Terreni di uso civico a prezzi popolari ??

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da eolica, 29 Settembre 2016.

  1. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Solo per chiarire.

    Qui non si sta parlando di occupatori che, prevalentemente a valle della Flacca, coltivano i terreni e ci hanno costruito casa, ma di imprenditori che hanno realizzato, a ridosso della dune costiere,proficue (altrimenti avrebbero chiuso da tempo) attività ricettive ( campeggio e servizi accessori), magari anche realizzando costruzioni senza alcuna autorizzazione, forse confidando sulla benevola tolleranza di coloro per i quali avevano forse finanziato la campagna elettorale.

    Con la "variante Campeggi" e le sanatorie successive, e magari anche la concessione di un tratto di arenile, per il quale si presume avranno altri proventi,hanno già avuto quello che potevano aspettarsi .

    E' con queste scelte, che si possono condividere o meno, che questi imprenditori hanno avuto le tanto sbandierate "certezze" per operare e garantire un futuro, speriamo correttamente retribuito, ai lavoratori e realizzare un primo accenno di svilluppo turistico. Punto.

    Fermo restando che chi ci governa dovrebbe dirci, proprio per fare un vero e serio sviluppo turistico sulla costa, cosa ha in mente di fare e come nella fascia costiera : progetti veri e non scelte episodiche !!

    Rimane il "domandone" che riassume tutte le perplessità :

    Perchè dopo aver concesso in uso circa 8 ettari, per le svendite del 30 Settembre scorso, a € 2,55 al metro quadro, con la certezza di incassare per il futuro, senza privarsi dei terreni di proprietà collettiva,oltre 200.000 euro all'anno, si è preferito svendere, con pagamento in 10 anni, i terreni ad un prezzo ingiustificato e ingiustificabile ??
     
    Ultima modifica: 24 Ottobre 2016
    A IPPOMAN piace questo elemento.
  2. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    QUANDO SI INDICA LA LUNA, i più, invece di guardare la luna, guardano il dito
     
    Ultima modifica: 24 Ottobre 2016
  3. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    [​IMG] [​IMG]

    Ecco gli articoli di questa mattina, se non si fermano sono capaci di vendersi tutta la duna, desiderei una presa di posizione chiara, netta e dura da tutta l'opposizione.................senza astensioni di sorta.
     
  4. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    E quindi meglio lasciar stare.
     
  5. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Quando un consigliere di opposizione si astiene quando la maggiornaza se ne strafotte, quando la minoranza non esiste, che senso ha dibatterne come facciamo noi? Se c'è una sola persona su questo forum che abbia votato per questi tipi e sia disposto ad ammettere la vigliaccata di queste alienazioni, io sono pronto a firmare qualsiasi petizione.
     
  6. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Mi dispiace amico, ma se esiste una, dico solo una, possibilità che, come cittadino, posso far valere il mio diritto, innanzitutto di avere chiarimenti e spiegazioni convincenti, e poi di verificare se "c'è un giudice a Berlino" che mi dica se ho torto o ragione, io non ci rinuncio.

    Non per ripicca, non per dispetto, ma per rispetto della mia(nostra) dignità di uomini e donne e, soprattutto, di cittadini.

    Poi se i Fondani vorranno continuare a votare chi,a prescindere dallo schieramento, se ne fotte degli interessi generali o fa finta di fare l'opposizione e si ammacchia, liberi di farlo.

    Io avrei, molti, molti più motivi di te per starmene al calduccio e fottermene ma tu che, mi sembra, sei più giovane di me dovresti avere un pizzico di ottimismo in più.

    Per questo ed altri problemi c'è bisogno di menti giovani e aperte,che sappiano con intelligenza svolgere un ruolo critico ma propositivo ma che, al momento giusto, uniscano le forze per provare a cambiare le cose.

    Scusami per la "paternale", ma la mia età forse me lo consente.
     
    Ultima modifica: 5 Novembre 2016
    A IPPOMAN e Flip68 piace questo messaggio.
  7. elenamunno in Fiore

    elenamunno in Fiore

    Utente

    Registr.:
    25 Lug 2012
    Messaggi:
    43
    Una volta c'era un pseudo scrittore che scrisse la luna nel pozzo, è forse è ancora là.
    In politica non si vede da tempo la luce, se non si è in maggioranza bulgara !

    Ti permettiamo la paternale, e anche altro che seguirà, anche se i giovani cervelli sono in fuga, da tutto questo bailame, loro ormai non si fidano di nessuno, e preferiscono farsi una birra in compagnia, piuttosto noi ex sessanttottini abbiamo fallito in pieno, ci siamo imborghesiti e abbiamo permesso che i poteri forti delle banche ci portasse ad essere tutti proletari, così come l'entrata in Europa ci ha fatto diventare più deboli economicamente, e ci ha ridotto ad un paese di frontiera !
     
  8. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Proviamo, nel nostro piccolo, a non farci disamministrare, da nessuno, e avremo (come minimo) un'altra ragione per sentirci vivi e presenti a noi stessi.

    E,per il momento, potrebbe anche bastare.
     
    A IPPOMAN piace questo elemento.
  9. Flip68

    Flip68

    Utente

    Registr.:
    13 Ott 2016
    Messaggi:
    37
     
  10. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Caro eolica, finché le paternali sono esposte in maniera così pacata e serena, sono assolutamente bene accette. Ti deluderà sapere che ho 50 anni e forse, non ci conosciamo, sono più "vecchio" di te... Sono disilluso, questo è vero, dai modi di una certa politica e sono legato ad un passato, forse romantico, dal quale però non ti aspettavi sorprese. C'erano i comunisti, i democristiani, i missini e se avevi le tue idee, sapevi da che parte schierarti. Io non sono a favore di una democrazia pura, ed in questo ti deludero nuovamente, considerandola piuttosto un modo di farsi male da soli senza poter dare la colpa a qualcuno. Dopo la Guerra abbiamo delegato i partiti politici a a rappresentarci in tutto e per tutto e forse è stato un errore. Ora invece pretendo che lo facciano : per questo non concepisco, ad esempio, i referendum e l'elezione più o meno diretta di sindaco o premier. Ma sono pronto ad accettare quello che esce dalle urne, spessissimo masticando amaro. Per questo, quando una maggioranza prende una decisione, temo bisogna Accettarla, l'abbiamo voluto noi. E quando un consigliere si astiene ed una opposizione tace, l'unica cosa che mi viene in mente sono cattivi pensieri. Se poi, come qualcun ha affermato sono previste ulteriori alienazioni, questa è la dimostrazione che stiamo perdendo tempo. Gli ultimi venti anni di questa città sono stati costellati da avvenimenti e vigliaccate che si ripercuoterrano per decenni. Fondi è ancora bollato come il paese del malaffare ê l'occasione per riscattarci l'abbiamo persa anni fa.
    Buona notte.
     
  11. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
  12. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500

    Sarà l’ennesima bolla di sapone ?


    Questa è la domanda che mi faceva un amico, in merito alla svendita dei terreni demaniali di pregio a ridosso della duna costiera, vista la rassegnazione di chi dovrebbe opporsi e la sfacciata impudenza e, viste le possibili conseguenze, potrebbe confermarsi essere anche una pericolosa “imprudenza” di chi, con il pretesto di “dare certezze” ad imprenditori che da anni hanno già sfruttato i terreni per fini commerciali anche se, prima della sdemanializzazione, erano considerati formalmente “agricoli”, e le sta facendo, come si suole dire, di tutti i colori.


    Senza spiegare a nessuno i motivi, e pure fanno un “Comunicato Stampa” su tutto, ad ogni piè sospinto, che li hanno portati come amministratori di questa città a preferire di privarsi per sempre, a prezzi scandalosamente bassi, di terreni collettivi di pregio, invece che metterli a frutto (concessione in uso, peraltro già avviata con contratti in essere), sembra ormai sia aperto una sorta di “Outlet” in cui a prezzi veramente modici ( c’è stata un’altra sfornata in Commissione Urbanistica che sarà perfezionata al prossimo Consiglio Comunale), si possono acquistare con pagamento decennale, praticamente senza interessi ( 0,20 % annuo) terreni di proprietà collettiva.


    Tanto, dirà qualcuno, passata “l’ammuina”, se lo scordano tutti e finirà forse, come preconizza il mio dubbioso amico, per essere l’ennesima " bolla di sapone” e, chi ha dato ha dato, e chi ha avuto, ha avuto.


    Il tempo, la costanza, la tenacia di coloro che vogliono veramente non essere presi in giro, dirà se il mio amico pessimista avrà avuto ragione, oppure se certe pratiche in sfacciato danno degli interessi di un’intera collettività, troveranno finalmente un “giudice a Berlino”, che sembra essere rimasta ormai l’ultima o, forse, l’unica speranza da coltivare, senza un sussulto di orgoglio di coloro che dovrebbero concretamente esercitare il loro ruolo di controllori, severi e giusti, di chi (s)governa questa città.
     
    Ultima modifica: 28 Ottobre 2016
    A IPPOMAN piace questo elemento.
  13. Flip68

    Flip68

    Utente

    Registr.:
    13 Ott 2016
    Messaggi:
    37
    Vi ricordo che... Con il decreto attuativo della riforma della pubblica amministrazione, approvato definitivamente, l’Italia adotta una legislazione sul modello del Freedom of Information Act. I cittadini hanno ora diritto di conoscere dati e documenti in possesso della pubblica amministrazione, anche senza un interesse diretto. Questo può garantire la massima trasparenza della PA e la più ampia partecipazione dei cittadini, che possono esercitare un controllo democratico sulle politiche e le risorse pubbliche. Così la smettiamo di leggere comunicati inutili e privi di ogni azione concreta. FOIA.jpg
     
    A IPPOMAN e eolica piace questo messaggio.
  14. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    UN SILENZIO ASSORDANTE

    Qualcuno si chiede, giustamente, come mai una maggioranza politica “ superdotata”, per consensi e seggi in Consiglio Comunale, dopo aver tentato di spacciare per “certezze” da dare ai “poveri” imprenditori del campeggio i regali graziosi, che continueranno nelle prossime settimane, si sia chiusa in un assordante silenzio sul tema delle svendite dei terreni di proprietà collettiva a ridosso della duna costiera.

    Lo fanno perché sono convinti di essere nel giusto e che nulla hanno da temere in caso di controllo sul cattivo uso di beni pubblici da parte della Corte di Conti ?

    C’è chi dice anche che al “chiacchiericcio”, come maldestramente e impudentemente ha definito qualcuno quello che al mio paese si chiama esercizio di un elementare diritto democratico, non merita risposte o precisazioni perché chi ha avuto un mandato (anche per svendere beni collettivi ?) elettorale dovrà domani rispondere solo agli elettori.

    L’opposizione politica con le sue cautele, i suoi ondeggiamenti, le sue incertezze (il Consigliere Luigi Parisella ci tiene ancora segreto il suo parere sulla vicenda) è veramente sconcertante.

    L’opposizione vuole aspettare che il “delitto” si compia fino in fondo per chiedere poi, a danno fatto, un esame da parte della Corte dei Conti oppure pensa, come pare abbia proposto un gruppo di cittadini di “area grillina”, in palese dissenso dal loro vacuo rappresentante, di chiedere nella prossima riunione del Consiglio Comunale, sollecitando formalmente il Segretario Comunale ad agire in tal senso, di inviare tutte le delibere al controllo preventivo della Corte dei Conti ?

    L’esame preventivo dell’organo di controllo, per quanto forse irrituale, servirebbe a fare giustizia del “chiacchiericcio” e a dire se le scelte che si stanno sciaguratamente operando sono errate, evitando così di ravvisare dopo, a cose fatte, il danno erariale per chi le ha votate, oppure la Corte dei Conti potrebbe riconoscere che tutto è legittimo, tutto giustificato, tutto accettabile, che non esiste danno per la collettività e allora, il fastidioso “chiacchiericcio”, potrebbe finire, o riproporsi in altre forme.

    Mentre tutto ciò avviene con una pubblica opinione colpevolmente distratta che rischia anch’essa di svegliarsi troppo tardi quando non ci sarà più nulla da fare.
     
    A Flip68 e IPPOMAN piace questo messaggio.
  15. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    Caro amico, quello che dici è sacrosanto se ci fosse un'amministrazione trasparente, ma le opacità sono tante, come gruppo abbiamo fatto richesta di accesso a gli atti il 18/10/2016 e stiamo aspettando risposta............arriverà?????................chi vivrà vedrà!!!
     
  16. Flip68

    Flip68

    Utente

    Registr.:
    13 Ott 2016
    Messaggi:
    37
    Nel caso di ritardo o rifiuto da parte della P.A. all’istanza di accesso deve essere informata l’Autorità Anticorruzione con la possibilità di proporre ricorso al giudice amministrativo (Tar) entro 30 giorni dietro un contributo unificato di 300 euro. Anche le tempistiche delle sentenze dovrebbero essere più veloci in quanto in forma semplificata. Viene, inoltre, previsto un indennizzo di 30 euro per ogni giorno di ritardo consecutivo al trentesimo. Vedetelo come un investimento per il futuro, più tempo passa, e non avere risposte, più sarà il guadagno. ;)
     
    Ultima modifica: 3 Novembre 2016
  17. Flip68

    Flip68

    Utente

    Registr.:
    13 Ott 2016
    Messaggi:
    37
    Inseriamo in questo silenzio assordante anche l'avv. Faiola con la sua lista e Giovanni Trani e la sua lista.
    Ragazzi, dov'è finita quella gran voglia di cambiamento ???
    La "muina" si riesce a fare solo in campagna elettorale ???
    E' possibile che non riusciamo a concentrarci in un unico coro per il bene di Fondi e i Fondani ???
    Ci svegliamo ?!?
    Per l'opposizione, ogni parola che spendiamo è solo una perdita di tempo, perchè vige la formula del "volemose bene".
     
  18. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    Conosciamo la legge, e sappiamo come si comportano le amministrazioni pubbliche, ma visto che sei così prodigo di consigli perchè non lo fai tu questo investimento tanto redditizio........................ti ricordo che il movimento 5 stelle ha rifiutato 42.000.000 di soldi pubblici, ci autofinanziamo e ti posso garantire che è un impegno abbastanza oneroso.............non siamo politici ...........siamo cittadini attivi come potresti essere anche tu.
    Grazie cmq per i suggerimenti.
     
  19. Flip68

    Flip68

    Utente

    Registr.:
    13 Ott 2016
    Messaggi:
    37
    Ti percepisco un pochino infastidito, però devo farti notare che attraverso le tue stesse parole, ti sei risposto da solo del perchè le Amministrazioni sono latitanti nelle risposte. ( Caro amico, quello che dici è sacrosanto se ci fosse un'amministrazione trasparente, ma le opacità sono tante, come gruppo abbiamo fatto richesta di accesso a gli atti il 18/10/2016 e stiamo aspettando risposta............arriverà?????................chi vivrà vedrà!!! )
    Nemmeno ho scritto da nessuna parte che il Sig. IPPOMAN deve sborsare da solo quei soldi.
    Ti ricordo che giorni addietro, hai messo dei mi piace a cose che ho scritto, io rimango sempre delle stesse idee e sopratutto coerenti. Credo nelle attività ed azioni "civiche", dove ognuno mette la sua parte e "insieme", vedere come meglio muoversi.
    Ultimo pensiero e poi chiudo.
    Mai nella mia vita ho dato agio di percepirmi come il "sapientino" del villaggio e se ho trasmesso questo, ne chiedo venia!!!
    L'umiltà sovrana in me, con la speranza di ritrovarla in mille ( 1000 ) altre persone.

    Chi non ti dice che anche io non sia un cittadino attivo ???
    Certamente non posso affermare e dire, come fai tu, di essere il Movimento 5 Stelle, perchè non sono il Movimento, ma posso fare Movimento.
    ( ti ricordo che il movimento 5 stelle ha rifiutato 42.000.000 di soldi pubblici, ci autofinanziamo e ti posso garantire che è un impegno abbastanza oneroso.............non siamo politici ...........siamo cittadini attivi come potresti essere anche tu. )
    Ora questo semplice cittadino attivo, ti lascia la buona notte.
     
  20. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.500
    Per favore amici, non perdete di vista il tema della discussione : la svendita, nel silenzio (complice, distratto) generale, di beni di proprietà collettiva.

    Le forme, i modi per far bene i cittadini ognuno se li sceglie da solo.

    Ma, per favore, guardiamo la luna e non, come sempre, il dito.
     
    Ultima modifica: 4 Novembre 2016
    A Flip68 piace questo elemento.

Condividi questa pagina