Terrore a Parigi

Discussione in 'Fondi e i fondani' iniziata da Osservatore Fondano, 14 Novembre 2015.

  1. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    quella degli attacchi terroristici è la notizia del giorno, e si rischia, nell'insicurezza generale, che l'opinione pubblica confonda ogni islamico con i criminali assassini. Vista l'elevata presenza di musulmani a Fondi, riterrei utile una dichiarazione pubblica del locale imam che condanni, senza alcuna riserva, le barbare azioni dell'Isis, compiute in nome della religione, e che dica, alla luce del sole, di essere dalla parte dell'occidente che ospita lui e i suoi confratelli, dando loro casa, lavoro e diritti. Riterrei un suo silenzio sulla questione molto preoccupante, come considererei preoccupante l'eventuale silenzio da parte di tutti gli altri Imam in Italia, perché i delinquenti dell'Isis devono sapere che anche il mondo islamico li condanna.
     
    A Marcodebonis e Uber piace questo messaggio.
  2. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    Aspetta e spera....
     
  3. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    Io non sono come quelli che scrivono con la ricetta pronta su quello che si dovrebbe fare dopo ciò che è successo a Parigi... Non ho certezze assolute su un argomento così delicato e non ho né la presunzione, né l'arroganza di averne. Troppo poco sappiamo su come stanno veramente le cose e su cosa sta veramente dietro a tutto questo...
    Io posso solo dire che io ci vivo in un paese musulmano e vi posso garantire che qui è pieno di brava gente che non ha niente a che fare con i terroristi, così come gli "italiani" non avevano nulla a che fare con le Brigate Rosse negli anni '70 o i "cattolici" non hanno niente a che vedere con i preti pedofili finiti recentemente sui giornali.
    Quello che è successo stanotte è bruttissimo. Ma generalizzare al grido di "bastardi islamici" come ha fatto oggi un giornale italiano, farà ancora più danni per noi e per i nostri figli.
    Io non sono un buonista e penso che il terrorismo debba essere combattuto con tutte le forze possibili e senza pietà. ma questo non deve trasformarsi nel condannare e incolpare un popolo intero.
    Da più di vent'anni spiego alla gente che "generalizzare" è uno dei modi migliori per complicarsi la vita, perché crea una "distorsione della realtà". E in questo caso sarà bene stare molto attenti a non fare di tutta l'erba un fascio e a non puntare il dito invece che su un gruppo di folli terroristi integralisti, su tutta un'intera cultura millenaria, perché questo, inevitabilmente, creerà ancora più dolore e sofferenza per noi, per i nostri figli e per l'umanità intera.

    Roberto Re
     
    A eolica e Uber piace questo messaggio.
  4. Uber

    Uber

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Lug 2014
    Messaggi:
    287
    Vorrei ricordare ai molti pseudo combattenti del web....che l'isis è una realtà di alcune migliaia di soggetti, la religione dell'Islam è più di un miliardo di fedeli e la quasi totalità è contraria all'isis.
     
  5. igiV

    igiV

    Utente

    Registr.:
    16 Lug 2012
    Messaggi:
    37
    Vabbó mo cominciano a parlare i buonisti i perbenisti i figli dei fiori etc etc etc
    Ma avete visto che cazzo hanno combinato sta gente?????
    Chi pensate li stia nascondendo?
    Le proprie famiglie anche se non sono integraliste...
    A Fondi?
    Io aspetto come Osservatore un comunicato.
    Ma ho i miei dubbi...
     
  6. rob

    rob

    Utente

    Registr.:
    22 Ago 2002
    Messaggi:
    149
    Chi mi conosce sa che sono sempre stato per la tolleranza, ma quando è troppo è troppo.
    Basta buonismo: fuori le palle.
    E' ora di chiudere le frontiere e rispedirli tutti a casa loro!
    Non esiste e non può esistere convivenza con chi ha come credo soltanto l'odio .
    sera a tutti
     
    A Gemini e Megghiare piace questo messaggio.
  7. IPPOMAN

    IPPOMAN

    Utente attivo

    Registr.:
    27 Ago 2008
    Messaggi:
    191
    Sarebbe come dire che tutti gli Italiani sono Mafiosi
     
    A eolica piace questo elemento.
  8. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Sembra che pochi utenti hanno colto il senso del mio pensiero, dunque lo ripeto: quella degli attacchi terroristici è la notizia del giorno, e si rischia, nell'insicurezza generale, che l'opinione pubblica confonda ogni islamico con i criminali assassini. Vista l'elevata presenza di musulmani a Fondi, riterrei utile una dichiarazione pubblica del locale imam che condanni, senza alcuna riserva, le barbare azioni dell'Isis, compiute in nome della religione, e che dica, alla luce del sole, di essere dalla parte dell'occidente che ospita lui e i suoi confratelli, dando loro casa, lavoro e diritti. Riterrei un suo silenzio sulla questione molto preoccupante, come considererei preoccupante l'eventuale silenzio da parte di tutti gli altri Imam in Italia, perché i delinquenti dell'Isis devono sapere che anche il mondo islamico li condanna.
     
  9. bollicine

    bollicine

    Utente attivo

    Registr.:
    16 Dic 2009
    Messaggi:
    101
    Ma siete proprio sicuri che L'Isis sia nata spontaneamente nei paesi Arabi? Vista l 'intelligence che usano sembrano aiutati da qualcuno... che ha come obiettivo di destabilizzare l'intera Asia,e gli attacchi alla Francia servono a spingere gli europei ad una guerra contro qualcuno che nulla ci ha fatto...
     
  10. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Di nuovo sembra che pochi utenti hanno colto il senso del mio pensiero, dunque lo ripeto: quella degli attacchi terroristici è la notizia del giorno, e si rischia, nell'insicurezza generale, che l'opinione pubblica confonda ogni islamico con i criminali assassini. Vista l'elevata presenza di musulmani a Fondi, riterrei utile una dichiarazione pubblica del locale imam che condanni, senza alcuna riserva, le barbare azioni dell'Isis, compiute in nome della religione, e che dica, alla luce del sole, di essere dalla parte dell'occidente che ospita lui e i suoi confratelli, dando loro casa, lavoro e diritti. Riterrei un suo silenzio sulla questione molto preoccupante, come considererei preoccupante l'eventuale silenzio da parte di tutti gli altri Imam in Italia, perché i delinquenti dell'Isis devono sapere che anche il mondo islamico li condanna.Siete d'accordo?
     
  11. rob

    rob

    Utente

    Registr.:
    22 Ago 2002
    Messaggi:
    149
    pensa quello che vuoi.
    Auguriamoci solamente di non trovarci nel posto sbagliato del giorno sbagliato. ...
     
  12. Uber

    Uber

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Lug 2014
    Messaggi:
    287
    Come leggo dai commenti, che riflettono il pensare comune degli italiani..la destra vuole cacciare dall'itaglia tutti i mussulmani e dichiarare la guerra (non so a chi) e la sinistra ( attuale! ) propone, che con il pensiero boldriniano risolveranno tutti problemi dell'accoglienza, come viene svolta fin ad ora...mandando le nostre navi a prendere i migranti e da un pò di tempo, anche altri paesi europei, per poi portarli in itaglia!!!! Infine per concludere si suggerisce agli iman in itaglia ( qui ci sono in maggioranza ) iman fai da te...che dichiarano di essere contro l'isis! Pur condividendo parte del commento iniziale, suggerisco all'utente estensore, di leggersi qualche libro sull'Islam e capirà che il vero Mussulmano, solo in una guerra mondiale, prenderebbe posizione e combatterebbe fino all'ultimo ( non come l'isis ). L'isis è una organizzazione nata per esportare la democrazia e fare in modo che le ricchezze dei paesi arabi vengano fagocitate dalle multinazionali che stanno strangolando anche noi, diciamo questa europa dei banchieri, che è sempre una filiale delle multinazionali!!!!! Non vado oltre, poichè potrei essere denunciato per parecchi articoli della legge europea diventata anche italiana. Tra non molto avremo anche una polizia europea!!!!!
     
  13. Gemini

    Gemini

    Utente

    Registr.:
    1 Mag 2012
    Messaggi:
    38
    Io dico la mia...se ogni comune facesse dei controlli sulle persone di religione musulmana dove abitano come vivono il nucleo familiare quanti sono se lavorano se sono regolari ecc...già sarebbe un passo avanti....Ovvio non si può rimandarli tutti a casa non avrebbe senso anche perché ci sono generazioni di musulmani nati in Italia che vivono qui da decenni....Controllare i loro luoghi di culto ( che in Italia stanno diventando sempre di più ) e fare mooolta attenzione a questi finti richiedenti asilo che ogni giorno invadono il nostro paese a spese nostre...Saluti :)
     
  14. qualitel

    qualitel

    Utente abituale

    Registr.:
    15 Gen 2004
    Messaggi:
    816
    No uber, dissentì, noi non vogliamo cacciare i mussulmani
     
  15. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Invece io suggerisco al risponditore di leggere bene quello che ho scritto, invece di prodursi in una generica spiegazione su come si comportano i musulmani veri o presunti. Qui non stiamo discutendo su chi siano quelli dell'Isis o chi li ha creati, ma sul fatto che, siccome questi agiscono in nome dell'Islam, sarebbe opportuno che il locald Imam, a scanso di equivoci, prenda pubblicamente le distanze dai loro omicidi dichiarando che sono criminali e di essere dalla parte dell'occidente attaccato, visto che qui ci vive, ci lavora (spero) e ci mangia. Al contrario, da noi si dice che chi tace acconsente. E' difficile da capire?
     
    Ultima modifica: 15 Novembre 2015
  16. bollicine

    bollicine

    Utente attivo

    Registr.:
    16 Dic 2009
    Messaggi:
    101
    Osservatore fondano chiedi al sindaco di scrivere una bella lettera all'imam fondano, come fa di solito con zingaretti,forse lui gli risponderà.
     
    A IPPOMAN e igiV piace questo messaggio.
  17. Osservatore Fondano

    Osservatore Fondano

    Utente attivo

    Registr.:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    286
    Credo che una presa di posizione da parte di tale Imam dovrebbe essere spontanea.
     
  18. GNALATINA

    GNALATINA

    Utente

    Registr.:
    1 Ott 2015
    Messaggi:
    35
    Stando alle ultime notizie, tre dei quattro terroristi identificati erano francesi. Quindi via dalla Francia tutti i francesi:eek::eek:. Anzi via dall'Europa tutti i francesi:rolleyes::rolleyes::rolleyes:. Smettetela di essere fondamentalisti. E se siete cattolici cercate di essere coerenti con quello che la nostra religione professa.
     
  19. eolica

    eolica

    Moderatore Membro dello Staff

    Registr.:
    11 Mar 2012
    Messaggi:
    1.493
    Non mi sembra questa la sede per sciorinare in forma viscerale presunte soluzioni, che non spettano a noi piccoli cittadini fondani, per combattere e stroncare la furia omicida di questi assassini perché tali sono, ma vivendo la nostra realtà, perché non chiedere a chi ci governa (Comune, Forze dell'Ordine, Realtà Associative etc.etc.) di provare a conoscere, in tutte le sue implicazioni, il fenomeno della presenza di immigrati sul nostro territorio.

    Parliamo tutti di cose, fatti solo legandoli ad episodi di cronaca nera che riguardano costoro che,oggettivamente, vivono ai margini della nostra comunità, senza provare a capire veramente .
    quanti sono, da dove vengono, dove lavorano (se lavorano), con quali ruoli, con quale trattamento economico ed umano, dove vivono, come vivono, dove fanno acquisti, dove si curano?.... e potrei continuare.

    Qualche tempo fa fu organizzato l'ennesimo convegno, alla presenza di Sindaco e di qualche assessore da vetrina, in cui dovevano essere presentati i dati di una ricerca, di un'indagine, dati che sono rimasti ancora riservati, quasi segreti, mentre potevano / dovevano costituire la base su cui lavorare per avviare le iniziative possibili di eventuale integrazione nel tessuto socio economico,per ristabilire regole di civile convivenza, ma anche per la sacrosanta repressione dei reati ( che non sono solo riferibili ai "non italiani").

    Se non si conosce, se non si prova conoscere, il fenomeno con tutte le sue implicazioni come si può eventualmente mettere in campo le iniziative, quelle possibili a livello locale, per trovare soluzioni, se esistono, ai fenomeni devianti ( abusi, reati, sfruttamento, fitti in nero etc. etc.) ?

    Qui non si tratta di essere respingenti o accoglienti, "cattivisti" o "buonisti", ma di capire che qualsiasi cura passa attraverso la conoscenza vera della malattia, altrimenti si produce aria fritta : o pensiamo che solo qualche gruppo notturno di cittadini volenterosi, che si atteggia a ronda, possa essere la soluzione ?
     
    Ultima modifica: 8 Agosto 2016
  20. Uber

    Uber

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Lug 2014
    Messaggi:
    287
    Non era mia intenzione dare una generica spiegazione sul comportamento dei mussulmani ma forse il mio commento, capisco un pò ermetico e non esaustivo che cercava di dire e mi ripeto che non tutti gli iman in itaglia, sono fai da te. L' Iman di Fondi conoscendolo un pò, avendo una cultura, credo, molto diversa della nostra, ecco perché ti suggerivo di leggere qualche libro sull'Islam. Il nostro Iman non assomiglia ai nostri uomini politici che, diciamo, dichiarano una cosa e ne pensano un'altra! Il dichiarare qualcosa come chiedi tu, che l'isis è una accozzaglia di taglia gole ed è mussulmana, come si dichiarano loro, gridando " Dio è Grande " è un modo per chiedere una giustificazione per qualcosa che non appartiene al modo di pensare ed agire di un vero mussulmano. Esempio, se ti chiedessi che il parroco di S.Maria dichiari in chiesa che è contrario ai pedofili che ci sono nella religione cattolica! Lo potrebbe fare? mi risponderesti: si perchè no!!!! Infine senza polemica, ma l'Iman di Fondi è a conoscenza di questa tua domanda? Perchè non vai nel piccolo ritrovo dei mussulmani e gliela poni?
     

Condividi questa pagina