Raccolta rifiuti porta a porta - Costo annuo 6 milioni di Euro

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Francesco Fusco, 10 Maggio 2016.

  1. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    De gustibus non est disputandum ( tutti i gusti sono gusti, e non si discutono).

    Secondo un altro vecchio adagio : quando lo prendi in quel...posto, non muoverti, godrai di più.


    ;)
     
  2. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    341
    ... come si sa fin troppo bene, e da sempre, in questo schifo di paese di mer.a, presunta repubblica, nata solo per caso e per scommessa, apparentemente democratica, fondata sullo sfruttamento del lavoro quasi sempre in nero di tanti poveri fessi e sulla raccomandazione di pochi presunti furbi, culla del diritto e del rovescio, estrema propaggine dell'Africa settentrionale volgarmente conosciuta come "Italia" a cui io sempre più mi vergogno di appartenere!:(
     
  3. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Amico, non basta la ( giusta, sacrosanta) indignazione. Bisognerebbe provare con intelligenza, giorno per giorno, onguno per le sue comptenze e possibilità a fare le pulci a chi governa (indipendentemente dal colore politico) e spende, spesso male, i nostri soldi.

    In una democrazia come la nostra, con tutti i difetti possibili, questo si può fare. Nella Turchia di oggi, tanto per fare un esempio, saresti (saremmo) subito associati alle patrie galere per il solo fatto di pensarla diversamente da chi comanda.

    E allora ti rimarrebbe solo.....l'indignazione e il mal di fegato, o peggio.
     
    Ultima modifica: 23 Settembre 2016
  4. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    341
    Il mal di fegato e la gastrite nervosa ce l'ho già da parecchio ... purtroppo!:(:mad:
     
  5. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Per i distratti,a puro titolo di informazione, riporto qui di seguito per stralcio il nuovo comunicato stampa diffuso dalla Segreteria Provinciale della Uiltucs-Uil Latina, attraverso il suo rappresentante Gianfranco Cartisano.


    Senza sposare nessuna delle tesi sostenute, di cui si assume la responsabilità di dimostrarne la veriditicità, anche nelle sedi competenti, chi ha diffuso il comunicato, emergono dalla lettura dello stesso elementi di riflessione, che ci riguardano come cittadini-contribuenti, relativamente alla quantificazione del costo personale posta a base della gara aggiudicata (non è pensabile quantificare una voce di costo così importante, basandola su rapporti di lavoro così poco garantiti (sempre secondo il sindacato UIL) e non è concepibile che il Committente (il Comune di Fondi), dinnanzi a denunce così gravi non senta il dovere di intervenire per sapere, per capire e, eventualmente, per agire a tutela degli interessi economici di tutti gli utenti del servizio : i cittadini di Fondi.


    Quelli che contano, cioè coloro che governano questa città, maggioranza e, a maggior ragione opposizione, non hanno nulla da dire, da fare in proposito ???




    COMUNICATO STAMPA

    UILTUCS Latina: considerazioni ed eventi accaduti nell'appalto della raccolta differenziata del comune di Fondi, il sign. Vincenzo De Vizia pochi giorni fa ha denunciato la Uiltucs Latina; l'apparato politico di Forza Italia ha contribuito e consigliato ai lavoratori della "De Vizia spa" di allontanarsi dalla Uiltucs Latina; per la giunta comunale e la società i problemi sono risolti. Per noi rimangono e non hanno avuto risposte. Il committente, la giunta comunale nell'interesse generale dovrebbe dare risposte a quei tanti lavoratori e alla collettività. Ai cittadini non interessa "aver cacciato solo il sindacato/uiltucs"

    ……………………….subentrano altri lavoratori e gli storici rimangono part time, si lavora in straordinario, oltretutto non timbrato e non pagato, l'organizzazione del lavoro è in mano a dei personaggi/fondani, per noi controfigure di alcuni politici, che esistono da sempre in quell'appalto; lavoratori trattati diversamente, in sintesi lavoratori di serie A ed altri di serie B, inoltre riscontriamo altri istituti contrattuali non erogati, arriva la busta paga del mese di luglio senza il rimborso irpef, (erogato la settimana successiva dopo la nostra posizione e denuncia), i problemi in quel servizio raccolta rifiuti per la Uiltucs ed i lavoratori sono tanti, sono gli inizi del mese di agosto, decidiamo di indire un'assemblea alle 5 del mattino, i lavoratori sono esausti vogliono risposte, da quel giorno comincia la persecuzione ai lavoratori ed al sindacato Uiltucs che dice la verità di ciò che succede in quell'appalto nel comune di Fondi.

    I lavoratori improvvisamente vengono costretti, da politici dell'attuale giunta e politicanti di contorno, a disdettare la delega alla Uiltucs Latina, inizia una corsa dell'apparato politico "forzista di fondi" ad allontanare la Uiltucs Latina; in pochi giorni i lavoratori ci raccontano le persecuzioni ed gli atteggiamenti di politici locali, che anche con toni minacciosi intimavano ai nostri ex iscritti di abbandonare la Uiltucs Latina, dopo pochi giorni l'obiettivo è raggiunto la Uiltucs Latina non e' più presente con la rappresentanza; i politici e la società affidataria si sentono liberi e soddisfatti di aver annullato il sindacato ostruzionista rispetto a qualche altra sigla sindacale inquadrata, corretta e pronta ad avallare, sottoscrivere che tutto è corretto in quel di Fondi e Terracina( altro importante appalto della De Vizia/Urbaser).

    ……………… Oltre all'interesse di cacciare la Uiltucs Latina è mai possibile che l'amministrazione comunale non vede oltre? In tanti pensiamo che abbia l'obbligo di capire se le nostre denunce sono e trovano realtà in quei lavoratori! Abbiamo fatto, come categoria, delle pubbliche denunce, abbiamo sostenuto alcuni fatti per noi eclatanti:

    • Personale assunto nuovo senza stabilizzare le maestranze storiche ancora part time;
    • Non vengono pagate le ore di straordinario con turni di lavoro fuori ogni regola;
    • Abbiamo anche detto che c'è stata una pressione di chi governa a Fondi, attraverso loro rappresentanti per far abbandonare i lavoratori dalla Uiltucs Latina;
    Le accuse sono state queste, e ricordando che parliamo di un servizio pubblico nel quale la forza lavoro, ed esattamente il costo del lavoro, ha avuto una quantificazione nei costi dell'appalto, pensiamo sempre noi della Uiltucs Latina che il comune ed i politicanti tutti non dovrebbero tirarsi fuori da questa vicenda fatta di denunce, per allontanare un sindacato dovrebbero approfondire, essere parte attiva e cercare di capire come stanno in realtà le cose sull'appalto, senza prendere le parti di nessuno; noi sempre della Uiltucs Latina pensiamo che dovrebbero guardare agli interessi generali e della collettività che rappresentano.

    Per la Uiltucs Latina altro elemento che abbiamo riscontrato in questa vicenda è il fenomeno delle assunzioni del nuovo personale, dopo i fatti denunciati, ancora oggi ci chiamano da Fondi sollecitandoci a continuare, associazioni, liberi cittadini illustrano con grande difficoltà e rassegnazione che oltre a noi sui fatti successi nessuno parla, ci dicono che anche dai banchi dell'opposizione sul caso rifiuti a Fondi nessuno chiede cosa succede! Nonostante ci sarebbe tanto da accertare, molti disoccupati aspettano ancora la chiamata per un'assunzione tanto promessa in campagna elettorale, altri invece ci dicono hanno avuto la fortuna di essere stati assunti dalla "De Vizia spa", altri ci chiamano chiedendo quali sono stati i criteri; anche per la Uiltucs Latina "il capitolo assunzioni" rimane una vicenda anomala, le assunzioni fatte, le assunzioni promesse, nessuno commenta ed interviene chiedendo chiarimenti, è questo che ci dicono tanti nostri iscritti e cittadini di Fondi.

    Oggi rimaniamo come Uiltucs Latina gli unici che hanno denunciato e posto delle problematiche, la risposta e' stata chiara: "allontanare subito chi racconta e sostiene le verita' vere e crude in quell'appalto della raccolta differenziata a Fondi"

    Gianfranco Cartisano, segreteria provinciale Uiltucs Ui
     
    Ultima modifica: 27 Settembre 2016
  6. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Accuse gravissime.Mi dispiace per i lavoratori della de vizia.Per le accuse ai forzisti nostrani credo che non ci siano novità sul fronte.Per la intera vicenda,egoisticamente,mi auguro che il sindacato fornisca le prove,in modo da ripensare la intera situazione.
     
  7. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.215
  8. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Finalmente la storia del porta a porta sta diventando una cosa seria. Leggo stamattina sulle pagine di latina oggi che il consiglio comunale avrebbe deliberato quanto segue sugli ispettori ambientali :innalzamento limite di età (fino a 70 amni). abbassamento titolo di studio (adesso basta la 3 media), aumento delle competenze (potranno elevare verbali),abbassamento di circa la metà delle ore previste di formazione. Tali cambiamenti, a detta della assessora competente, si sono resi necessari visto l alto numero di richieste pervenute (in pratica bisogna accontentare tutti o quasi). Quest ultima considerazione mi fa venire più di un dubbio circa la volontarietà e la gratuità del servizio e mi rende piuttosto perplesso circa la confusione che regna nelle menti di qualche amministratore.
    Immagino le difficoltà di qualcuno che a malapena sarà in grado di scrivere il proprio nome nella redazione di un verbale che potrebbe portare alla elevazione di di multe salatissime persi cittadini.
     
  9. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.215
    -
    Caro zio Gaetano
    -
    hai dimenticato che per decisione del Comune saranno veri e propri "PUBBLICI UFFICIALI" con il compito di sanzionare i cittadini inadempienti nella raccolta differenziata (e CHI sanzionerà invece le inadempienze dell'impresa ?);
    -
    i Loro verbali quindi avranno fede pubblica fino a querela di falso;
    -
    dovevano lavorare gratuitamente: sarà vero e fino a quando?
    -
    -
    https://www.fondani.it/forum/threads...la-coscienza-civica-dei-cittadini-fondi.1253/
    -
     
    Ultima modifica: 4 Ottobre 2016
  10. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.215
    -
    post scriptum
    -
    sicuramente assisteremo ad un aumento pauroso del contenzioso per le opposizioni dei cittadini c/ il Comune di Fondi, avverso i verbali redatti da questi ispettori
    -
     
  11. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Nessun giudice del pianeta oserebbe mai dare torto ad un utente in caso di contestazione Soprattutto perché il principio della responsabilità anche in ambito di violazioni di carattere amministrativo è personale. Per cui, a meno che non ti colgono sul fatto mentre conferisci erroneamente carta nella plastica e dimostrino colpa o dolo, difficilmente il cittadino si vedrà elevare una sanzione. Piuttosto, poiché le temibili guardie, anzi, pomposamente, ispettori dovranno rovistare, immagino, nella zozzeria conferita, saranno idoneamente equipaggiati, assicurati, vaccinati?
     
  12. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.215
    Ultima modifica: 6 Ottobre 2016
    A eolica piace questo elemento.
  13. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Il comune ci informa che lunedì in occasione della festività locale il servizio di raccolta non verrà effettuato. Trattandosi di plastica e metalli, ci possiamo anche arrangiare. Immagino che prima o poi, La festa cadrà di martedì o di mercoledì, magari già dal prossimo anno. Immagino la gioia del conservare merda e organico nelle abitazioni per una settimana. Vedo con piacere la efficienza nella gestione della emergenza e mi chiedo, mestamente, in che cazzo di paese vivo.
     
  14. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Giusta riflessione.

    Ma che fa tornare a bomba i problemi che sono stati sollevati dalla roboante "denuncia" del sindacalista UIL, personaggio, a dire il vero, tanto pittoresco quanto contraddittorio, ma che aveva forse centrato il cuore del problema.

    Riassumo:
    Se il costo della manodopera (anche quella che raccoglie i nostri "differenziati") viene decurtato, se fosse vero quello che denuncia il sindacalista, non riconoscendo il dovuto ai dipendenti De Vizia, i danneggiati non sarebbero solo i lavoratori, ma anche i cittadini per i quali il costo della manodopera, a base di gara, è stato computato a termini di legge e contratti di lavoro del settore.

    Per capirci ancora meglio:
    Se nei circa 6 milioni e mezzo dell'appalto (sempre al lordo di quanto la società aggiudicataria potrà ricavare dai nostri rifiuti differenziati e riutilizzabili) la componente di costo lavoro (qualche consigliere, magari di opposizione, ci potrebbe fornire i dati precisi) fosse pari a 3 milioni di euro, fra paghe e contributi.
    Se a coloro che svolgono il servizio venissero (ipotetico e di fonte sindacale) non corrisposti compensi per, poco poco, 300.000 euro : chi sarebbe, pro-quota, oltre ai lavoratori, la parte danneggiata ??

    Un mio amico incazzoso ha detto : noi cittadini che abbiamo subito e subiremo gli altri aumenti.

    Chi deve (dovrebbe) tutelare imparzialmente i nostri interessi di cittadini ?

    Risposta, sempre del mio amico, sempre più incazzato : il Committente del servizio ,e cioè il COMUNE di FONDI (Provincia di Latina), purchè non mandi però a chiarire questo aspetto, sempre ipotetico,aspettiamo le carte del "Cartisano", il "caporale" che ha buoni rapporti con la società aggiudicataria, tanto, tanto buona con i suoi amici e, soprattutto, suoi elettori.

    Ovviamente, noi cittadini ci auguriamo che quanto prima vengano chiarite, magari dimostrandole infondate le accuse del sindacalista,perchè in tal caso, i lavoratori avrebbero avuto (da sempre) la giusta mercede e noi cittadini non avremmo aggiunto la beffa, al danno.
     
    Ultima modifica: 6 Ottobre 2016
  15. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.215
    -
    il Comune di Fondi:
    • spende circa € -40.000- x acquistare isole ecologiche da mettere vicino alle attività produttive
    • spende circa € -49.000- x acquistare contenitori differenziati da posizionare sulle strade cittadine
    -
    e l'impresa che ha vinto l'appalto ? ...
    -
    comunque quanto ci costa sta monezza ...
     
  16. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    3.215
    + altri circa € 29,000
     
  17. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Ma forse quesi sono per "allargare" i bidoni dell'umido, come hanno chiesto con fare "perentorio" gli "amici delle stelle", sempre troppo distratti sui problemi veri di questa comunità.
     
    Ultima modifica: 7 Ottobre 2016
  18. bat21

    bat21

    Utente attivo

    Registr.:
    18 Set 2013
    Messaggi:
    232
    Interessante articolo
     

    Allegati:

    • Com.pdf
      Dimensione del file:
      235,4 KB
      Visite:
      168
  19. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409

    Vivi in un paese dove ormai ci si arrabatta per adattarsi anche all'evenienza dei tempi biblici
    per il conferimento dell'organico.

    Le massaie di casa mi informano che il pescivendolo di fiducia ha consigliato loro di " ibernare in
    congelatore
    " gli avanzi della pulizia del pesce ( scarti notoriamente tra i più delicati all'olfatto ).

    Geniale,direi.
    Quando si dice l'importanza della catena del freddo...

    Quindi,se non avete posto in ghiacciaia gettate altro,ma fate largo agli avanzi di prodotto ittico,
    lische e cap'l' d' pesc hanno la precedenza assoluta.

    Proporrei altresì l'istituzione dl un premio Pulit-zer,
    (da non confondersi con il più blasonato premio giornalistico) e
    da assegnarsi ( fate voi ) al pescivendolo,alla ditta di smaltimento,o in subordine all'amministrazione
    comunale,avente ognuno un suo ruolo nell'operazione di marketing.

    Sempre di premio alla genialità si tratta.

    Un saluto...a naso.
     
  20. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Ti confermo la storia degli scarti di pesce nel congelatore che già facciamo dall inizio di questa storia. Penso con malcelato timore a cosa mi potrà accadere con tre donne in età fertile in casa...
     

Condividi questa pagina