- referendum costituzionale domenica 04/12/16: io voto "NO" -

Discussione in 'Del più e del meno' iniziata da Francesco Fusco, 17 Ottobre 2016.

  1. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Quanto anni ci vorranno a renzi per le fondamenta? Poteva anche rifiutare la nave
     
  2. lupacchiotto

    lupacchiotto

    Nuovo utente

    Registr.:
    1 Set 2015
    Messaggi:
    28
    Ziogaetano pare palese che Renzi non le stia molto simpatico discutibile o no,se si parla del referendum i tagli ci sono,senato da 315 a 100 questo vuol dire taglio degli stipendi con annesso rimborsi,abolizione delle provincie con un taglio di stipendi tra presidenti e assessori,approvazioni delle leggi con data certa, visto che prima fra camera e senato una legge poteva stare ferma per 800 giorni,quindi con la riforma si velocizza,abolizione del cnel che molti di noi non sapeva neanche dell esistenza ma con costi elevati per lo stato,competenze tra stato e regioni visto che il consiglio di stato ha il 45% di ricorsi tra stato e regione e regione e stato,quindi linea guida fra le competenze di ognuno anche per la sanità(il costo di un vaccino sara uguale tra Bolzano e Trapani, e non come ora che varia fra regione e regione),lei parla in modo confuso mischiando il referendum e l'andamento della politica attuale,le leggi che lei dice che per volere della politica passano velocemente vi ricordo che la maggior parte sono passate con la fiducia e poi con la nuova riforma le competenze del premier non variano,con la nuova riforma si semplifica l'infrastruttura se e di competenza dello stato lo fa senza chiedere parere alle regioni come avviene ora con opere tra due regioni o più,concludo migliorabile si ma ad oggi con questa costituzione no,e poi valutate attentamente no su Renzi che tra 20 giorni o 5 anni va via,ma la possibilità di dare un governo più stabile e credibile
     
  3. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    Sembrerebbe proprio di si e più volte...cmq c'entrerebbe poco
    Sono mezzuccoli per non parlare della sostanza e spostare il tiro del discorso
     
  4. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    Quanti anni ci sono voluti per fare danni? Poteva rifiutarla? Chieda a lui perchè non l'ha fatto: qui discutiamo di altro.
    Ma lei sposta sempre il tiro del discorso.
     
  5. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    La sostanza è che questa riforma,che non sarà perfetta, porterà dei risparmi e a velocizzare,e di tanto l'iter burocratico di una qualsivoglia legge.
    Questi sono fatti.
    E sono fatti "buoni".
     
  6. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Buongiorno a scusate l'assenza ma ogni tanto lavoro. Questo discorso si fa davvero stimolante. Lupacchiotto si è accorto dopo un centinaio di post che il genio mi sta sulle scatole :, ho messo le mani avanti un n paio di pagine fa confessandolo pubblicamente, quindi ammetto di essere un tantino suggestionato dalla circostanza. Il genio ed i suoi scagnozzi pensano di avere già vinto il referendum visto che tentano di sfornare provvedimenti che poi la consulta di stato dichiara incostituzionali (vedi la legge di riforma Madia, bocciata ieri. Commento del premier :, siamo circondati da burocrazia opprimente . Commento mio :, bisognerebbe eliminare pure la consulta). L'incapacità il pressapochismo la boria di questo tizio mi ricordano il peggior Berlusconi. Se devo affidare il mio futuro a mani così inesperte preferisco uccidermi.
    Mi si accusa di mischiare politica, economia e quant'altro :non sono io ad aver dichiarato che il SI rappresenta una svolta epocale in campo politico e sopratutto economico per ridare vita ad un paese morto. Quindi di cosa dovrei parlare?. Alcuni parlano di una costituzione che deve adeguarsi al vorticoso cambiamento dei tempi e poi citano la Cina che una volta era comunista (oggi invece dev'essere democristiana) dimenticando che un forum di questo genere il quel paese, nonostante il vorticoso cambiamento dei tempi, sarebbe stato chiuso da molto, visto la censura internet che regna sovrana.
    Alcuni invece ammettono il danno causato dal continuo ricorso al voto di fiducia (, ammettendo che per fare una legge non ci vuole poi molto), e poi risolvono il problema spiegando che è meglio non discuterle proprio, come accadrebbe con la vittoria del si visto che la camera si ridurrebbe a semplice strumento di ratifica di decisioni prese dal governo. Poi si afferma che il CNEL andrebbe abolito ammettendo di non sapere nemmeno di cosa si tratta. Abolito, così, per principio.
    Io mi domando di cosa stiamo realmente parlando e vi invito seriamente a riflettere visto che avete ancora qualche giorno a disposizione. I buoni stanno da una parte e i cattivi dall'altra :, questo spiega renzi alla gente e poi i demagoghi sono altri...

    Off topic per masnut ed altri :, mi dispiace, oggi devo lavorare ma ci sono domani stessa ora.
     
  7. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    Buongiorno,
    lei forse crede di fare ordine nelle cose dette,ma in realtà la confusione regna sovrana nel suo post.
    Mischia tutto e tutti e alla fine invita a riflettere.
    Cominci lei,ma senza essere offuscato dal livore che è palese nei confronti di Renzi.
    Di solito sono quelli dello stesso partito i più astiosi...
     
  8. Ziogaetano

    Ziogaetano

    Utente attivo

    Registr.:
    30 Lug 2016
    Messaggi:
    298
    Indovinato ma non era difficilissimo. Quindi la delusione è ancora più profonda. Da altri te lo puoi anche aspettare. Da lui e da questo PD, francamente, esigevo il massimo.
     
  9. Carneade

    Carneade

    Utente

    Registr.:
    19 Ott 2016
    Messaggi:
    77
    Io Renzi l'ammiro per il coraggio.
    Forse riuscirà a smuovere qualcosa, e farlo in questa palude è già tanto.
    Intanto si cominciasse a sveltire l'iter burocratico ed a ridurre,finalmente,l'assurdo numero dei parlamentari.
    Per molti una svolta epocale.
    Per altri, meglio restare nella palude.
     
  10. AjejeBrazov

    AjejeBrazov

    Utente attivo

    Registr.:
    9 Mag 2015
    Messaggi:
    409
    Io non vedo l'ora che arrivi il 4 Dicembre.

    In quella data si festeggia Santa Barbara,e perciò la giornata pare ideale per gli effetti politico-pirotecnici che ne scaturiranno e che saranno decisamente"esplosivi",a prescindere dal credo religioso di ognuno.

    Renzi riuscirà a smuovere sicuramente qualcosa,come ad esempio un gran numero di elettori che normalmente non si ribassa a dare un parere quando si tratti di una tornata referendaria.
    È riuscito ad inimicarsi un numero di persone troppo elevato(gli 80 euro elargiti ad una sola parte sociale,è rimasta nella memoria collettiva,ad esempio).

    So che non è nel merito della riforma dire questo,ma in troppi valuteranno la collimazione tra il soggetto proponente,e quello usufruente e nel dubbio di fare guasti futuri,probabilmente si terrà l'usato sicuro,quello che rappresentava fino a non molto tempo fa,la "costituzione più bella del mondo".

    Per quello che mi riguarda,non vedo l'ora di completare la mia tessera elettorale:
    a me manca solo un timbro e,nonostante mi dicano che non si vince niente,correrò a rinnovarla,sperando di apporre al più presto un nuovo contrassegno.
    Con quale legge elettorale,dipende da quanto si voglia far contare l'opinione dell'elettore,piuttosto che schieramenti politici a cui distribuire abnormi premi di maggioranza.
    Tutto questo,per cercare di uscire dalla palude,rendendo almeno utile lo sperpero di denaro di ogni tornata(soprattutto se evitabile,quando evitabile) il cui costo(a proposito di risparmi...) è pari a 300 milioni di euro.
     
    Ultima modifica: 27 Novembre 2016
  11. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
    -
    io voto NO e invito a votare NO
    -

    -
     
  12. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    194
    Visto che se ne parla, questa modifica qualcuno l'ha letta? Oppure per sentito dire da pare di qualcun altro?
    Perchè non proviamo a studiarcela questa legge?
    Per la'mministratore, ho provato a caricare un file pdf non me lo consente
     
  13. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
    -
    vuol dire che il file è troppo pesante oppure a un formato non ammesso
    -
    posso chiedere che formato è e quanto pesa ?
    -
     
  14. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    194
    pdf, come detto prima e 434 kb, una piuma
     
  15. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
    -
    quando cerchi di caricarlo, che tipo di errore ricevi ?
    -
     
  16. masnut

    masnut

    Utente attivo

    Registr.:
    7 Dic 2004
    Messaggi:
    194
    un generico segnale di errore, ma avvocato penso che sia al di sopra delle tue possibilità(non sei l'amministartore del sito a quanto sappia), secondo me non accetta i pdf, ma la risposta ce la può dare emanuele
     
  17. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
    prova
     

    Allegati:

  18. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
    -
    forse è pesante ?
    -
     

    Allegati:

  19. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
  20. Francesco Fusco

    Francesco Fusco

    Utente abituale

    Registr.:
    3 Nov 2004
    Messaggi:
    1.697
    -
    su questo sito si può scaricare la legge costituzionale di riforma della costituzione, messa a confronto con il testo vigente
    -

    http://www.referendumcostituzionale.online/il-testo-della-riforma
    -
    ossia, viene pubblicato il testo di legge costituzionale, mettendo a confronto gli articoli attuali con quelli modificanti, al vaglio del referendum del 04 dicembre 16
    -

    invito a votare "NO" ...
    -
     

Condividi questa pagina