- referendum costituzionale domenica 04/12/16: io voto "NO" -

Discussione in 'Del più e del meno' iniziata da Francesco Fusco, 17 Ottobre 2016.

  1. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Salve. Non sono per niente offeso. C'è una differenza però nel definire lei uno spot per il no e definire i miei interventi ridicoli e confusi. Io sono stato ripreso per aver definito confuso un discorso di altro utente, peraltro caro amico. Le do uno spunto per la consueta diatriba quotidiana, il parere del giudice imposimato. Cerchi su internet. Troverà che anche lui teme quello di cui ho paura io. Buona giornata.
     
  2. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    Già gliel'ho detto e lo ripeto.E' inutile che mi dica "cerchi questo e cerchi quello" a sostegno della sua tesi.
    Era già stata postata la notizia che 50 costituzionalisti sono per il NO per i motivi bla bla bla.
    Le ho postato quella che riporta che quasi 200 sono per il SI per i motivi bla bla bla.
    Che il giudice Imposimato pensi che possa tornare il fascismo con la riforma costituzionale,sono idee e ipotesi sue (del giudice) e sue (di lei ZioGaetano) che non hanno fondamento nè riscontro nella realtà e,mi permetta,non trovano riscontro nel buon senso.
    Ogni periodo storico è una cosa a se.
    Il mondo in cui viviamo è totalmente diverso dal mondo che esisteva nel 38/39 che portò alla nascita del nazismo e del fascismo.Dire totalmente diverso è dire anche poco,perchè negli ultimi decenni sono avvenuti cambiamenti davvero epocali,tra cui il fatto che io e lei ci scambiamo le idee su uno schermo lcd o attraverso uno smartphone.Qui si ratificano le unioni civili e lei mi parla di regime fascista?
    Io mi attengo ai fatti,a quello che davvero porterà la modifica costituzionale.
    Non alle ipotesi di ritorni di regimi o a notizie manipolate a proprio uso e consumo (come la storia dei 50 milioni; notizia vera ma data in modo distorto).
    Io,glielo ripeto,non sono condizionato da simpatia o antipatia verso Renzi (come lei ha ammesso avere,e già questo rende i suoi interventi poco obiettivi).
    Purtroppo in Italia,lo sappiamo,è malcostume prendere posizione e non ragionare.
    Non si vota NO o SI alla riforma, ma SI o NO a Renzi.
    Si vota per partito preso,non per ragionamento fatto.
    Non ho mai sentito una persona dire "sai,all'inizio ero convinto per il NOSI,ma poi riflettendo bene,informandomi bene,ragionando bene, mi sono convinti per il SINO" (parlo in generale ora,non mi riferisco al referendum).
    Vincerà il NO? Possibile.Probabile.Pazienza.
    Vuol dire che siamo (siete) tutti contenti di come funziona il sistema Italia.
    E non se ne esca che la riforma va fatta, ma questa non è buona bla bla bla...sono decenni che si dicono le stesse cose.
    Predicare bene...razzolare male.
     
  3. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    322
    Le cose o si fanno bene o è meglio che non si facciano!

    Quando in un qualunque sistema disordinato si raggiunge un equilibrio, per quanto precario, instabile e discutibile esso possa essere va mantenuto a qualunque costo. Qualunque mutamento improvviso, brusco e violento genera solo caos, incertezza e violenza.
    La caduta del muro di Berlino e dei governi dell'Est Europa e la più recente caduta dei governi dei paesi del Medio Oriente ne sono stati l'ennesima e più lampante dimostrazione!
     
    A Ziogaetano piace questo elemento.
  4. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    Ma le sfere di cristallo, che vedo possedete numerosi,le vendono la domenica al mercato?
    Caos,violenza ed incertezza!!Fascismo e colpi di stato!!! terremoti e alluvioni!!! (queste ultime si sono già avverate).
    Niente altro per colpa della eventuale vittoria del SI? Tempeste solati? Alieni all'assalto?
    Azzarola il 5 dicembre sarà meglio non uscire di casa se vince il SI!

    Paragonare eventi epocali e davvero storicamente rilevanti, ad alcune modifiche della Costituzione Italiana,modifiche oltretutto condivise da centinaia di costituzionalisti:
    beh,lasciamo perdere,che vogliamo commentare?
     
  5. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
  6. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Quindi, renzianamente, chi vota no deve essere brutto e cattivo, insomma una accozzaglia, come ci ha gia definiti e, aggiungo, portatori di jella. Inoltre, chi, anche essi eminenti scienziati e studiosi o giuristi, spiega perche si dovrebbe votare no e'fuorviante, manipolatore e pure stronzo. Immagino che il 5 dicembre se andra in Un certo modo, Le strade saranno invase da ragazzini festanti vestiti da boy scout che danzeranno
    cantando Le lodi del capo pattuglia
    preannunciando una lunga era di pace e prosperita.
    Insomma, sintetizzando:egli resuscitera, ascendera in cielo, siedera alla destra del padre ed alla fine dei tempi ritornera sulla terra per giudicare i vivi ed i morti. Ed il suo regno non avra' fine. Una storia gia'sentita credo.
     
  7. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    322
    Le modifiche alla Costituzione vanno discusse, condivise e approvate una per una ... non fatte oggetto di una "delega in bianco" al "buffone Fiorentino" o chi per lui che in sostanza chiede di poter fare i suoi porci comodi!:mad:
     
    A Uber e Ziogaetano piace questo messaggio.
  8. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    cosa vuoi commentare agli ultimi due post? oramai siamo al delirio
    mah, speriamo che per una volta prevalga il buon senso e gli italiani non si facciano infinocchiare da tutte le bugie dette dai contrari al rinnovamento;
    altrimenti pazienza,ci faremo due risate nei prossimi mesi
     
  9. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Le risate ce le faremo sicuramente. Voi del si avete già pensato a come far entrare nel nuovo senato i consiglieri regionali delle regioni a statuto speciale visto che, per statuto, non possono far parte anche delle camere? Questo è delirio puro orchestrato da una banda di incapaci dilettanti.
     
  10. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    meno male ci sono scienziati del suo calibro che ci avvisano!!
    guardi scriva alle centinaia di costituzionalisti e/o giuristi,suoi colleghi immagino,di cui abbiamo largamente parlato,e faccia presente le sue osservazioni
    come direbbe Totò "ma mi faccia il piacere"!
    ogni giorno ne inventate una,solo chiacchiere e fumo negli occhi
    tutto è risolvibile,stia tranquillo,solo il vecchiume che non vuole andare via è sempre duro da lavare;
    rimasti male che anche Prodi è per il SI,eh?
    azzarola che botta per i duri e puri del PD come lei
    tutti li a spulciare la riforma di Renzi,per cercare il cavillo per dire "ah ecco lo vedete...bla bla bla"
    ma alla fine solo solo chiacchiere e fumo negli occhi
    inutile continuare una stucchevole,noiosa e puerile discussione
    è evidentissimo che ogni persona di buon senso non può che votare SI
    si tratta,appunto,solo di buon senso,niente di più
     
    Ultima modifica: 1 Dicembre 2016
  11. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Guardi che gli statuti regionali delle regioni auronome sono leggi aventi carattere costituzionale. Bisognerà ri -riscrivere un'altra volta la costituzione per modificarli. Lei forse non ne è al corrente per questo se ride e lo definisce cavillo. Su prodi devo dire che la lista di spot per il no si allunga.
     
  12. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    ps
    solo un ultima cosa
    Buongiorno,
    guardi non volevo rispondere più cosi finalmente le lasciavo la soddisfazione di autoproclamarsi vincitore della discussione,ma le rispondo ancora:e quale sarebbe il problema???
    magari la riscrivessero davvero di nuovo,per eliminare le ragioni a statuto speciale,che la sua perfettissima costituzione prevede!!!
    Abbiamo letto poco sopra che la costitzuione tedesca è stata modificata quasi il quaduplo delle volte della nostra,ed ha gli stessi anni.
    L'abbiamo detto mille volte che questa riforma non sarà perfetta,lo dicono gli stessi promulgatori;ma intanto cominciamo a modernizzare e svecchiare l'assurdo sistema italiano ed a tagliare i costi (500 e non 50 milioni l'anno...l'anno...)
    Non sapete più cosa inventare!

    ps: quando la volpe non arriva a l'uva...ora Prodi è uno spot per il No eh?
    sono rimasti D'Alema e Bersani...hanno paura che Renzi li rottami,sarebbe ora.
    E' questo che temono quelli per il No,il resto sono solo chiacchiere
     
  13. lupacchiotto

    lupacchiotto

    Nuovo utente

    Registr.:
    1 Set 2015
    Messaggi:
    28
    ziogaetano mi viene in mente una cosa ,ma la modifica della carta costituzionale l'ha letta?ma veramente ti sta bene tutta questa casta?ma da quando siamo diventati costituzionalisti me compreso (con questo referendum l'ho dovuta leggere ed e stato molto piacevole)veramente non vedi un eventuale progresso?63 governi in 70 anni da premettere che ogni elezioni sono soldi pubblici che volano via e tempi di governabilità persi per il paese!se nella discussione parliamo del referendum subito la risposta e quel buffone di Renzi,ma lo sa che e stata scritta a quattro mani con Berlusconi?(verdini non era presente e nel voto del referendum il suo voto era influente poiché i numeri ci sono stati? seguo ogni dibattito al tv sia del si che del no,quelli del si discutono del referendum quelli del no su tutto tranne del referendum un motivo ci sarà(poltrona? )
     
  14. Eddy

    Eddy

    Utente attivo

    Registr.:
    10 Mag 2003
    Messaggi:
    322
    Io sono favorevole alla riforma della Costituzione, allo svecchiamento della classe politica, alla riduzione del numero dei parlamentari e degli enti inutili (C.N.E.L., province, ecc.) ... ma non mi sento approvare una "delega in bianco" come mi appare essere questo referendum-minestrone:rolleyes:.

    Al di là della mia profonda antipatia per il "buffone Fiorentino", che avrei provato anche se fosse stato un pinco pallino qualsiasi vista la sua colossale arroganza e presunzione, trovo quanto meno sospetto e inquietante che praticamente tutti maggiori capitani d'industria e banchieri del mondo (i veri responsabili della crisi e dell'impoverimento di tante famiglie!), oltre a quella manica di strapagate teste di ca..o della Commissione Europea che dell'Italia se ne sono sempre sbattuti i cog.ioni spingano così tanto a favore del "Sì":rolleyes:.

    Chiamatemi anche malfidato ma questa è la mia opinione:rolleyes:.

    Io non mi sento di dare ragione a questa gente:rolleyes:.
     
  15. lupacchiotto

    lupacchiotto

    Nuovo utente

    Registr.:
    1 Set 2015
    Messaggi:
    28

    quello che non avete capito, queste persone con il no rimarranno ugualmente!con il si ci sarà un taglio netto della casta e nel 2018 quando si andrà a votare allora decidete chi vorreste che guidaste il paese ,non con questo referendum,che non ha nulla a che vedere con la legge elettorale!
     
  16. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Questo è veramente il mio ultimo intervento, risponderò un po' a tutti. Ho trovato piacevole e stimolante litigare con voi.Ho apprezzato la veemenza degli interventi di qualcuno perché sintomo di interesse vero per la questione. Se proprio una cosa buona la debbo trovare in questo referendum è il fatto che, immagino anche in menti più giovani e frizzanti della mia, la cosa ha fatto nascere curiosita per la nostra legge fondamentale e moltissimi si saranno certamente andati a documentare. Direi che nel nostro piccolo abbiamo fatto informazione. Spero che rinasca anche un minimo di interesse per lo studio dell'educazione civica nelle scuole. La mia posizione finale è questa :avrei preferito una discussione nelle sedi opportune articolo per articolo della riforma ed è proprio la pretesa di fare in fretta e presentare un pacchetto tutto compreso che mi fa dubitare sulla buona fede di chi lo ha preparato. Non vi è nessuno di noi contrario all'abolizione delle provincie e del CNEL :ma pensate che chi lavora adesso in quegli enti verrà licenziato oppure sarà trasferito in altre amministrazioni? Ed allora il risparmio dove sta? Se un consigliere regionale smette di essere tale, diventando senatore, il suo stipendio Sarà quello di consigliere o quello di senatore? E quando verrà a Roma per le sedute del senato, dovrà pure mangiare dormire eccetera, per, diciamo, due o tre giorni, oppure la riforma prevede il periodo di astinenza? Non sapere che i consiglieri regionali delle regioni autonome non possono essere eletti anche alle camere è grave e denota ignoranza da parte di chi ha presentato la riforma. Oppure le regioni speciali non avranno senatori? Dilettantismo e pressapochismo, come minimo.Cambiare questi statuti vuol dire cambiare in futuro di nuovo la costituzione, impresa che durerebbe anni visto che quelle regioni alle loro autonomie ci tengono eccome.
    Senza contare che chi ha votato la legge boschi renzi è un parlamento votato con legge dichiarata incostituzionale da una sentenza della corte costituzionale del 14 gennaio 2014, quindi fuorilegge e delegittimato Ma quello che da fastidio è l'atteggiamento del genio fiorentino, che come si faceva nelle scolaresche di una volta, mette tutti i buoni da una parte e i cattivi dall'altra. Atteggiamento ripreso anche da alcuni su questo forum :insigni giuristi e scienziati per il si è bugiardi e manipolatori di verità dall'altra parte.
    Chiudo ringraziando Carneade :ha definito i miei post assurdi, confusi ridicoli. Mi ha paragonato a De gasperi di cui potrei addirittura essere la reincarnazione. Mi ha accomunato a giuristi costituzionalisti e scienziati dei quali mi ha definito collega. Nel suo ultimo post mi ha incoronato vincitore morale di questa discussione. Grazie per avermi regalato il mio quarto d'ora di celebrità. Buon voto a tutti.
     
  17. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    mistificazione e falsità anche nell'ultimo post
    per la serie come ti stravolgo la realtà
    mai detto niente di quello che lei scrive
    le piace rigirare la frittata a suo piacimento,ma chiunque abbia letto i post e comprenda l'italiano sa bene le cose come stanno
    mi spiace dirglielo ma ha chiuso davvero con un post ridicolo,soprattutto nella parte dedicata a me
    forse lei non ci crede, ma a me spiace davvero dirle che cosi sconfina nel ridicolo


    ps
    cmq voglio lasciarmi la possibilità di credere che lei non abbia il benchè minimo senso dell'ironia e davvero abbia creduto di essere la reincarnazione di De Gasperi,che io l'abbia accomunata ad insigni giuristi e che l'abbia proclamato vincitore di non so bene che cosa;

    ps 2
    che non le piaccia Renzi lo avevamo capito; qui si parlava del referendum di domenica 4/12/16

    ps 3
    tutte le chiacchiere sul parlamento delegittimato ecc.ecc. sono,appunto solo chiacchiere; assurdo solo dire certe cose

    ps 4
    i risparmi nasceranno soprattutto dal fatto che si snellirà e funzionerà tutto, molto molto meglio (olltre che dal dover pagare qualche migliaio di pesone in meno,ecc.ecc.)

    ps 5
    non c'è peggior sordo...
     
    Ultima modifica: 2 Dicembre 2016
  18. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Lei non poteva scegliere nickame
    Più indovinato. Non nel senso del filosofo ma nella accezione che si dà nell incipit dell'ottavo capitolo dei promessi sposi. Si prenda le sue ore per informarsi, poi mi farà sapere.
     
  19. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.653
    -
    appello ai cittadini di Fondi:
    -

    andate a Votare, esercitando e manifestando, in questo momento la Vs. Sovranità Popolare, secondo scienza e coscienza ...
    -
    buona domenica a Tutti ...
    -
    04/12/16
    ----------------- francesco fusco



    images.jpg

    --------------------------
    --------------------------

    Referendum, ecco come si vota:


    Per cosa si vota il 4 dicembre?

    Per il referendum che chiede ad ogni elettore se è favorevole o meno a cambiare alcuni articoli della Costituzione sul funzionamento delle istituzioni.


    L'esito di questo referendum dipende dal quorum legato all'affluenza alle urne?


    No perché quello del 4 dicembre è un referendum costituzionale. Dunque non c'è alcun quorum: fra il Sì e il No vincerà l'opzione che raccoglierà più voti.



    Come si vota?

    Tracciare una croce sul Sì significa votare a favore dell'insieme di queste proposte.
    Tracciare una croce sul No significa votare per la bocciatura dell'insieme della riforma.
    Ovviamente è possibile optare per la scheda bianca.


    In quale oraraio saranno aperte le urne?
    Dalle 7 alle 23 di domenica 4 dicembre.


    Cosa bisogna portare con sè per poter votare?
    Un documento di riconoscimento e la tessera elettorale.


    Cosa fare se si smarrisce la tessera elettorale oppure se su quella in casa non c'è più spazio per i timbri?
    Bisogna procurarsene una nuova recandosi presso gli uffici elettorali o di anagrafe dei Comuni di residenza che saranno aperti anche domenica 4 dicembre.
    Meglio farlo prima (sono previste aperture anche pomeridiane) per evitare file. Non si paga nulla.
    -
    -
     

    Allegati:

    Ultima modifica: 4 Dicembre 2016
  20. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.653

Condividi questa pagina