni condominio, alla prima sanzione amministrativa, il sindaco si vedrebbe sommerso di ricorsi dai quali uscirebbe con le ossa rotte(anche noi,ovviamente, come contribuenti) Buona domenica
     
  17. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    Un corretto espletamento del servizio inizia dal cittadino. Anche io dissi all'inizio che se non avessero ritirato nel giorno stabilito avrei buttato il rifiuto nel vicino cassonetto (e non per terra) ma era uno sfogo dettato dalla difficoltà di comprendere il ritardo del ritiro (per questo mi sono preso anche un bel po' di parolacce ma è comprensibile, non siamo tutti della stessa pasta) oggi il servizio di raccolta è di gran lunga migliorato, almeno bella mia zona, e questo non lo possiamo negare.
    Resta ancora la pillola dell'aumento della tassa, molto difficile da mandare giù.
    Il nostro concittadino consigliere preside, che si vantava di aver interrogato l'amministrazione, non ci ha più aggiornato sull'esito di quest'ultima, non sarebbe un suo dovere farlo anche questa sede? Aspettiamo :rolleyes::rolleyes::rolleyes::rolleyes:
     
    A bat21 piace questo elemento.
  18. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    232
    Caro Ulisse abbi pazienza...qualcosa si sta muovendo e a medio termine ci saranno sorprese. La situazione è molto complessa.
     
  19. ulisse2063

    ulisse2063

    Utente attivo

    Registr.:
    6 Lug 2009
    Messaggi:
    154
    spero in bene.
    Comprendo che è complessa ma sotto certi aspetti, un'azienda leader del settore, è caduta nel ridicolo, e non voglio nemmeno insinuare che fatto di proposito per dare/avere ...... ;)
     
  20. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    232
    Ecco in parte ti sei risposto ma la situazione è ben altra cosa..attendi sviluppi
    Buona domenica
     

Condividi questa pagina